Caviar Manicure: che cos’è e come si fa

La Caviar Manicure è una originale tecnica di decorazione unghie con perle tridimensionali. Scopriamo tutto su questa nail art!

Caviar manicure

Una tecnica di decorazione unghie molto particolare è la Caviar Manicure, un tipo di nail art ancora in auge e dal carattere estremamente originale.

In questo articolo vi spieghiamo non solo come si fa la Caviar manicure, ma anche la sua storia e le caratteristiche che la rendono unica.

Caviar manicure
Caviar manicure

COS’E’ LA CAVIAR MANICURE

La Caviar Manicure è una particolare tecnica di nail art che si avvale dell’utilizzo di micro perle che determinano una decorazione tridimensionale.

Deve appunto il suo nome alla somiglianza delle microperle con le classiche uova di storione, il caviale appunto, elemento principe delle tartine di alta cucina. Non a caso viene chiamata anche “nail art caviale“.

Le perline vengono applicate sull’unghia in modo da creare una superficie ruvida ma multi-sfaccettata e dimensionale, ad effetto rilievo 3D.

Elegante e raffinata anche se non propriamente comodissima da indossare, la Caviar Manicure resta uno dei trattamenti più ricercati e amati per la sua originalità. Ideale per chi ama stupire esibendo mani fuori dagli schemi, ma anche utilizzata su di una sola unghia per un’accent manicure sofisticata e particolare.

Caviar Nail Art
Caviar Nail Art

COME NASCE LA CAVIAR MANICURE

La Caviar Manicure nasce qualche anno fa (non si conosce una data specifica), grazie ad un’idea del direttore creativo di Ciaté London, Charlotte Knight che desiderava una manicure originale e mai vista prima di allora.

Decise di utilizzare appunto le micro-perle colorate, fino ad allora impiegate nello scrapbooking, per conferire volume e dimensionalità alla superficie delle sue unghie.

L’effetto finale fu strepitoso: lei stessa, mise a punto il primo Ciaté Caviar Kit Manicure in modo da rendere questo trattamento fruibile da tutte.

Ad oggi la Caviar Manicure, grazie al lancio Ciaté è divenuta celebre e considerata tra le più glamour anche dalle celebrities.

Facile da realizzare rappresenta un ottimo compromesso per chi ama la manicure originale, ma non ha la manualità necessaria a creare disegni e decorazioni impegnative.

Caviar manicure con micro perle colorate
Caviar manicure con micro perle colorate
Caviar manicure con perline colorate
Caviar manicure con perline colorate – pic: @the_mariette_blog

COSA OCCORRE PER REALIZZARE LA CAVIAR MANICURE

I materiali necessari alla realizzazione di una perfetta Caviar Manicure sono pochi e facilmente reperibili.

Per cominciare dobbiamo procurarci:

  • una o più confezioni di micro-perle colorate (disponibili nei negozi che forniscono estetiste e parrucchieri o di hobbystica);
  • base trasparente e top coat;
  • smalto colorato possibilmente in tono con le micro perle;
  • un pennello a ventaglio che utilizzeremo per rimuovere le perle in esubero.

Esistono anche dei kit per la caviar manicure completi di tutto il necessario. I più famosi sono sicuramente quelli di Ciatè London che contengono smalto colorato, perle e un mini imbuto per inserire le perline avanzate nella confezione. In profumeria, ad esempio da Sephora, si trovano anche i set Pupa, si chiamano Nail art mania Bubbles kit.

Kit caviar manicure Ciatè London, Nail art mania Bubbles kit, pennello a ventaglio
Kit caviar manicure Ciatè London, Nail art mania Bubbles kit, pennello a ventaglio
Micro perle per la caviar manicure
Micro perle per la caviar manicure
Caviar nail art Ciatè
Caviar nail art con Ciatè caviar luxe pearls – pic: @1991today

COME SI REALIZZA LA CAVIAR MANICURE

La realizzazione della Caviar Manicure è davvero molto semplice e alla portata di tutte.

Non è necessaria manualità particolare o tecnica, basta solo un po’ di fantasia e di creatività seguendo questi step:

  1. si inizia applicando sulle unghie una base trasparente protettiva che eviti eventuali macchie date dallo smalto;
  2. una volta asciutta la base, si applica lo smalto colorato a scelta, in tinta con le micro-perle;
  3. si applica una seconda passata di smalto colorato e prima che sia asciutto si immerge ogni unghia in un barattolino dove avremo inserito le micro-perle in modo che aderiscano alla superficie (per farle aderire meglio è possibile premere le perle sull’unghia);
  4. si spazzola poi l’unghia con un pennello a ventaglio per rimuovere eventuali perle residue;
  5. si passa un top coat solo lungo il bordo più esterno dell’unghia per fissare meglio le perline che si trovano all’estremità (questo step è opzionale);
  6. una volta aderite le micro-perle, occorre lasciare asciugare la manicure almeno mezz’ora per assicurare la perfetta adesione ed evitare che si stacchino.
Tutorial Caviar Manicure step by step
Tutorial Caviar Manicure step by step – pic: fashionaddict.com.au
Nail art caviale, caviar manicure nera
Nail art caviale, caviar manicure nera – pic: @bellefemmenails

VIDEO TUTORIAL CAVIAR MANICURE

Un video tutorial vi aiuterà a capire visivamente tutti gli step fondamentali per realizzare questa manicure.

CONSIGLI E SUGGERIMENTI UTILI

Nella realizzazione della Caviar Manicure è importante applicare una generosa dose di smalto (la seconda passata). In questo modo le micro-perle si attaccheranno perfettamente e rimarranno stabili sulla superficie dell’unghia. Lo smalto infatti funge da colla e tiene ancorate le perle sulle unghie.

