Ferro arricciacapelli: quale scegliere? Ecco i migliori

Quali sono i migliori ferri arriccia capelli? Come scegliere quello più adatto a noi? Ecco una semplice guida per fare la scelta perfetta!

ferro arricciacapelli

Sognate ricci perfetti? Se la natura non vi ha regalato i boccoli da sogno che desiderate, sappiate che è possibile averne di splendidi semplicemente utilizzando il ferro arricciacapelli più adatto alle nostre esigenze, per avere risultati incredibili in pochissimo tempo!

Spesso non servono tagli drastici o tinte fluo per cambiare look, ma solo una buona messa in piega, meglio se resa unica da boccoli morbidi che regalano un’aria più delicata al viso.

Per fare questo è dunque necessario affidarsi ad un buon ferro arricciacapelli, ma come si fa a scegliere quello più adatto ai nostri capelli e alle nostre esigenze?

ferro arricciacapelli quale scegliere

COME SCEGLIERE IL FERRO ARRICCIACAPELLI

Vediamo quali sono gli aspetti fondamentali da tenere in considerazione e verificare prima di procedere con la scelta e l’acquisto.

IMPUGNATURA DEL FERRO

Prima di tutto è importantissimo testare l’impugnatura dei prodotti in commercio: un manico troppo grande, spigoloso o liscio non ci permetterebbe di agguantare per bene il ferro, ostacolandoci nella creazione del riccio perfetto. Dunque via libera ad apparecchi dall’impugnatura ergonomica e antiscivolo, per maneggiare in tutta sicurezza il ferro e creare ricci perfetti in pochi minuti.

impugnatura ferro arricciacapelli
Impugnatura del ferro arricciacapelli

TIPO DI PIASTRA

In seguito è essenziale puntare a ferri arriccia capelli dotati di piastre in ceramica. 

Le piastre in ceramica non aggrediscono i capelli, scaldandosi meno e in maniera più uniforme rispetto a quelle classiche, garantendo un risultato ottimale che non danneggia la struttura dei nostri capelli.

ferro arricciacapelli tipo di piastra
Scegliete sempre i ferri con piastra in ceramica

REGOLAZIONE DELLA TEMPERATURA

Anche la “potenza” del nostro ferro arricciacapelli è molto importante nella scelta di quello perfetto per il nostro hair styling. In commercio si trovano molti apparecchi arriccia capelli dai prezzi stracciati: questi ferri generalmente si scaldano ad una temperatura fissa, aumentando in questo modo il rischio di danneggiare la nostra chioma.

Per questo è bene investire un po’ di più nell’acquisto di ferro arricciacapelli dalla temperatura regolabile. Un buon ferro dovrebbe poter essere regolato tra i 160 e il 230 gradi a seconda del tipo di capelli.

Come scegliere la temperatura? Se i vostri capelli sono fini e fragili la temperatura più bassa sarà la più adatta (es. 160 gradi), al contrario, se i vostri capelli sono molto folti e corposi potrete alzarne la temperatura (es. fino a 200/230 gradi) per poter ottenere il risultato più consono alle vostre esigenze di styling.

La regolazione del calore è un’ottima alleata anche nel caso vogliate fare dei piccoli ritocchi al volo: per ritoccare qualche ciocca non è necessario riscaldare il ferro alla massima potenza, ma basterà tenerlo al calore minimo semplicemente per dare una rinfrescata al look.

temperatura ferro arricciacapelli
Regolazione temperatura ferro arricciacapelli

DIAMETRO DEL FERRO ARRICCIA CAPELLI

Altro punto cardine nella scelta del ferro arricciacapelli perfetto per noi anche quello del diametro dell’apparecchio. I ferri arriccia capelli dal diametro più piccolo permettono di creare boccoli stretti e molti fitti, al contrario, quelli dal diametro più grande disegnano onde larghe e morbide.

diametro ferro arricciacapelli
Differenza boccoli creati con ferro dal diametro largo e boccoli creati con ferro dal diametro piccolo

TIPI DI FERRO ARRICCIACAPELLI

Vediamo quali sono le principali tipologie di ferri per capelli. La scelta tra uno o l’altro dipende dal tipo i boccoli o onde che volete creare.

