Build your own palette: Urban Decay lancia la palette personalizzabile

Urban Decay palette personalizzabileUne delle novità più acclamate che ci ritroveremo davanti, e alla quale poche saranno capaci di resistere, è la palette personalizzabile di Urban Decay (Build your own palette).

Infatti, la casa cosmetica nota alle più per la palette Naked, ormai giunta alla seconda versione, ha deciso di lanciare questa nuova tentazione per le make up addicts.

Questa estate 2012 sarà possibile anche per noi, cosa giunta già oltreoceano, comprare la palette in latta, stesso materiale utilizzato per la Naked 2, che potrà contenere sei ombretti Urban Decay.

La palette vuota avrà uno specchio interno grande quanto l’intera confezione, e conterrà come “regalo” l’ombretto Walk of Shame, un colore nude pescato, e un pennello in formato da viaggio.

L’idea è sicuramente molto carina, anche se, considerando la possibilità di personalizzare più di una palette, ci si ritroverebbe con tanti ombretti Walk of shame, che per quanto bello, sarà sempre un doppione al minimo, e altrettanti pennelli uguali, dunque questa è l’unica cosa che a prima impronta ci può far storcere il naso.

Urban Decay palette personalizzabile
L’aspetto positivo è che con questa palette personalizzabile potremmo raggruppare i nostri ombretti preferiti Urban Decay, che magari abbiamo conosciuto e consumato in altre palette.

Quanto al prezzo, al momento la “Build your own palette” è rivenduta in America allo stesso costo di un singolo ombretto, quindi la convenienza c’è, perché al prezzo di un solo ombretto, abbiamo il Walsk of shame, il pennello e la palette vuota.

Approssimativamente, se in Italia si comporteranno come in America, quindi vendendo la palette al costo dell’ombretto, dovrebbe costare intorno ai 16,50€, prezzo al quale gli ombretti sono rivenduti da Sephora, l’unica profumeria ad avere l’esclusiva del marchio in Italia.

Urban Decay palette personalizzabile

Sarà possibile scegliere, per riempire la palette, tra i sessantotto ombretti della linea permanente di Urban Decay, tra duocrome, opachi, satinati, shimmer e sparkle, che per l’occasione sono stati rinnovati, sia nella formula che nel packaging, dal quale possiamo, in maniera molto pratica, staccare la cialdina e inserirla all’interno della palette.

Urban Decay palette personalizzabile

Urban Decay palette personalizzabile
Attendendo il lancio estivo della palette personalizzabile Urban Decay, possiamo iniziare a scegliere i colori!

Scritto da Anna Marchese

Foto del profilo di Anna Marchese

Make up artist napoletana, è un talento emergente in Italia, giovanissima, ha già collaborato come truccatrice per numerosi shooting fotografici di importanti fashion brand. Prossima alla laurea in informatica, per Beautydea è una Beauty Journalist, anticipatrice di tendenze e consigliera di bellezza. Va matta per tutto ciò che ruota attorno alla moda e non può uscire di casa senza una tonnellata di mascara!

© Riproduzione riservata

7 Commenti

Lascia un commento
  1. c’è l’imbarazzo della scelta per i colori, e tutti di ottima qualità…e per il fatto di avere doppioni non è un problema, si può fare come alla elementari con le figurine e scambairseli!!!

  2. Non a trovo conveniente….almeno per un uso personale….perchè le cialde sono solo sei ma sn mlt grandi…e onestamente se nn ci lavori sono sprecate….avrebbero fatto meglio a fare + cialde + piccole…in modo tale che avremmo avuto lìooportunità di scegliere + colori…

Lascia un commento

Web Make up Session Pupa, Milano 2012

Yves Saint Laurent collezione make up estate 2012