Eye Majic: ombretto istantaneo

Volete un’idea per un trucco veloce, adatto proprio a tutte? Non siete capaci di stendere l’ombretto in maniera corretta, sfumandolo come fanno gli esperti del make-up?

Ecco l’idea: Eye Majic, ombretto istantaneo. E’ facile da usare, veloce da applicare, adatto per qualsiasi situazione e perfetto se non avete molto tempo per truccarvi.

E’ davvero semplice stendere questo ombretto, perché è già sfumato e pronto per essere applicato con una leggera pressione sulla palpebra: in 5 secondi i vostri occhi saranno perfettamente truccati e il vostro sguardo si illuminerà di riflessi lucenti!

La confezione di Eye Majic contiene 12 stick, per poter truccare gli occhi 6 volte. Su ciascun applicatore c’è l’ombretto già sfumato in 3 colorazioni che sono posizionate perfettamente per seguire con precisione la forma della palpebra.

Ne esistono 29 versioni, per tutte le esigenze, di cui 6 di tipo leopard per chi vuole osare di più.

LA PROVA
Aperta la confezione di Eye Majic, leggo le istruzioni per poterlo stendere correttamente anche se potrei farne a meno perché l’applicazione è davvero semplice! Comunque, per chi avesse dei dubbi, ci sono anche le illustrazioni!

Bisogna innanzitutto tendere le sopracciglia e appoggiare delicatamente l’applicatore sulla palpebra. E’ importante far aderire bene lo stick e tenetelo fermo per qualche secondo con le dita. Quindi, fate scorrere l’applicatore seguendo la linea dell’occhio. Qui sotto potete vedere un video sulle modalità d’uso di Eye Majic ombretto istantaneo.

Per il mio personale gusto, terminata l’applicazione, consiglio di ritoccare l’ombretto sfumandolo con un pennellino perché altrimenti le tonalità sono troppo ben definite e danno un’aria poco naturale.

Esistono davvero un sacco di alternative di colori quindi potete sbizzarrirvi a scegliere il make-up perfetto per ogni occasione!

Scritto da Monica

Foto del profilo di Monica

Ho 33 anni e vivo in provincia di Varese. Se dovessi descrivermi con quattro aggettivi, direi che sono dolce, testarda, permalosa e sensibile. Il mio motto è: Non esistono donne brutte ma solo donne pigre (Helena Rubinstein)

© Riproduzione riservata

2 Commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Mascara Grow Luscious di Revlon: l’avete provato?

Scopriamo il nuovo profumo Cartier de Lune