  • Ferro arricciacapelli a spirale: ha una forma a spirale lungo la quale si colloca la ciocca, la spirale funge da guida e facilita l’utilizzo. Serve per creare boccoli ordinati.
  • Ferro arricciacapelli a palline o sfere: agevola l’avvolgimento delle ciocche. Serve per creare boccoli ordinati perché ogni giro della ciocca ha la stessa distanza.
  • Ferro arricciacapelli a tre o triplo: è dotato di tre tubi lungo i quali avvolgere i capelli per ottenere un look ondulato (esiste anche la versione a cinque). Serve per creare onde sui capelli.
  • Ferro arricciacapelli cilindrico: la piastra ha una forma a cilindro. Serve per realizzare boccoli larghi e capelli mossi.
  • Ferro arricciacapelli a cono / conico: permette di creare boccoli con diametro più largo nella parte superiore e più stretto in quella inferiore.
  • Ferro arricciacapelli a punta stretta: ha le stesse caratteristiche di quello conico ma ha un diametro più piccolo, quindi i ricci sono più stretti.
  • Ferro arricciacapelli grosso di diametro: serve per realizzare boccoli ampi o capelli ondulati.
  • Ferro arricciacapelli piccolo di diametro: serve per creare boccoli strettissimi, stile afro. E’ perfetto per chi ha i capelli corti.
  • Ferro arricciacapelli automatico: è semplicissimo da usare: non serve avvolgere la ciocca perché il ferro in automatico risucchia i capelli, li avvolge e poi libera il boccolo. Permette di creare boccoli di media dimensione e si può usare solo su capelli lunghi o medi (non su capelli corti).

tipologie ferro arricciacapelli

I MIGLIORI FERRI ARRICCIACAPELLI

Sul mercato si trovano tantissime marche di arriccia capelli di buona qualità e anche arricciacapelli professionali che utilizzano i parrucchieri (alcuni brand sono: Gama arricciatrice, Remington, Ghd, Imetec, Babyliss). Per aiutarvi nella scelta abbiamo stilato la classifica dei migliori.

Come abbiamo creato la classifica? Per stilare questa classifica, suddivisa per tipologia, abbiamo analizzato tutti i principali siti dove vengono rilasciate recensioni sugli strumenti per lo styling capelli (es. Amazon, ebay, siti di vendita elettrodomestici, siti dedicati ai professionisti ecc.). Dopo aver letto centinaia di opinioni e recensioni abbiamo individuato i prodotti considerati migliori dalla maggior parte delle persone che hanno avuto esperienza di utilizzo.

Siamo pronti quindi a rivelarvi quali sono i migliori ferri per arricciare i capelli, quelli che consigliano i parrucchieri e che sono più apprezzati dai consumatori in base alle recensioni realizzate sul web.

– MIGLIOR FERRO A SPIRALE: REMINGTON DUAL CURL CI63E1 (prezzo 31,50 Euro)

Il nome completo è Ferro Arricciacapelli a Spirale Dual Curl Remington CI63E1. Caratteristiche: rivestimento protettivo 4 x; la temperatura si può regolare su tre livelli (160°; 180°; 200°); ha un riscaldamento veloce, in soli 30 secondi. E’ dotato di indicatore luminoso di pronto all’uso; prevede un spegnimento automatico dopo 60 minuti. Inoltre è provvisto di cavo girevole, nella confezione è presente un astuccio incluso, ha un voltaggio universale e 3 anni di garanzia. E’ considerato il migliore tra i ferri a spirale in base al rapporto qualità / prezzo.

– MIGLIOR FERRO TRIPLO: BABYLISS PRO TOURMALINE PULSE (prezzo 82,00 Euro)

Il ferro BaByliss Pro Tourmaline Pulse Piastra Ondulante è la soluzione ideale per chi desidera l’effetto a onde. Si tratta di un ferro arriccia capelli a tre piastre in tormalina (misura 60 mm). E’ dotato di ben 25 livelli di temperatura (arriva fino a 200 °C). L’unico svantaggio di questo ferro ondulante è il suo peso: essendo triplo è più pesante di un classico ferro dotato di singola piastra (questa caratteristica accomuna tutti i ferri tripli). In termini di risultato e performance è considerato il migliore in commercio da centinaia di recensioni.

– MIGLIOR FERRO AUTOMATICO: BABYLISS PERFECT CURL

Se cercate un apparecchio di ultimissima generazione per creare ricci stupendi in soli 10 secondi, leggete questo nostro articolo nel quale vi presentiamo il ferro arricciacapelli Babyliss Peferct Curl, un sistema arricciante innovativo che ha fatto innamorare tutte le girls di BeautYdea!

Nel tempo ci impegneremo a tenere aggiornato questo elenco per considerare anche i nuovi arricciacapelli in uscita sul mercato.

