Connect
To Top

Nuova Barbie curvy, alta o bassa: Foto di tutte le forme!

Barbie ha ora 4 tipi di corpo, 7 carnagioni diverse, 24 tipi di capelli e 22 colori di occhi differenti. Scopriamo la nuova Barbie!

Barbie cambia forma! Non più solo magra, con vita stretta e gambe lunghe ma anche curvy, bassa oppure molto alta.

Barbara Millicent Roberts, questo è il vero nome di Barbie, nata il 9 marzo 1959 nel Wisconsin, dal 28 gennaio 2016 ha forme diverse, proprio come diverso è il corpo delle donne nel mondo reale.

IL CORPO DI BARBIE CAMBIA

Si tratta di un cambiamento epocale se pensiamo che Barbie rappresenta da sempre l’icona di bellezza femminile, la donna dalle forme perfette, con un corpo dalle misure ideali 90 – 60 – 90.

Non è solo una questione di bellezza ma di proporzioni che vengono considerate il riferimento per le donne di tutto il mondo e purtroppo anche per le bambine che fino ad oggi hanno visto nella Barbie un modello a cui aspirare una volta diventate grandi.

Nuovo corpo Barbie 2016

LA DECISIONE DI MATTEL

I tempi sono cambiati, questa è la verità e Mattel ha deciso di evolvere la Barbie seguendo questi cambiamenti.

E’ finita la moda della donna con il vitino da vesta? Forse no, visto le modelle che ancora sfilano sulle passerelle o gli angeli di Victoria’s Secret. Di certo però il concetto di bellezza femminile si è evoluto, grazie al rifiuto dell’eccessiva magrezza delle top model, alla consapevolezza dell’importanza della salute e alle distanze prese rispetto a ciò che non deve essere considerato bello ma ‘malato’. Corpi scheletrici o corpi obesi sono entrambi espressione di una problematica di salute e non possono e non devono essere considerati dei modelli da imitare.

Alla Mattel lavorano da molto tempo su questo progetto che è rimasto praticamente segreto fino ad oggi. Si chiama progetto Alba e rappresenta una nuova era per il marchio. Gli stessi dipendenti non hanno saputo fino all’ultimo di cosa si trattasse. L’azienda ha realizzato test coinvolgendo bimbe di diverse età per valutare le reazioni che sono state molto positive soprattutto per le bambine più grandi, invece le più piccole hanno dato poca attenzione al cambiamento della silhouette.

Nuove Barbie di varie forme e altezze

Perchè Mattel ha deciso di fare questa innovazione? Per 57 anni la Barbie è stata la fashion doll per eccellenza, capace di seguire e interpretare qualsiasi moda, di svolgere qualsiasi professione, fino a rappresentare etnie diverse: abbiamo visto la Barbie di colore, quella orientale, persino la barbie eschimese o quella peruviana.

Chi ha avuto l’occasione di vedere la mostra di Barbie a Milano al Meduc (sarà aperta fino a 13 marzo 2016) ha potuto scoprire la storia della celebre bambola, tutti i suoi cambiamenti e le sue  trasformazioni. Non è un semplice giocattolo per bambine ma una icona globale, interprete del gusto e delle trasformazioni della società, capace di abbattere qualsiasi barriera linguistica, culturale e antropologica.

Per questo ancora una volta Barbie deve riuscire rappresentare il mondo femminile nella sua interezza affrontando il fatto che il concetto di bellezza è cambiato e la diversità è molto più importante della perfezione. E’ anche una questione etica.

“Riteniamo di avere nei confronti delle bambine e dei genitori la responsabilità di riflettere una visione più ampia della bellezza” ha dichiarato Evelyn Mazzocco, vicepresidente e direttrice generale di Barbie, che lavora in Mattel da 20 anni. Kimberly Culmone, vicepresidente di Barbie design, ha spiegato che “Le differenze non sono più un problema. Questo è il mondo reale, siamo tutte belle anche se con i fianchi larghi e un po’ formose”.

Ora ci sarà la prova del nove. Come andranno le vendite? Piacerà la nuova forma di Barbie? Quali polemiche usciranno? Bisogna solo aspettare e vedere le reazioni sia dei piccoli che degli adulti.

LE NUOVE BARBIE

Come sono le nuove Barbie? Hanno 4 tipi di corpo, 7 carnagioni diverse, 24 tipi di capelli (colori e pettinature) e 22 colori di occhi differenti, per offrire alle ragazze la possibilità di scegliere la propria bambola ideale, quella che più le rappresenta.

Spazio dunque alla Barbie curvy, perchè le curve sono belle e un corpo formoso è anche sexy. Ma non solo, la Barbie può essere anche piccola di statura oppure molto alta. Il viso non è solo magro e scavato ma anche paffutello. La forma degli occhi cambia e i capelli possono essere di tutti i colori!

La nuova linea si chiama Barbie Fashionistas Dolls. Vediamo tutte le nuove Barbie!

barbie curvy barbie plus size barbie diverse per ogni forma barbie basse barbie con capelli colorati barbie di altezze differenti barbie alte barbie magre barbie etniche

Barbie ha lanciato l’hashtag #TheDollEvolves perchè la Bambola che noi tutte abbiamo amato e ancora adoriamo evolve e guarda al futuro accettando e valorizzando la diversità.

E voi, cosa ne pensate di questo cambiamento? Vi piacciono i nuovi “corpi” delle Barbie 2016?

Photo Credits: barbie.com – Barbie Italy Facebook

  • sissolotta82

    Davvero carine queste nuove Barbie…,mi piace il cambiamento perchè le vecchie erano tutte uguali e stereotipate, queste almeno si avvicinano di più al mondo reale, alla diversità delle forme, non sembrano fatte tutte a stampino…

  • magicglamour

    Bellissime queste Barbie … ora tutte possiamo identificarci in una bambola … ♥

  • Maria Cristina

    Ogni volta che vedo una Barbie vorrei tornare bambina. Sono stupende.

  • Isamirti27

    Sono andata recentemente a vedere la mostra a Milano “Barbie the Icon” bellissima peraltro ed in effetti questa icona glamour, cool, fashon è perfetta da sempre come misure come trucco come tutto.
    Ora mi sembra giusto che abbia la svolta anche lei perchè le donne hanno fisionomie diverse e non si può essere sempre “solo” perfette. E visto che da sempre ci inculcano fin da piccine questa strana idea del principe azzurro prima, e dell’essere sempre precise poi (make-up, dieta, forma fisica ecc ecc) anche attraverso il gioco con le bambole, allora ecco che è importante che sin da bambine si impari ad amare ed accettare i difetti (se essere curvy può essere considerato un difetto, io che lo sono poco lo considero un grande pregio) ed il nostro essere per natura “imperfette”

  • Antonella Lozito

    ottimo, sono bellissime

  • RobertaMakeup

    Che una bambola come Barbie si adatti ai cambiamenti fisici e sociali puo’ anche essere giusto, ma in fondo è sempre una bambola nata ed amata così com’è ossia alta, bionda, magra e perfetta. Dobbiamo imparare sin da piccole ad amarci indipendentemente dai modelli che ci propongono e lei io l’ho sempre adorata nelle sue fattezze originali e questo non ha causato in me nessuno scompenso!

  • rossellarampini

    Sono d’accordissimo con la scelta della mattel…è giusto che le bambine abbiamo un modello più reale!!braviiiiiii!

More in Lifestyle

Risparmia e confronta i prezzi del prodotto beauty che vuoi comprare!saldi-online-accessori