Acconciature Autunno Inverno 2019 2020: i look di tendenza

Trecce, banana bun rivisitati, chignon disordinati e torchon caratterizzano le pettinature autunno inverno 2019 2020!

Acconciature autunno inverno 2019 2020

Code di cavallo morbide e naturali, raccolti bassi con torchon, trecce spettinate e capelli effetto bagnato predominano le acconciature autunno inverno 2019 2020. Tuttavia non mancano hairlook più eleganti e sofisticati, come il raccolto a banana e gli chignon ordinati.

Scopriamo tutte le tendenze hairstyle viste sfilare sulle passerelle dei più importanti marchi di moda!


Acconciature autunno inverno 2019 2020
Banana Bun, Chiara Boni – Credit photo: @chiaraboni
Acconciature autunno inverno 2019 2020
Semiraccolto, Jonathan Simkhai – Credit photo: @jonathansimkhai
Acconciature inverno 2020
Cosa bassa, Laquan Smith – Credit photo: @laquan_smith
Acconciature inverno 2019
Chignon disordinato, Fashion for Peace – Credit photo: @fashionforpeace
Acconciature inverno 2019
Coda di cavallo, Tibi – Credit photo: @tibi

RACCOLTO CON TORCHON

Tra le acconciature inverno 2019 un posto di rilievo è occupato dai capelli raccolti con torchon. Una sorta di chignon basso protagonista della sfilata di Brandon Maxwell. L’acconciatura è stata curata dall’Aveda Stylist, Bob Recine, che ha battezzato il look Supersonic Ballerina, ossia una divertente rivisitazione dell’iconico ballerina bun.

Acconciature autunno inverno 2019 2020
Brandon Maxwell acconciature con torchon  – Credit photo: @brandonmaxwell
Pettinature autunno inverno 2019 2020
Brandon Maxwell chignon con torchon – Credit photo: @brandonmaxwell

ACCONCIATURA A BANANA

In tema di nuove tendenze, direttamente dalle sfilate autunno inverno 2019 2020, spicca l’acconciatura a banana dal mood raffinato e bon ton, di chiara ispirazione francese.

Questa acconciatura molto classica e dal gusto un po’ retrò, lascia il viso e la fronte completamente scoperti. I capelli sono tutti tirati indietro, avvolti accuratamente con delle forcine, in una pettinatura a cono molto voluminosa.

Pettinature inverno 2019
Chiara Boni acconciatura a banana – Credit photo: @chiaraboni
Acconciature autunno inverno 2019 2020
Capelli raccolti, Chiara Boni – Credit photo: @chiaraboni
Pettinature inverno 2020
Chiara Boni acconciature banana bun – Credit photo: @chiaraboni
Acconciature autunno inverno 2019 2020
Acconciatura capelli elegante, Chiara Boni – Credit photo: @chiaraboni

CHIGNON DISORDINATO

John Reyman – l’hairstylist di Fashion for Peace – promuove lo chignon disordinato tra le  acconciature inverno 2020. Durante il Fashion Show la parola d’ordine è stata naturalezza. Infatti tutte le modelle hanno sfoggiato un look realizzato solo con chignon morbidi, protagonisti anche della sfilata di Dion Lee, dove lo chignon è stato creato partendo da un raccolto bun con twist.

Acconciature autunno inverno 2019 2020
Chignon disordinato, Fashion for Peace – Credit photo: @fashioforpeace
Acconciature inverno 2020
Chignon spettinato, Stylist GHD per Dion Lee
Acconciature inverno 2019
Capelli raccolti in chignon spettinato, Stylist GHD per Dion Lee
Pettinature autunno inverno 2019 2020
Bun con twist, Stylist GHD per Dion Lee

TRECCE

Tra le tendenze acconciature autunno inverno 2019 2020 troviamo le trecce. Si passa da un hairstyle più naturale con riga centrale e semplici trecce morbide portate in avanti, a qualcosa di più estroso come l’acconciatura con trecce multicolore raccolte in due codini laterali.


Acconciature autunno inverno 2019 2020
Trecce laterali, Fashion for Peace – Credit photo: @fashionforpeace
pettinature autunno inverno 2019 2020
Trecce multicolor, Nicole Miller – Credit photo: @nicolemillernyc

CHIGNON BASSO ORDINATO

Lo chignon basso e ordinato è un ever green che ritroviamo anche tra le pettinature autunno inverno 2019 2020. Sulla passerella di Hellessy vediamo sfilare raccolti con capelli che coprono le orecchie. Il look finale risulta volutamente impreciso, con piccole ciocche al di fuori dello chignon per dare dinamismo a questa pettinatura classica senza stravolgerne l’essenza.

Acconciature autunno inverno 2019 2020
Chignon ordinato, Hellessy – Credit photo: @hellessy
Acconciature autunno inverno 2019 2020
Hellessy acconciatura con chignon – Credit photo: @hellessy
Acconciature inverno 2020
Chignon, Claudia Li – Credit photo: @claudia_li_official

CODA BASSA

La coda bassa conquista il suo posto tra i trend pettinature inverno 2019.

Tibi propone lunghe code di cavallo fissate con tessuti di recupero, Phuong My lega la chioma in tutta la sua lunghezza con elastici stretti, mentre Christian Siriano abbellisce la classica coda da cavallo con catenine argentate.

Acconciature autunno inverno 2019 2020
Coda bassa, Tibi – Credit photo: @tibi
Acconciature autunno inverno 2019 2020
Capelli a coda di cavallo, Tibi – Credit photo: @tibi
Pettinature inverno 2019
Coda bassa legata con elastici, Phuong My – Credit photo: @phuongmy
Pettinature inverno 2020
Coda con elastici, Nonie – Credit photo: @nonie
Acconciature inverno 2020
Coda bassa liscia, Nonie – Credit photo: @nonie
Acconciature inverno 2019
Coda capelli con catene argentate, Christian Siriano – Credit photo: @christiansiriano

PETTINATURE CON CAPELLI LISCI LATERALI

Lunghi capelli mossi con effetto bagnato dal finish lucido nella sfilata di sfilata di Yajun. Questo hairlook si differenzia molto dalle altre pettinature inverno 2020 poichè si tratta di un semiraccolto, con capelli lisci e ben tirati ai lati, molto volume verso l’alto e una consistenza più asciutta e soffice nella parte posteriore e su tutte le lunghezze.


Acconciature autunno inverno 2019 2020
Yajun acconciature effetto bagnato – Credit photo: @yajun
Acconciature autunno inverno 2019 2020
Yajun acconciature capelli mossi – Credit photo: @yajun
Acconciature autunno inverno 2019 2020
Yajun acconciature autunno inverno 2019 2020 – Credit photo: @yajun

Cosa ne pensate delle novità acconciature capelli autunno inverno 2019 2020? Quali look vi piacciono di più? Fatecelo sapere lasciando un commento!


SCOPRITE TUTTE LE TENDENZE PER L’AUTUNNO INVERNO 2019 2020:


15 Comments

Leave a Reply

Lascia un commento