CONSIGLI UTILI PER L’UTILIZZO DEL FERRO

Ecco tre trucchi smart per creare boccoli da sogno in tutta sicurezza.

  1. Ricordate sempre che prima di procedere con la creazione dei boccoli con il ferro arriccia capelli è necessario che i capelli siano completamente asciutti, per evitare che questi vengano letteralmente “bruciati” a contatto con il calore delle piastre.

ferro arricciacapelli

2. Inoltre, è molto importante proteggere i capelli con uno speciale spray protettivo per piastra e ferro, meglio se ai semi di lino, in grado di formare una “patina” sul capello che lo scherma dal calore mantenendone la struttura elastica.

spray ferro arricciacapelli

3. Per finire state attente a non scottarvi! Sapete che esistono degli speciali guanti che permettono di maneggiare in tutta cura i capelli in prossimità degli apparecchi arriccianti? Arricciare per bene i capelli fino alle punte non sarà più un problema in questo modo! Diversi ferri contengono già i guanti nella confezione.

scottature con ferro arricciacapelli

ferro arricciacapelli guanti protettivi

DOVE ACQUISTARE IL FERRO ARRICCIACAPELLI

Si possono acquistare in negozi di elettrodomestici (es. MediaWorld, Unieuro, Euronics, Expert) e prodotti per la casa e la cura della persona. Si trovano in punti vendita della grande distribuzione organizzata (GDO) che rivendono elettrodomestici come Auchan oppure Carrefour. Vengono venduti anche da alcuni centri estetici o parrucchieri, oppure rivenditori specializzati.

Da ultimo, non per importanza, si possono comprare online e il sito web più rifornito in assoluto è sicuramente Amazon, guardate questa pagina.

Speriamo che vi siano utili questi consigli su come scegliere l’ideale ferro arricciacapelli. Avete qualche trucchetto per ricci perfetti che volete condividere con noi? Fateci sapere le vostre esperienze, le vostre opinioni e con quali prodotti vi siete trovate bene!

Written by Serena D'Angelo

Beauty & Fashion Editor - Laureata in Linguaggi dei Media, ha alle spalle una lunga esperienza nel mondo della comunicazione. Scrive articoli dedicati al mondo della bellezza e della moda, realizza video per il canale youtube di Beautydea e partecipa alle iniziative di comunicazione e marketing organizzate dalle principali aziende del settore. E’ una Beauty influencer. Colleziona rossetti e li ama talmente tanto da averne uno tatuato. Impazzisce per i saldi online!

37 Comments

Leave a Reply
  1. waaaaaaaaaaaaaaa!!!!!
    questo post è stato il catalizzatore della mia ultima spesa online!!!! xD
    è stato proprio “lui” a convincermi, lunedì, a prendere il Remington (che sto ancora attendendo…) su Amazon! XDDDDDDDDDDD
    ps. io mi accontento con poco.. U.U e mi esalto con ancora meno!!! :D

    • …. si è auto-inviato prima che potessi scrivere qualcosa…… xDD
      dicevo….
      stavo leggendo di spray protettivi ai semi di lino…. io più che uno spray ho un balsamo, ai semi di lino (da risciacquare, ovviamente)… sarà sufficiente???

      • per proteggerli al meglio, soprattutto se sono sottili o tinti, ti conviene usare un prodotto termoprotettore senza risciacquo in modo che si crei una sorta di barriera in grado di proteggerli dal calore. al supermercato o in profumeria, così come dal parrucchiere ce ne sono tanti e di tutti i prezzi! poi mandaci la foto del tuo look da matrimonio :)

  2. Se io ho i capelli molto lunghi, fino al fondoschiena, è possibile che non riesca ad arricciarmi i capelli? Può essere conseguenza del peso dei capelli che non fa mantenere il riccio oppure è il mio arricciacapelli che è scadente?

  3. Io utilizzo un ferro semplicissimo della Revlon, pensate che è di mia madre…ha più di 10 anni, ed è PERFETTO!!! Si scalda in pochi secondi, ha la temperatura regolabile e ci posso fare sia i boccoli definiti, che le onde morbide, e persino il ciuffo…a seconda di come avvolgo le ciocche di capelli intorno… :)

Lascia un commento

kiko nail art vintage

Nail Art Vintage Lace con smalti Kiko Smart

matte lips sephora

Sephora Matte Lips: nuovi rossetti, matite, gloss e tinte labbra