Distributori automatici di make up Benefit negli aeroporti

Negli aeroporti è possibile trovare i distributori automatici di make up firmati Benefit Cosmetics, con la forma di un carretto dei gelati

benefit distributore automatico

A quante di voi sarà capitato di preparare le valigie, pensare di aver messo tutto e invece, dopo il check-in dell’aeroporto vi viene in mente di aver dimenticato proprio il mascara, o l’eyeliner o qualsiasi altra cosa di cui non potete fare a meno?

Quindi eventuale corsa al free-tax o attendere di arrivare in loco per trovare la prima profumeria… e se invece trovassimo dei distributori di make up proprio nell’aeroporto?

E se questo distributore fosse firmato Benefit Cosmetics?
Distributori automatici di make up Benefit

Non sono fantasie, ma l’attuale realtà, in ben 25 aeroporti statunitensi ci sono i distributori automatici di make up Benefit!

L’azienda fondata dalle sorelle Jean & Jane Ford che propone prodotti dai packaging fantastici, supera tutte le aspettative creando un meraviglioso distributore automatico di cosmetici, con la forma di un carretto dei gelati, naturalmente tutto rosa e pieno dei prodotti must have del brand.
benefit distributore automatico

Non è una novità assoluta questo genere di distributori automatici, avevamo infatti visto qualche tempo fa la brillante idea di Chanel di creare un distributore dedicato ai mascara, in questo caso Le Volume, o agli smalti. I distributori Chanel sono spuntati per primi tra le strade di Londra, ai piedi dei grandi magazzini Selfridges di Oxford Street, ma Benefit punta più in alto e piazza un distributore in 25 fortunati negli aeroporti americani.

Chi si troverà da quelle parti potrà acquistare la celebre Benetint, la tinta viso e labbra, piuttosto che il nuovo mascara Thery’re Real  che fa scalpore, senza tralasciare nulla, nemmeno la linea skin care, con tutti i prodotti per la cura della pelle del viso con le boccette formato da viaggio.
mascara benefit
benefit distributore automatico

Anche il primer Porefessional, per minimizzare le imperfezioni e mascherare i brufoli e le macchie cutanee, è stato inserito nel distributore di make up, assieme ai fondi e alle ciprie.
benefit porefessional

Sperando che Benefit decida di estendere i distributori automatici di make up almeno in Europa, non ci resta che aspettare o andare negli States, magari proprio a San Francisco dove è nata l’azienda.

Se qualcuna di voi ha in programma un viaggio del genere, adesso sa a cosa mirare! ;)

Written by Anna Marchese

Foto del profilo di Anna Marchese

Make up artist napoletana, è un talento emergente in Italia, giovanissima, ha già collaborato come truccatrice per numerosi shooting fotografici di importanti fashion brand. Prossima alla laurea in informatica, per Beautydea è una Beauty Journalist, anticipatrice di tendenze e consigliera di bellezza. Va matta per tutto ciò che ruota attorno alla moda e non può uscire di casa senza una tonnellata di mascara!

Lascia un commento

collant senza cuciture goldenpoint

Collant senza cuciture Philippe Matignon Nuditè Goldenpoint

Smalti autunno 2013 Color Club Girl About Town