Come fare la french diagonale o trasversale

La french diagonale è una variante della french classica, originale e decisamente glamour che lascia campo libero alla fantasia.

french diagonale

La french diagonale è una valida alternativa alla classica french manicure: elegantissima se realizzata in bianco, molto particolare se colorata ed impiegata come vera e propria nail art.

Noi vi spieghiamo quali sono le caratteristiche che rendono questa manicure unica e come realizzarla al meglio!

COS’E’ LA FRENCH DIAGONALE E COME NASCE

La french manicure diagonale, detta anche french trasversale / french laterale / french obliqua, nasce come variante di quella classica che segue la naturale linea del sorriso data dal margine libero dell’unghia.

Le sue origini non sono chiare, ma si tratta di una vera e propria nail art nata di recente, che ha subito preso piede divenendo tra le decorazioni più sfruttate per la sua semplicità.

La nail art diagonale consiste nel creare una linea obliqua che parte da un’estremità del margine libero, fino a raggiungere l’opposto laterale, passando dal centro del letto ungueale.

French diagonale
French diagonale – pic: @mstonenails

Semplice da realizzare ma di grande effetto, vede la sua veste classica, in bianco su base camouflage o neutra. Molto ricercata anche la variante colorata che determina una manicure originale, frizzante ma anche sofisticata.

Può inoltre essere integrata da ulteriori colori e decorazioni per renderla ancora più completa ed alla moda!

French diagonale che si illumina al buio
French diagonale che si illumina al buio – pic: @add_nail_
French diagonale fucsia con glitter
French diagonale fucsia con glitter – pic: @nails_byw

COSA OCCORRE PER REALIZZARLA

Per realizzare la french diagonale o trasversale occorrono semplicemente gli smalti colorati e un minimo di manualità e precisione.

Nello specifico vengono utilizzati:

  • Base trasparente: che migliora la durata dello smalto e previene la formazione di macchie di colore;
  • Due smalti colorati con una buona coprenza;
  • Top coat: che protegge la manicure e ne incrementa la durata.

Facoltativo l’eventuale utilizzo di:

  • Scotch carta: per tracciare una linea trasversale più precisa;
  • Pennellino da nail art;
  • Nail stripes o smalti glitter per decorare ulteriormente la nostra french manicure.
French manicure diagonale bianca
French manicure diagonale bianca – pic: @lauravbueso

COME SI REALIZZA LA FRENCH DIAGONALE O FRENCH OBLIQUA O FRENCH TRASVERSALE

Per creare una perfetta french manicure trasversale, è necessario eseguire alcuni semplici step. Questa manicure, semplice ma molto sfruttata, non necessita di particolari competenze tecniche, ma solo di precisione e una normale manualità.

Si procede quindi in questo modo:

  1. si applica la base trasparente come d’abitudine e la si lascia asciugare;
  2. si stende lo smalto colorato di base a scelta attendendone l’asciugatura;
  3. a questo punto, con il secondo smalto colorato, si traccia una linea diagonale;
  4. partendo da un angolo del margine libero, si arriva al centro del laterale, formando un vero e proprio triangolo;
  5. una volta asciutta la decorazione si procede con l’applicazione del top coat.
French trasversale
French trasversale color Tiffany – pic: @ayunailart
French trasversale con glitter
French trasversale con glitter – pic: @triciasnails

CONSIGLI E SUGGERIMENTI UTILI

Vi sono piccoli trucchi che possono aiutarci ed agevolarci nella realizzazione della french diagonale.

Primo tra tutti è sicuramente l’utilizzo dello scotch carta che consente di tracciare una linea precisa e pulita, senza pregiudicare la resa dello smalto. Applicato lo smalto base e una volta asciutto, si delimita il triangolo che vogliamo definire, con una piccola striscia di scotch-carta. Successivamente la si usa come guida per applicare il secondo colore.

Lo scotch-carta risulta particolarmente utile perché a differenza di quello classico in plastica, non si incolla in modo persistente. Inoltre non lascia residui adesivi sullo smalto non pregiudicandone la resa finale. Comodo e funzionale, lo si trova facilmente in cartoleria e nei negozi di bricolage.

Avvalendoci di un pennellino da nail art, essendo più sottile,ci consente di eseguire il lavoro a mano libera in maniera impeccabile.

Nail art diagonale
Nail art diagonale – pic: @igotnailedbyamanda
French diagonale
French diagonale – pic: @nails_byw

ALTERNATIVE ORIGINALI

Questa originale french, presta a numerose varianti cromatiche a decorazioni d’effetto. E’ possibile utilizzare i nostri colori preferiti, che siano accesi o pastello, smalti glitter o smalti opachi e addirittura, definire con i glitter la linea che suddivide la french, per una manicure elegantissima.

In questo caso, realizzata la french e prima di applicare il top coat, procederemo così:

  • aiutandoci con un pennellino sottile, creeremo una sottile linea sulla divisione del triangolo precedentemente disegnato dalla superficie totale del letto ungueale;
  • per fare questo utilizzeremo il top coat trasparente;
  • prima che asciughi, immergeremo l’unghia nei glitter, che resteranno attaccati alla linea creata poco prima;

Il risultato è una nail-art sicuramente sobria, elegante e molto ricercata.

In alternativa possiamo utilizzare le nail-stripes, sottili nastri adesivi delle dimensioni di un millimetro. Si possono posizionare per delimitare le varie linee o creandone di nuove, per poi fissarli con un’applicazione di top coat.

Insomma, via libera alla nostra creatività a cui in questo caso non dobbiamo porre alcun limite!

French diagonale bianca, nera e argento
French diagonale bianca, nera e argento – pic: @triciasnails

A CHI SI ADATTA MAGGIORMENTE LA FRENCH TRASVERSALE

Questa tipologia di french è versatile oltre che molto elegante. Essa permette di essere adattata a qualunque tipo di mano rendendola particolarmente affusolata ed armonica.

E’ indicata sulla forma square e fattibile anche su mandorla e ovale anche se visivamente rende meno! Sconsigliata e inadatta a tutte le altre nuove forme.

La french diagonale rimane comunque un classico sempre sfruttato e di moda, perfetto se amante la manicure curata, senza rinunciare all’unicità.

A voi piace questo tipo di french? Cosa ne pensate?


VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

11 Comments

Leave a Reply
  1. Mi piace molto come alternativa alla classica french.
    Realizzata anche questa con l’aiuto di alcune striscioline di nastro di carta che è più delicato rispetto al classico scotch.
    Articolo molto interessante e con ottimi spunti da copiare! ^^

Lascia un commento

kiko into the dark

KIKO Into The Dark, collezione trucco con rose

Nagel Vice Lipstick Palette

Nagel Vice Lipstick Palette Urban Decay: rossetti da collezionare