Connect
To Top

Deodorante Nivea Stress Protect: campagna pubblicitaria sbalorditiva

Una campagna pubblicitaria davvero sbalorditiva, emozionante e assolutamente fuori dagli schemi è quella realizzata da NIVEA per lanciare il nuovo deodorante Stress Protect. Protagoniste sono state persone in viaggio presso l’aeroporto di Amburgo che, ignare…

Nivea Stress TestUna campagna pubblicitaria davvero sbalorditiva, emozionante e assolutamente fuori dagli schemi è quella realizzata da NIVEA per lanciare il nuovo deodorante Stress Protect.

Protagoniste sono state persone in viaggio presso l’aeroporto di Amburgo che, ignare di essere coinvolte in una sit com pubblicitaria, sono state sottoposte ad uno stato di stress estremo capace di mettere alla prova la sudorazione di chiunque!

Si è trattato di un vero e proprio scherzo che li ha fatti sobbalzare sul divanetto dell’aereoporto in cui erano seduti! Prima di tutto i viaggiatori sono stati fotografati attraverso un teleobbiettivo. In pochi minuti il team ha stampato le loro foto sulla prima pagina di un quotidiano, dando il giornale ad un attore, il cui ruolo era quello di sedersi di fronte alla “vittima” della foto, così da potersi riconoscere nella copertina del giornale. In seguito una news dell’ultima ora,con una descrizione dettagliata del ricercato in questione, è andata in onda su tutti gli schermi del gate.

Nivea Stress Test

E per concludere in bellezza, è stato poi comunicato un avviso attraverso gli altoparlanti dell’aeroporto, con nome e cognome del malcapitato di turno. Quando le persone coinvolte hanno raggiunto il loro massimo grado di stress, sono state avvicinate da un team di sicurezza che ha chiesto loro di identificarsi.

A questo punto scattava la domanda di uno degli addetti sicurezza: “Ti senti stressato?” Ai viaggiatori ancora attoniti veniva quindi consegnato il nuovo deodorante NIVEA Stress Protect. Immaginate l’espressione dei malcapitati!

Nivea Stress Test

Nivea_stress_test_570_3 Prima di procedere con lo scherzo, il team di produzione ha verificato, grazie alla collaborazione con amici delle “vittime”, che i soggetti coinvolti fossero in buone condizioni di salute e che non soffrissero di problemi di cuore. Dopo il respiro di sollievo per aver scoperto che si trattava di una sit-com, i protagonisti hanno acconsentito alla pubblicazione delle loro immagini in questo video clip:



Non sappiamo se in Italia saranno realizzati nuovi stress test magari con copioni differenti. In ogni caso meglio procurarsi subito il nuovo deodorante NIVEA Stress Protect, mpm si sa mai quale situazione di stress la giornata potrebbe offrirci…

 

Articolo sponsorizzato

16 Comments

  1. BiancaMakeUp

    25/02/2013 at 2:35 PM

    o mamma son pazzi

  2. Mokarta

    25/02/2013 at 2:49 PM

    UAHuHAuHUAH cavolo meravigliosa come idea!! XD

  3. zazà

    25/02/2013 at 3:23 PM

    le facce di quando si vedono sui giornali sono uno spettacolo

  4. Narim

    25/02/2013 at 4:25 PM

    assurdi!

  5. Elenymakeup89

    25/02/2013 at 4:46 PM

    ahahhaha fortissimo!!!

  6. taty

    25/02/2013 at 4:47 PM

    bellissimo!! :D

  7. eleonora86

    25/02/2013 at 7:01 PM

    terribile!! sto male per loro!

  8. Romina86

    26/02/2013 at 11:02 PM

    che forte!!!

  9. Deborha FashionStyle

    27/02/2013 at 4:29 PM

    aahahahah mi sarebbe venuto un infarto subito!! :)

  10. RobertaDedda

    27/02/2013 at 4:34 PM

    ma sono matti!!!

  11. NeveMake

    27/02/2013 at 10:18 PM

    di sicuro se non avevano messo il deodorante avranno avuto seri problemi!!! bellissimo!!

  12. trillina77

    01/03/2013 at 1:47 AM

    :D

  13. raquelstef

    01/03/2013 at 11:36 PM

    ahahahahahahaha ma questi sono pazzi. l’ho sempre saputo che i tedeschi sono pazzi. ^_^ cmw avre avuto un infarto, ahahaha.

  14. nina88

    04/03/2013 at 12:44 PM

    ahahah stupenda!!! dovrebbero farlo anche in italia =)

  15. Giada4807

    27/03/2013 at 2:48 PM

    ahaha pazzi!

  16. sophia w

    13/03/2014 at 6:46 PM

    alla faccia della privacy

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Seguici per restare aggiornata!