Miglior profumo 2019: i finalisti e i vincitori

Ecco quali sono i profumi vincitori del premio di miglior profumo anno 2019 sia per la categoria femminile che per quella maschile

Miglior profumo 2019

Accademia del Profumo ha svelato i nomi delle migliori fragranze maschili e femminili finaliste e vincitrici del Premio Accademia del Profumo 2019 giunto alla 30esima edizione.

Il riconoscimento è stato assegnato il 14 Maggio 2019 nella cornice di Palazzo Mezzanotte, a Milano.

Adv

I PROFUMI VINCITORI DONNA E UOMO

Chi si è aggiudicato il titolo di miglior profumo dell’anno 2019?

  • DONNA: la fragranza femminile vincitrice è Sì Passione Giorgio Armani.
  • UOMO: la fragranza vincitrice maschile è Dior Sauvage Eau de Parfum.

I PROFUMI VINCITORI PER TUTTE LE CATEGORIE PREMIATE

Oltre al miglior profumo dell’anno uomo e donna, scelti dalla Giuria di consumatori, sono state premiate altre 7 categorie su giudizio di tre diverse giurie. Vediamole tutte.

  • Miglior profumo donna dell’anno 2019 (giuria consumatori): Sì Passione Giorgio Armani.
  • Miglior profumo uomo dell’anno 2019 (giuria consumatori): Dior Sauvage Eau de Parfum.
  • Migliore creazione olfattiva femminile (giuria tecnica): Tiffany & Co. EdP Intense.
  • Migliore creazione olfattiva maschile (giuria tecnica): Tom Ford Ombré Leather.
  • Miglior profumo da donna Made in Italy (giuria tecnica): Acqua di Parma Chinotto di Liguria.
  • Miglior profumo da uomo Made in Italy (giuria tecnica): Acqua di Parma Colonia Sandalo.
  • Miglior packaging profumo femminile (giuria tecnica): Nomade Chloé.
  • Miglior packaging profumo maschile (giuria tecnica): Y Eau de Parfum, Yves Saint Laurent.
  • Miglior profumo collezione esclusiva grande marca (giuria tecnica): Rinascimento Salvatore Ferragamo.
  • Miglior profumo di profumeria artistica (giuria tecnica): Clive Christian Noble Collection XX Art Nouveau – Papyrus.
  • Miglior comunicazione profumi donna (giuria VIP): L’Interdit Givenchy.
  • Miglior comunicazione profumi uomo (giuria VIP): Paco Rabanne Pure XS.

Miglior profumo

FINALISTI MIGLIOR PROFUMO 2019

Per completezza informativa vi segnaliamo tutti i finalisti. Accademia del profumo ha dato la possibilità di eleggere il miglior profumo 2019 scelto tra 20 fragranze maschili e femminili tra le più lussuose, ricercate e amate dai consumatori. Tra i migliori profumi da donna finalisti predominano bouquet olfattivi fioriti e orientali, che hanno come protagonisti rispettivamente l’iris e la vaniglia. Non mancano fragranze con note di fondo goumand come il caffè e il caramello. Tra le note di cuore prevalgono fiori e muschio, mentre tra quelle di base, i legni ambrati e il patchouli. Ecco quali sono i migliori profumi donna finalisti che hanno gareggiato per lo scettro di migliore fragranza del 2019 e le rispettive aziende distributrici.

FINALISTI MIGLIOR PROFUMO DONNA 2019

  • Amo Ferragamo – Ferragamo Parfums.
  • Cartier Carat – Richemont Italia.
  • Dolce & Gabbana The Only One – Shiseido Group Italy.
  • Joy by Dior – LVMH Italia.
  • La Vaniglia – Collistar.
  • L’Interdit Givenchy – LVMH Italia.
  • Mon Paris Couture Yves Saint Laurent – L’Oréal Italia Luxe.
  • Narciso Eau de Parfum Rouge Narciso Rodriguez – Shiseido Group Italy.
  • Nomade Chloé – Coty Italia.
  • Sì Passione Giorgio Armani – L’Oréal Italia Luxe.
  • Sound of Donna Trussardi Parfums – Angelini Beauty.
  • Splendida Magnolia Sensuel – Bulgari Italia.
  • Tiffany & Co. EdP Intense – Coty Italia.