Una soluzione alternativa è utilizzare il top coat come ‘collante’. In pratica dopo aver steso lo smalto colorato, bisogna stendere il top coat e prima che si asciughi applicare le micro perle. Questo metodo ha un grande vantaggio in termini di durata della nail art. Infatti se si staccassero le perline incollate su base colorata, si rischierebbe di avere delle aree prive di colore. Invece, nel caso in cui si staccassero perline precedentemente attaccate su base trasparente, il colore resterebbe comunque ancorato all’unghia. Di conseguenza si noterebbe molto meno che la nail art ha perso una sua piccola parte.

In entrambi i casi è fondamentale attendere scrupolosamente l’asciugatura, avendo cura di non agitare le mani o urtare le unghie per almeno una mezz’ora. La tempistica è consistente ma necessaria affinché la manicure risulti maggiormente durevole.

E’ opportuno lavorare con le micro-perle utilizzando un contenitore che ci permetta di immergervi le dita. Può essere utile un piccolo vasetto. In questo modo le micro-perle possono distribuirsi in maniera omogenea determinando un risultato ottimale.

Possiamo recuperare poi le perle inutilizzate, reinserendole nella confezione originaria attraverso un micro imbuto che spesso è in presente nei set nail art per la caviar manicure.

Caviar manicure su tutte le unghie
Caviar manicure su tutte le unghie – pic: @nikolila

A CHI SI STA BENE LA NAIL ART CAVIALE

Questo tipo di manicure si adatta a qualsiasi forma delle unghie e a qualsiasi mano, più o meno affusolata. Elegante, versatile ed originale, lascia ampio campo alla nostra fantasia nella scelta delle combinazioni cromatiche.

Possiamo utilizzare e mixare perle di colore differente per un “effetto confetti” accattivante e brioso o puntare sul monocolore per un risultato classico.

Molto interessante anche l’accent manicure dove realizzeremo la tecnica Caviar su un’unghia singola creando un particolare unico e raffinato.

Accent nail art caviar manicure
Accent nail art caviar manicure – pic: @ashleypassionforpolish

RISULTATO FINALE E RIMOZIONE

La Caviar Manicure assicura un risultato finale tridimensionale conferendo un certo spessore e ruvidità alle unghie. Se non amate questa sensazione, questo tipo di manicure non fa sicuramente per voi!

Si tratta di una manicure d’impatto che tuttavia non garantisce una durata notevole: di contro le perle progressivamente tendono a staccarsi, costringendoci a ritoccare meticolosamente gli spazi vuoti.

E’ indicata perciò per una serata o un’occasione speciale, non tanto per un utilizzo quotidiano.

Per quanto riguarda la rimozione, si procede come al solito utilizzando un semplice solvente per unghie e dischetti di cotone: dovremmo insistere un po’ di più ma le perle si staccheranno facilmente senza particolari intoppi!

ESEMPI CAVIAR MANICURE FOTO E IDEE

Ecco una carrellata di foto con idee di caviar nail art e caviar manicure da cui prendere ispirazione.

Caviar nail art con smalto nude
Caviar nail art con smalto nude – pic: @mari_louiz
caviar manicure
Idee Caviar manicure colorate e degradè – pic: @phanluxion_store; @wonderfulwolf
Caviar manicure con brillantino al centro
Caviar manicure con brillantino al centro
Caviar manicure azzurra
Caviar manicure azzurra
Caviar manicure degrade
Caviar manicure degrade
Idee nail art caviar manicure
Idee nail art caviar manicure
Caviar nail art con smalto nero opaco
Caviar nail art con smalto nero opaco
Caviar manicure verde
Caviar manicure verde
Caviar manicure verde smeraldo
Caviar manicure verde smeraldo

Vi piace la caviar manicure? Avete mai provato a realizzarla? Cosa ne pensate?


VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Written by Veronica Bufano

Beauty Editor - Blogger per passione, estetista per vocazione. Ama tutto ciò che rimanda al concetto di bellezza. La sua parola d'ordine è "sperimentare", approfondire e giocare con la cosmesi rendendola parte integrante del suo essere. Il suo mantra è "previeni l'invecchiamento oggi, per evitare di ritoccare domani".

12 Comments

Leave a Reply
  1. Ho provato questa tecnica varie volte perchè mi incuriosiva. Effettivamente, se fatta su tutte le unghie, è un pò fastidiosa, perchè le perline tendono ad attaccarsi ovunque soprattutto quando si fanno le faccende domestiche senza guanti.
    Poi l’ho provata solo sull’anulare e devo dire che è molto più portabile.
    In primis l’ho realizzata con delle perline nere ( amo il nero ) e poi mi sono spinta su altri colori (viola, rosa,rosso…) anche in contrasto con la tonalità dello smalto.
    La realizzazione è molto semplice, meno la rimozione perchè ci si deve armare di pazienza per ripulire bene le unghie, ma con la boccetta leva smalto ho dimezzato i tempi di pulitura! ^^

  2. Speravo che fosse un trend relegato a qualche anno fa…premesso che non amo molto le nail art troppo elaborate né mi piace appiccicare cose sulle unghie creando spessori, l’effetto caviar non è brutto di per sé, solo che non è adatto alla vita di tutti i giorni. Una volta ho provato a fare una manicure caviar e nel giro di mezza giornata c’erano palline ovunque per casa e le unghie erano piene di spazi vuoti e buchetti lasciati dalle palline “fuggitive”: orribile da vedere!

Lascia un commento

profumi uomo autunno inverno 2017 2018

Nuovi profumi uomo autunno inverno 2017 2018

Maybelline Tattoo Brow Gel Tint

Maybelline Tattoo Brow Gel Tint: tatuaggio sopracciglia che dura 3 giorni!