Connect
To Top

Essie Stylenomics: smalti autunno 2012

Dopo la Yogaga, ispirata alle pratiche zen e ai colori tenui e eterei, Essie propone un’alternativa un tantino più dark: la Stylenomics Collection. Colori intensi, alcuni classici e forti per essere sempre glamour in ogni circostanza, con i 6 smalti di questa carinissima linea firmata Essie.

Essie StylenomicsDopo la Yogaga, ispirata alle pratiche zen e ai colori tenui e eterei, Essie propone un’alternativa un tantino più dark: la Stylenomics Collection.

Colori intensi, alcuni classici e forti per essere sempre glamour in ogni circostanza, con i 6 smalti di questa carinissima linea firmata Essie.

Una delle particolarità comuni a tutti gli smalti Essie, per chi non lo sapesse, oltre alla fantastica coprenza, la lunga durata e i finish strabiliante, è il pennello, tanto grande da riuscire a stendere lo smalto su tutta l’unghia con una sola passata, evitando l’effetto “striato” che può venir fuori con il pennellino più sottile.

I colori della collezione smalti Stylenomics sono contenuti in una boccetta da 13,5 ml per un prezzo di 15€ circa, vediamo insieme:
Stylenomics, verde bottiglia profondo e intenso, che vira quasi al nero;
Recessionista, magenta scuro;
Miss Fancy Pants, grigio polvere chiaro, uno dei più sofisticati della collezione;
Skirting The Issue, borgogna;
Don’t Sweater It, malva molto chiaro;
Head Mistress, taupe chiaro.
Essie Stylenomics
Essie Stylenomics
Essie Stylenomics
La collezione Stylenomics è già disponibile in tutte le Sephora di Italia e presso i rivenditori autorizzati.

5 Comments

  1. pippina93

    30/08/2012 at 3:56 PM

    quelli più scuri sono i più belli, il verde poi è da togliere il fiato

  2. olivia92

    30/08/2012 at 4:13 PM

    questi si che sono belli per l’autunno colori molto intensi e d’accordo con la stagione

  3. annas

    30/08/2012 at 4:32 PM

    io non sono un’amante di essie, ma quel verde merita parecchio

  4. Giada4807

    23/09/2012 at 6:41 PM

    bellissimi!

  5. clacla8383

    01/10/2012 at 10:14 AM

    dove si trovano questi smalti

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Seguici per restare aggiornata!