Connect
To Top

Coda bassa elegante: tutorial

Oggi ho pensato di farvi vedere come poter realizzare da sole un’acconciatura semplicissima e last minutes che possono realizzare tutti anche chi non ha molta dimestichezza coi capelli: si tratta di una coda bassa elegante: Questa pettinatura infatti, pur nella sua semplicità, non passerà inosservata grazie alla particolarità del torciglione alla base della coda bassa.

Coda bassa eleganteOggi ho pensato di farvi vedere come poter realizzare da sole un’acconciatura semplicissima e last minutes che possono realizzare tutti anche chi non ha molta dimestichezza coi capelli: si tratta di una coda bassa elegante.

Questa pettinatura infatti, pur nella sua semplicità, non passerà inosservata grazie alla particolarità del torciglione alla base della coda bassa.

È una coda adatta per le attività di tutti i giorni, come andare a scuola, in ufficio, al lavoro e per tutte le occasioni dove potrete raccogliere i capelli in modo semplice senza però tralasciareun tratto originale e distintivo.

La coda bassa con torciglione è adatta per chi ha i capelli di lunghezza medio lunghi e meglio se lisci, in modo tale da far notare più facilmente il torciglione.

OCCORRENTE
Allora siete pronte a vedere come realizzarla ecco cosa vi servirà!

– una spazzola;
– un fissante;
– un pettine;
– due elastici per capelli (possibilmente che si avvicinino al vostro colore di capelli).
Coda bassa elegante

PROCEDIMENTO
Questi i passaggi da seguire per poter realizzare da sole questa coda bassa elegante:

PRIMO STEP: spazzolate bene i capelli, applicate il fissante sulla capigliatura e uniformate il prodotto applicato con il pettine.
Coda bassa elegante

SECONDO STEP: andate nella parte laterale del capo che preferite e prendete una ciocca di capelli abbastanza spessa, ma non troppo e lasciatela da parte.
Coda bassa elegante

TERZO STEP: prendete i capelli rimasti e con questi andate a formare una coda bassa e chiudetela con un elastico.

QUARTO STEP: riprendete la ciocca lasciata libera e con essa iniziate ad effettuare un torciglione che inizi lateralmente e che rimanga aderente al capo.
Coda bassa elegante

QUINTO STEP: attorcigliate ancora fino ad ottenere un torciglione molto stretto, una volta soddisfatte del risultato andate a farlo roteare intorno all’elastico della coda e fermatelo con un altro elastico o una forcina, se lo desiderate concludete il lavoro ottenuto vaporizzando un velo di lacca ed ecco il risultato finale!
Coda bassa elegante
Coda bassa elegante

Di seguito il video tutorial per realizzare una coda bassa elegante:

Scoprite anche come realizzare tante altre pettinature semplici, particolari ed eleganti nella nostra sezione “Tutorial capelli“. Troverete acconciature da giorno, da sera, da cerimonia, insomma per tutte le occasioni!

26 Comments

  1. katrina

    24/05/2013 at 4:39 PM

    secondo te il torciglione è meglio bloccarlo con la forcina o con l’elastico? mi da più sicurezza l’elastico a me

  2. yvonne

    24/05/2013 at 4:46 PM

    finalmente qualcosa che riuscirò a fare anche io

  3. Narim

    24/05/2013 at 5:56 PM

    veramente carina e semplice!

  4. trillina77

    24/05/2013 at 7:11 PM

    questa mi piace moltissimo

  5. Fede

    24/05/2013 at 9:44 PM

    carina!! questa è veloce da fare e bella

  6. sissolotta82

    24/05/2013 at 11:44 PM

    ma che bella questa coda, semplice ma particolare

  7. sissolotta82

    24/05/2013 at 11:45 PM

    corro a guardare il video

  8. Mokarta

    25/05/2013 at 9:00 AM

    bella!!! corro a vedere il video *_*

  9. Chicca Tamburrino

    25/05/2013 at 10:16 AM

    molto carina!

  10. franceska

    26/05/2013 at 10:18 PM

    è semplice e da fare veloce, molto bella

  11. Berry

    28/05/2013 at 12:51 PM

    carina

  12. Giada4807

    30/05/2013 at 1:48 PM

    bella!

  13. Claudietta_90

    05/06/2013 at 4:29 PM

    carinaaaaaa :D

  14. Auty87

    28/08/2013 at 11:54 PM

    Katia sei sempre bravissima! e che bei capelli lunghi che hai! beata te :)

  15. sophia w

    13/02/2014 at 9:52 PM

    un classico

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Seguici per restare aggiornata!