Fianchi larghi: come nasconderli con l’abbigliamento

Come nascondere i fianchi larghi? Basta scegliere i capi di abbigliamento giusti!

come nascondere i fianchi

Oggi parliamo di fianchi larghi e di come nasconderli.

Le donne passano la vita a nascondere cose. Nascondono le occhiaie grazie al correttore ultima generazione che promette una coprenza ultra. Che praticamente non ti si vede proprio più nemmeno la pelle sotto. 

Nascondono la loro incapacità di non tirare fuori la carta di credito davanti ad un paio di scarpe Sergio Rossi scontate anche solo al venti percento. Diranno che ne avevano bisogno. Davvero bisogno. Alla peggio daranno la colpa alla commessa, dicendo di essere state drogate e di non essere state loro a strisciare la carta nel pos.

Advertisements

donne e scarpe

Nascondono la cellulite. E lo fanno benissimo. Talmente bene che alcune di loro non mettono nemmeno il costume, adducendo scuse del tipo che abbronzarsi fa male e quindi meglio evitare di esporsi al sole.

Ma c’è una cosa che le donne non riescono a nascondere: i fianchi, specie se generosi. Hanno studiato per ore trattati di anatomia alla ricerca dell’operazione per ridurli. Si sono sottoposte ad allenamenti che Rocky in confronto sembra un dilettante che sta per sfidare sul ring Vittorio Sgarbi. Hanno comprato qualunque tipo di fango possibile. Ma i fianchi sono sempre li.

COME NASCONDERE I FIANCHI LARGHI 

Eppure rendere invisibili i fianchi non è una missione impossibile, basta semplicemente scegliere i giusti capi di abbigliamento. Perché ricordate sempre una cosa: sta a voi decidere dove le persone devono guardarvi! Lo dico a tutte le mie clienti e dopo un’iniziale reticenza, capiscono che è la formula della felicità. Quindi ora prendete il vostro quaderno più bello e segreto e appuntateci tutto quello che sto per scrivere!

FIANCHI LARGHI: GLI INDUMENTI CHE DOVETE AVERE NEL GUARDAROBA

  • Pantaloni palazzo.
  • Jeans (o pantaloni) a zampa o boot cut.
  • Abiti stretti in vita e con la gonna svasata stile anni Cinquanta.
  • Gonne a ruota, ampie e svasate. L’importante è che arrivino al ginocchio. Se siete alte potete indossare anche quelle lunghe, che dovranno essere morbide e cadere ampie.
  • Maglie con le maniche a palloncino, con lo scollo all’americana o a madonna.
  • Cardigan o gilet lungo a coprire la culotte de cheval magari con una cinturina a segnare il punto vita.

pantaloni palazzo fantasia floreale

pantaloni palazzo

jeans a zampa vita alta

abito gonna ampia

abito stretto in vita

gonna ampia

gonna lunga

top scollo all'americana

gilet lungo pizzo bianco

FIANCHI LARGHI: AIUTATEVI CON IL COLORE

E qui siete già tutte pronte ad urlare nero in coro. No! Sicuramente i colori scuri aiutano, ma scuro non è sinonimo di nero. Per il reparto gonne e pantaloni quindi potete scegliere tra il grigio, il blu, il verde, il bordeaux e il marrone, che minimizzano la linea delle gambe.

O comunque qualsiasi colore che sia declinato nella sua sfumatura più scura. Si alle fantasie, basta che siano su base scura e non troppo vistose. Per la parte alta del corpo invece via libera ai colori brillanti e chiari e fantasie super colorate e attira sguardi.

top bianco scollo americano

top corallo

FIANCHI LARGHI: SFATIAMO ALCUNI MITI

  • Indossare maglie troppo lunghe e soprattutto larghe non farà altro che aggiungere stoffa e volume dove invece volete toglierne. Quindi compratele della vostra misura e che si fermino all’altezza del fianco. Altrimenti sembrerete dei palombari pronti ad immergervi verso il relitto del Titanic.
  • La cintura messa sui fianchi nella convinzione di nasconderli non farà altro che attirare l’attenzione di chi vi guarda proprio lì e come ho detto prima, aggiungerà volume dove non deve esserci. 
  • Mettere i jeans skinny perché cosi assottigliano la gamba è l’errore più comune che viene commesso. Più sarà stretto l’orlo alla caviglia, maggiore sarà l’effetto cono gelato. E il gelato è buono da mangiare, non da indossare!

cintura sui fianchi

Advertisements

RICAPITOLANDO

Non è una questione di nascondere i fianchi, quanto più di mettere in risalto ciò che avete di bello. Siete voi a decidere cosa mettere in mostra e cosa in secondo piano, indirizzando lo sguardo di chi vi guarda proprio dove volete. E poi vorrei ricordarvi che donne come Sofia Loren, Jennifer Lopez e Bejoncè  hanno i fianchi generosi eppure sono delle fighe pazzesche, quindi prendete ispirazione dal loro guardaroba.

Ma soprattutto non dimenticate mai che anche voi siete belle da morire, basta solo indossare i vestiti giusti! E poi c’è chi di fianchi larghi e sedere ne ha fatto uno stile di vita, come Kim Kardashian. Quando si dice che nella vita è tutta una questione di c….

Advertisements

Amate già un po’ di più i vostri fianchi? ;)

Scritto da Paola Attanasio

Foto del profilo di Paola Attanasio

Consulente di immagine - Trentenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, lei comprava vestiti per le sue Barbie. Amante del rosso, ne ha fatto il suo stile di vita. Senza rossetto si sente nuda, ama alla follia la sua carlina Dora ed è un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il suo motto è Eat, Wear, Love.

© Riproduzione riservata

Advertisements

20 Commenti

Lascia un commento
  1. bel post, ricco di buoni consigli.
    Non penso di avere i fianchi particolarmente larghi, indosso anche pantaloni stretti alla caviglia o gonne a tubino, ma ci sono giorni in cui mi sento “grassa” con la 40-42 di taglia.
    si, non ridete, è proprio cosi’. Forse capita un po’ a tutte…il ciclo in arrivo, la pancia piu’ gonfia del solito, la pizza del sabato sera.
    e il giorno dopo penso che le mie gambe siano da calciatore! in quei giorni penso faro’ buon uso di tutti questi stratagemmi ;-)

Lascia un commento

Elisabetta Franchi Autunno Inverno 2015 2016: Foto

palette make up for ever be bold, be unexpected, be you

Palette Make Up For Ever Be Bold, Be Unexpected, Be You