Mascara inimitable intense di Chanel: perchè provarlo

Chanel… chi non ne subisce il fascino. La maison francese ha lanciato sul mercato il mascara inimitable intense che dovrebbe rendere le vostre ciglia inimitabili.

Il mascara inimitable intense di Chanel ha lo scovolino molto morbido e flessibile e questa caratteristica è data dal fatto che le sue setole sono in elastomero bianco, una gomma che permette di separare le ciglia in maniera molto definita. Questo mascara fa un sacco di promesse: lunghezza estrema, curvatura audace, volume intenso per uno sguardo sofisticato ma intenso (giusto per citarne qualcuna).

Solo la nostra prova può svelare la verità…

LA PROVA
Al primo gesto si può notare che la texture è corposa ma fluida, si stende facilmente, senza difficoltà o sprechi. Zero grumi, zero irritazioni. Il colore è vivace: un bel nero intenso, senza accumuli! Le ciglia vengono allungate, incurvate e ben separate e a differenza di tanti altri applicatori, con questo dalla forma conica, si riesce ad arrivare anche nei punti più difficili, ossia alle estremità dell’occhio dove le ciglia sono più corte e delicate.

Non lo consiglio a chi cerca un mascara volumizzante, perché inimitable intense di Chanel non ha una buona resa sotto questo aspetto! Anzi, se si passa il mascara più volte, si rischia solo di compromettere il lavoro fatto, perché immediatamente le ciglia si appiccicano essendo molto elastica la texture. Un disastro!!!

Devo dire che la durata è soddisfacente pur non essendo un mascara dai componenti aggressivi. Caratteristica interessante da non sottovalutare, sono le tonalità: tendono tutte al nero ma in varie sfumature. Quindi potrete scegliere tra: nero allo stato puro, nero/marrone, nero/blu e rouge/noir. Per dare un tocco diverso anche a chi, come me, non ama esagerare!

Il costo, come ogni articolo di Chanel che si rispetti, non è proprio a buon mercato in quanto si aggira attorno ai 28 euro. Ma, tutto sommato, ha superato la prova!!

Written by Monica

Ho 33 anni e vivo in provincia di Varese. Se dovessi descrivermi con quattro aggettivi, direi che sono dolce, testarda, permalosa e sensibile. Il mio motto è: Non esistono donne brutte ma solo donne pigre (Helena Rubinstein)

3 Comments

Leave a Reply

Lascia un commento

Gel detergente Garnier Fresh

Con il mascara volume milioni di ciglia in regalo una splendida pochette