Jennifer Aniston presenta il suo profumo Lolavie

Jennifer Aniston LolavieJennifer Aniston ha scelto Londra per il lancio mondiale della sua fragranza debutto, il suo primo profumo, che si chiama Lolavie, un nome dolce e melodioso.

Lo scorso 21 luglio 2011 Jennifer ha presentato la sua fragranza ad Harrods in un delirio di fans che desideravano incontrarla ed essere i primi ad acquistare Lolavie.

Jennifer Aniston ha voluto che il suo profumo fosse un mix di essenze che ama: quegli odori soavi di quando si attraversa un bel giardino pieno di fiori, che le ricordano l’infanzia.

Lei ha sempre amato i profumi leggeri e ha voluto creare una fragranza molto naturale e delicata composta da gelsomino, ambra, viola, rosa, giglio, muschio e sandalo. Il flacone è semplice e sinuoso, rievoca le onde del mare.

Jennifer Aniston Lolavie

Nella campagna pubblicitaria la Aniston compare come testimonial sulle spiagge messicane di Cabo San Lucas in cui posa semi nuda, con i capelli bagnati, sugli scogli con alle spalle il mare.

Jennifer Aniston Lolavie

L’attrice statunitense sostiene di non riuscire a sopportare le persone che indossano profumi troppo forti e impertinenti, dice che gli uomini sono i peggiori in questo senso! “Ho avuto un allenatore che indossava un profumo molto forte, lui pensava di certo che sarebbe riuscito a mascherare il… chiamiamolo aroma… del suo allenamento! Ma in realtà riusciva solo a peggiorarlo!”

Simpaticissima la nostra Jennifer, possiamo davvero immaginare che il suo nuovo profumo sia davvero naturale come lei!

Lolavie si può già comparare su Amazon, al prezzo di 67,69 dollari.

Scritto da Diletta

Foto del profilo di Diletta

Ho 25 anni e vivo in Venezuela. Come mi definisco? Sono perfezionista, spiritosa, essenziale e girovaga! Il mio motto è "La bellezza è l’eternità che si mira in uno specchio" (Kahlil Gibran).

© Riproduzione riservata

4 Commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Bronze in Bloom: collezione make up estate di Elizabeth Arden

Pupa Folk Waves: collezione make up autunno 2011