Come fare la Gradient Manicure

Corso di Nail Art online
Lezione 33: Come fare la Gradient manicure
La Gradient manicure è tornata alla ribalta tra le mode nail art di questa stagione. Si tratta di creare un effetto colore sfumato che passa da una tonalità all’altra sfruttando la tecnica dello spugnato, ecco perchè si parla anche di Sponge nail art.

Grazie a giochi di colore con smalti che vanno dal chiaro allo scuro potrete creare un perfetto effetto aerografo.

Oggi per voi ho pensato a questo semplice e divertente tutorial dove vi spiego come fare la Gradient manicure.

La sponge Nail Art è una tecnica vecchiotta, ma grazie ad alcune guru di Youtube è stata rispolverata, quindi armata di antipolvere, ve ne parlo anch’io.

La realizzazione della Gradient manicure è tra le più facili possibili, non occorre avere mano ferma e non servono nemmeno i pennelli, vi basteranno davvero pochissimi strumenti.

OCCORRENTE
– una spugnetta;
– una superficie dura (preferibilmente plastica o carta forno);
– tre o più smalti di vari colori, per un effetto sfumato doc preferite colori dello stesso tono;
– un top coat.

Io ho scelto tre smalti Pupa (711, 713, 715) di tre tonalità di azzurro dal più chiaro al più scuro, ed una base azzurra chiarissima l’Essence Crystalliced.

APPLICAZIONE
Vediamo insieme i passaggi da seguire per fare una Gradient manicure:

PRIMO STEP: Stendete sull’unghia la vostra base colorata, in questo caso lo smalto Crystalliced n 04.

SECONDO STEP: Colate una goccia dello smalto più chiaro, io ho scelto lo smalto numero 711 Pupa.

TERZO STEP: Con un lato della spugna prendete una piccola quantità di smalto e picchiettatelo sull’unghia.

QUARTO STEP: Colate una goccia dello smalto di tonalità intermedia, la mia scelta è ricaduta sullo smalto numero 713 Pupa.

QUINTO STEP: Con un lato della spugna prendete un’altra piccola quantità di smalto e picchiettatelo come fatto precedentemente, ma questa volta solo nel centro dell’unghia.

SESTO STEP: Colate una goccia dello smalto più scuro, il mio è lo smalto numero 715 Pupa.

SETTIMO STEP: Prendendo il colore con la spugna picchiettate come in precedenza, questa volta solo sulla punta dell’unghia.

OTTAVO STEP: Stendete il top coat per una Gradient manicure più resistente e duratura.

Ecco il risultato finale, l’effetto sfumato.

Di seguito alcuni esempi di come potete giocare con questa Nail Art Gradient Manicure anche con altri colori:

Con questa tecnica potrete divertirvi realizzando semplicissime French, oppure decorazioni più complesse, anche su smalto monocolore. Di certo non mancano le possibilità. Qui potete vedere il 105 bianco french di Kiko e lo smalto blu 715 Pupa.

CONSIGLI
Per un effetto migliore nella realizzazione della Gradient manicure utilizzate spugnette a fori larghi, evitate quelle in silicone perchè non otterrete mai un vero effetto spugnato.Le migliori in commercio sono quelle della Essence.

In alternativa potete provare anche il kit della Konad.

Sono convinta che sia in assoluto la tecnica più semplice … voi che ne pensate??

Scoprite anche come fare la French manicure classica, come fare la French reverse, come fare la Ruffian manicure, come fare la French laterale, come fare la French Chevron, come fare la V-Gap manicure, come fare la French by Dior, come fare la French con la virgola, come fare la Nail Art bordata, come fare una Nail Art con cuori e come fare la Fuzzy Nail.

Il corso di Nail Art è disponibile in esclusiva su BeautYdea.it e accessibile in modo gratuito da tutte le lettrici. Le lezioni vengono pubblicate ogni lunedì e giovedì e sono visibili in questa sezione del sito dedicata al Corso di Nail Art.

Adv

Subscribe
Notificami
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Make up estivo: base viso fresca e leggera

Nail Art effetto marmo

Come fare una Nail Art effetto marmo