Creare uno Smokey Eyes

Corso di make up – Lezione 12
Make up: Creare uno smokey eyes
Creare Smoky EyesVolete un make up per la sera intenso e sensuale?
Oggi vi insegnerò come creare uno smokey eyes.

Lo smokey eyes è il trucco più richiesto e visto sulle passerelle di moda.

La sua traduzione letterale è “occhi fumosi”, ovvero un trucco totalmente sfumato, nel quale non si percepiscono linee nette o tratti più scuri di altri.

Questo make up ci dona uno sguardo magnetico e sensuale ed è adatto per tutte le tipologie di occhi, sia di forma che di colore.

Infatti, per le donne che hanno gli occhi chiari lo smoky eyes permette di metterli in evidenza, mentre per chi li ha scuri permette di renderli più sensuali.

Cosa occorre avere nel nostro beauty per creare lo smokey eyes:

1 matita nera dura,
2 kajal (matita nera morbida),
3 ombretti neri,
4 ombretti grigi,
5 correttori illuminanti o ombretti brillanti chiari,
6 mascara.

I pennelli:
1 pennello a lingua di gatto, N 15 linea Cinecittà
1 pennello con setole corte e piatte, N 11 linea Cinecittà

Creare Smoky Eyes

PRIMO STEP:
Applicheremo la matita morbida su tutto il contorno superiore dell’occhio, in modo grossolano.

SECONDO STEP:
Successivamente con il pennello a setole corte e piatte sfumiamo la matita verso l’alto, l’importante è non toccare l’attaccatura delle ciglia, perché è la parte più intensa del make up.

TERZO STEP:
Con il pennello a setole corte preleviamo l’ombretto nero e lo andremo a picchiettare sopra la sfumatura, così da fissare il colore a base dello smoky eyes.

QUARTO STEP:
Successivamente utilizzeremo il pennello a lingua di gatto prelevando l’ombretto grigio e lo applicheremo tra l’incavo della palpebra mobile e quella fissa, con movimenti continui che eseguano un andamento avanti/indietro, portando la sfumatura verso l’esterno dell’occhio.

Creare Smoky Eyes

QUINTO STEP:
Applicheremo quindi con il pennello a setole corte l’ombretto nero su tutta la rima infracigliare inferiore, poi metteremo la matita dura all’interno della rima palpebrale inferiore.

SESTO STEP:
Con il correttore illuminante andremo ad applicare i nostri punti luce sull’esterno dell’occhio, sotto l’arcata sopraccigliare e sulla tempia.

SETTIMO STEP:
Infine, per completare il nostro smokey eyes applicheremo il mascara con movimenti a zig e zag, come per spazzolarle verso l’alto.

Creare Smoky Eyes

Ricordate sempre: un buon risultato si ottiene sfumando perfettamente i prodotti tra loro.

Lo smoky eyes si può realizzare non solo con il classico nero, ma con tantissime variazioni di colore, grigio, blu, viola e così via. Ora tocca a voi dolcissime donne giocare con le sfumature!

Per imparare come creare lo smokey eyes potete seguire il video tutorial presente qui di seguito dove mostro tutti gli step:

Ecco un mio pensiero: Amiamoci per le nostre sfavillanti cromaticità di colori.

Il corso di make up è disponibile in esclusiva su BeautYdea.it e accessibile in modo gratuito da tutte le lettrici. Le lezioni vengono pubblicate ogni martedì e venerdì e sono visibili in questa sezione del sito dedicata al Corso di Make up.

Scritto da Jobilli1

Foto del profilo di Jobilli1

Sono Giovanna, una donna affascinata dal mondo del make up, proprio per questo il mio sogno si è realizzato, ora sono una Make up Artist freelance. Sono sempre disponibile a rispondere alle vostre domande che riguardano il make up e tutto il suo mondo. Questa è la mia pagina Facebook

© Riproduzione riservata

14 Commenti

Lascia un commento
  1. Consigli utilissimi come sempre..io proverò a farlo con il verde perchè ho gli occhi verdi e li voglio risaltare di più, che tonalità mi consigli di utilizzare tra colore scuro e chiaro?

    • Ciao Annalisa,
      l’ombretto bagnato è più intenso il colore, ma in questo caso andando a sfumare toglieresti la sua intensità, ecco perchè si usa tanto la matita scura. Grazie nel seguirmi baci da Jobilli1

  2. secondo me lo smokey eyes nero è bellissimo se hai gli occhi chiari.. mentre con gli occhi scuri si rischia di avere un trucco troppo pesante, ad esempio su di me fatto con il nero non sta proprio bene! Invece ho provato a fare lo smokey con il grigio chiaro oppure con il blu e migliora molto. Esce meglio anche se si fanno maggiori contrasti con i punti luce (parlo sempre per chi ha gli occhi scuri).

    • Ciao Luara,
      il nero intensifica gli occhi chiari, se lo si usa per gli occhi scuri occorre sfumarlo con il grigio perla o per renderlo ancora più intrigante si sfuma con il bianco. I punti luce si applicano sempre per tutte le tipologie di iridi. Baci da Jobilli1

    • Ciao Maura,
      questo make up è indicato anche per le donne con gli occhi sporgenti, perchè applicando il colore scuro sulla palpebra mobile e in particolar modo nella riga delle ciglia superiori, ricordandoci che i colori scuri vanno a nascondere i difetti ecco che l’occhio appare normale. E’ fondamentale imparare bene il gioco del chiaro e scuro così da poter fare qualsiasi make up. Baci baci da Jobilli1

      • grazie mille!! Si, ho seguito la tua lezione precedente dedicata a chi ha il mio problema, in effetti se uso i colori scuri sto meglio, me l’ha detto anche il mio fidanzato! (ho smesso di usare il rosa anche se mi piaceva molto!) però così il mio difetto si nota meno! Grazie ancora!

        • Ciao Maura,
          che gioia leggere che ti sono stata d’aiuto, puoi usare una matita rosa scuro sulla palpebra mobile e all’attaccatura delle ciglia superiori intensificala con una matita nera, sfuma la riga al suo bordo e infine applicati un ombretto rosa più chiaro vedrai sarai uno spettacolo. Ecco che il tuo colore preferito ci sarà sempre, baci baci da Jobilli1

  3. bellissima anche questa lezione!! Mi piace molto lo smokey eyes da fare per le uscite particolari, per andare a ballare, bellissimo se fatto con il blu, in stile Dior! :)

    • Ciao Giada,
      sono felice che mi segui grazie di cuore, condividi con noi il tuo make up smoky eyes con il blu, è bello scambiarci opinioni sul meraviglioso mondo di colori del trucco. Baci baci da Jobilli1

Lascia un commento

Tutorial acconciatura chignon basso

MAC: collezione make up ispirata a Marilyn Monroe