Come mettere il blush cotto: consigli utili!

Come si applica il blush cotto in modo perfetto? Il blush cotto è caratterizzato generalmente da un’alta concentrazione di pigmenti

Blush cotto

Il blush cotto è un prodotto molto amato: illumina il viso e regala un’aria romantica e curata. Ma come possiamo applicare questo prodotto in maniera ottimale? Oggi vi raccontiamo qualche piccolo segreto che speriamo vi possa essere utile su come mettere il blush cotto!

Il blush cotto è appunto un fard caratterizzato generalmente da un’alta concentrazione di pigmenti luminosi e perlati, a volte arricchiti anche da glitter, che donano un tocco scintillante anche al make up più semplice.

TIPI DI BLUSH COTTO
In commercio esistono moltissimi tipi di blush cotto. I più comuni sono quelli shimmer e perlati, ma ne esistono alcuni anche ad effetto opaco, anche se sono meno diffusi, e sono generalmente caratterizzati da una forma leggermente bombata, utile a riconoscere questi prodotti a colpo d’occhio negli stand dei nostri marchi preferiti.
applicare Blush cotto

CONSIGLI PER L’APPLICAZIONE
Come mettere alla perfezione il blush cotto? Trattandosi di un prodotto dalla texture ricca e generalmente piuttosto pigmentata è bene servirsi di un pennello ampio da blush per poterlo applicare in maniera diffusa dando luce e colore al viso. Pensate che questi blush si possono utilizzare anche in versione bagnata per un effetto super strong, che però sconsigliamo, per applicarli.
pennello blush

Prima di mettere il prodotto dopo averlo prelevato dalla cialda col pennello, è necessario eliminare l’eccesso sbattendo leggermente il pennello: questo eviterà di applicare troppo fard sul viso evitando macchie di colore e favorendone la sfumatura.

Il blush cotto si applica generalmente nella parte alta degli zigomi per alzarli otticamente e metterli in evidenza grazie all’effetto perlato, che naturalmente dà il meglio di sé su trucchi speciali per la sera, quando le luci artificiali baciano il nostro viso e fanno brillare il nostro make up con il blush cotto!
mettere Blush cotto

Il fard cotto è perfetto per le ragazze più giovani e per tutte le donne che amano i make up frizzanti. In particolare è consigliato per chi ha pelle secca o normale, con poche imperfezioni sul viso e pelle compatta, perchè purtroppo, come è facile immaginare, data la finitura perlata o satinata di questo prodotto chi ha pori in evidenza andrebbe ad evidenziarli molto di più creando un effetto antiestetico.

A voi piace il blush cotto? Come lo applicate? Speriamo che i nostri consigli su come mettere il blush cotto possano esservi utili, raccontateci le vostre impressioni con un commento!

Written by Serena D'Angelo

Beauty & Fashion Editor – Laureata in Linguaggi dei Media, ha alle spalle una lunga esperienza nel mondo della comunicazione. Scrive articoli dedicati al mondo della bellezza e della moda, realizza video per il canale youtube di Beautydea e partecipa alle iniziative di comunicazione e marketing organizzate dalle principali aziende del settore. E’ una Beauty influencer. Colleziona rossetti e li ama talmente tanto da averne uno tatuato. Impazzisce per i saldi online!

18 Comments

Leave a Reply
  1. grazie dela guida ma dopo i vari blush sotti che presi tempo addietro, credo che opterò per uno di quelli stick della nuova linea kiko. i colori sono uguali a quelli dior. solo che dior costa 34 euro e quelli 8,9

Lascia un commento

Elizabeth Arden a La Rinascente Milano con Temporary Red Door

Borse Alviero Martini primavera 2014

Borse Alviero Martini Prima classe 2014 primavera estate