Connect
To Top

Fotoepilazione: cosa sapere

Parliamo di epilazione e depilazione: ceretta e silk-èpil? Troppo dolorosi. Rasoi e creme depilatorie? Ricrescita troppo veloce e peli troppo spessi! La soluzione migliore? La fotoepilazione.

FotoepilazioneParliamo di epilazione e depilazione: ceretta e silk-èpil? Troppo dolorosi. Rasoi e creme depilatorie? Ricrescita troppo veloce e peli troppo spessi! La soluzione migliore? La fotoepilazione.

La fotoepilazione è un trattamento che elimina i peli superflui in modo quasi definitivo attraverso laser depilatori, luce pulsata o infrarosso impulsato.

Questo moderno metodo sfrutta il principio fisico della fototermolisi selettiva ossia usa l’energia fotonica prodotta dalla luce per contrastare la ricrescita dei peli superflui.

In termini pratici, il calore trasmesso al pelo e al follicolo, interrompe il ciclo di ricrescita.

Questo trattamento limita o addirittura impedisce la ricrescita dei peli per lungo tempo, anche 2 anni! Sono necessarie dalle 5 alle 8 sedute per eliminare i peli superflui e i risultati sono progressivi già dal primo trattamento. I costi sono abbastanza elevati perché il lavoro è molto lungo. I prezzi dipendono dal numero di sedute e dall’estensione della superficie da trattare. Per darvi un’idea si va dai 150 Euro per zone molto limitate come i baffetti o le ascelle e si può arrivare a 1000 Euro per schiena o cosce maschili.

E’ sempre meglio affidarsi ad uno specialista spendendo un po’ di più in quanto si tratta di una tecnica delicata. La fotoepilazione è, in linea di massima, indolore: si può avvertire solo un leggero fastidio o una lieve sensazione di bruciore.

Fotoepilazione

Bisogna sapere però che non è adatta proprio a tutti: l’effetto migliore lo ottiene chi ha una carnagione chiara e peli scuri perchè grazie al contrasto il raggio identifica meglio il pelo. I pazienti con pelle eccessivamente scure o abbronzate pertanto non possono sottoporsi al trattamento. Zone come inguine e ascelle, in cui i peli sono più grossi e scuri, rispondono più rapidamente al trattamento. Il periodo migliore per sottoporsi alla fotoepilazione è l’inverno in quanto la pelle non va esposta al sole durante il trattamento.

Gli effetti collaterali di una fotoepilazione ben eseguita sono pressoché nulli: la cute non risente del trattamento e per eventuali nei è prevista un’adeguata protezione.

  • Kiaretta

    Mi incuriosisce molto la fotoepilazione, ma vorrei sapere da qualcuno che l’ha provata, se poi i risultati ci sono davvero. Cioè, i peli davvero non ricrescono più?

  • joymakeup

    Ciao io sono 2 anni che la pratico, per i peli dipende dalle sone, dal tipo di pelo e dal tipo di ricezione dei tuoi ormoni. Io nelle zone tipo inguine in 3 sedute sono a posto mentre il viso ho già fatto 7 sedute e sta facendo fatica, ma quello dipende da me non dal laser. Mi raccomando controlla che il dottore sia una dermatologo riconosciuto, e se poi ti escono delle croste nella zona trattata allora non va bene.

  • Milú

    Ciao io sono due anni quasi che la faccio. Su gambe e ascelle mi sono spariti quasi del tutto, nell’inguine sono più difficili da eliminare ma ne ho molti meno e soprattutto non si incarnano più! Controindicazioni nessuna… Lo consiglio vivamente.

  • RUBEN

    Se sono due anni che vi sottoponete al trattamento (e non avete ancora finito) forse forse non funziona poi così bene!

  • stefymakeup

    sarebbe un sogno se funzionasse sul serio…e finalmente metter da parte lamette…cerette e ki piu’ ne ha piu’ ne metta! :)

  • Frabby13

    sono tentata…almeno sotto le ascelle per prime. Soffro di dermatiti ma la lametta non è il massimo, con la pelle sensibile come la mia…di ceretta non se ne parla proprio vista la delicatezza della zona…perciò la fotoepilazione sarebbe la soluzione perfetta! solo che non sono convinta…e se poi non funziona? :(

  • cecilia

    RUBEN guarda che le sedute s fanno una volta al mese e devi calcolare che il ciclo di crescita di un pelo va da 1 a 5 mesi…quelli che “spari” ad una seduta muoiono, ma il mese dopo ne hai altri che non sono quelli che hai “colpito” nella seduta precedente…in pratica li vedi diminuire poco alla volta…
    2 anni volano con niente! il trattamento funziona, credimi, lo sto facendo da un anno e mezzo (per ora in totale 11 sedute complessive, anche perchè nei mesi estivi nn si pratica) e i risultati ci sono eccome. sono felice di avere deciso di fare questo investimento, la mia pelle ne sta giovando, inoltre non ho praticamente più bisogno di depilarmi in nessun modo!

  • Antonella

    Per Cecilia…..ma tu stai facendo il laser o la luce pulsata?

More in Consigli

Send this to friend