Miglior profumo 2019

Miglior profumo 2019

Tra i migliori profumi maschili 2019, la cannella è una delle note olfattive prevalenti, legata alla vaniglia per un effetto dolce o al cardamomo per un risultato più speziato. Tra le note di base, quella particolare e cipriata delle fave tonca viene abbinata a cuoio, legni o patchouli. Gli agrumi, presenti in diverse fragranze e rappresentati in primis da bergamotto, cedro e pompelmo, sono abbinati sia a note fresche e piccanti come lo zenzero sia alle note calde dei legni e dei muschi. Ecco quali sono le 7 fragranze maschili finaliste tra cui verrà eletto il profumo vincitore e il relativo distributore.

FINALISTI MIGLIOR PROFUMO UOMO 2019

  • Acqua di Giò Absolu Giorgio Armani – L’Oréal Italia Luxe.
  • Bulgari Man Wood Essence – Bulgari Italia.
  • Dior Sauvage Eau de Parfum – LVMH Italia.
  • Paco Rabanne Pure XS – Puig Italia.
  • Tom Ford Ombré Leather – Estée Lauder Companies.
  • Uomo Salvatore Ferragamo Signature – Ferragamo Parfums.
  • Y Eau de Parfum Yves Saint Laurent – L’Oréal Italia Luxe.

Miglior profumo 2019 uomo

Adv

Miglior profumo 2019 uomo

LE GIURIE CHE HANNO VOTATO IL PROFUMO PREFERITO

Chi ha scelto i vincitori? Anche quest’anno sono state coinvolte più giurie per assicurare la partecipazione sia di esperti del settore, sia della stampa e dei consumatori.

Adv


GIURIA CONSUMATORI

Dal 21 gennaio 2019 fino al 13 Aprile 2019 i consumatori, uomini e donne maggiorenni, hanno espresso le proprie preferenze e votare il miglior profumo 2019 maschile e femminile attraverso i seguenti canali:

  • Tramite il minisito dedicato al concorso.
  • Attraverso il form presente sulla pagina Facebook di Accademia del Profumo.
  • Tramite il volantino ‘Squilla e Vinci’ disponibile in 1.000 profumerie presenti sul territorio nazionale, individuabili attraverso lo store locator in questa pagina.

Tutti i consumatori che hanno votato attraverso i tre canali hanno partecipano automaticamente al concorso instant win per aggiudicarsi uno dei 100 profumi finalisti messi in palio da Accademia del Profumo.

GIURIA TECNICA

La giuria tecnica era composta da diversi esperti del settore: i componenti della Commissione Direttiva di Accademia del Profumo, alcuni beauty editor e blogger ed esponenti del mondo retail.

La giuria tecnica ha decretato i vincitori di 5 categorie: miglior creazione olfattiva femminile e maschile, miglior profumo made in Italy femminile e maschile, miglior packaging femminile e maschile, miglior profumo collezione esclusiva grande marca, miglior profumo profumeria artistica.

Adv

GIURIA VIP

Hanno fatto parte della giuria VIP diversi personaggi famosi del mondo dello spettacolo, del design, della cultura. Il loro compito è stato quello di eleggere i vincitori della categoria miglior comunicazione.

ALTRI RICONOSCIMENTI

Anche quest’anno nel corso dell’evento, presentato dall’attrice e conduttrice televisiva e radiofonica Giorgia Surina, sono stati assegnati due riconoscimenti speciali. François Demachy, per Joy by Dior, è stato insignito del riconoscimento al creatore del profumo che, nel 2018, ha ottenuto i migliori risultati di vendita nei primi sei mesi dal lancio sul mercato italiano. Un ulteriore riconoscimento speciale è stato consegnato alla Profumeria Meroni (Monza) come premio legato al mondo del retail per essere stata la profumeria che ha raccolto il maggior numero di voti durante il concorso.

LE DICHIARAZIONI

«Il premio Accademia del Profumo compie 30 anni, ma continua a rappresentare un unicum per la nostra filiera in grado di sottolineare l’innovazione e la proposta creativa delle nuove fragranze lanciate sul mercato italiano – ha dichiarato il presidente di Accademia del Profumo, Luciano Bertinelli – Questa è solo una delle iniziative che contribuiscono a concretizzare la mission di Accademia. Quest’anno, in particolare, grazie alla collaborazione con Cosmetica Italia e Cosmoprof, abbiamo sviluppato un progetto culturale senza precedenti per il nostro settore, Leonardo Genio e Bellezza. In occasione dei 500 anni dalla scomparsa del da Vinci abbiamo reso omaggio al suo genio esaltandone le scoperte e gli studi in campo cosmetico».

La serata dedicata alla premiazione 2019 è stata l’occasione per raccontare alcuni aspetti del profumo dedicato a Leonardo che sarà presentato in limited edition il 28 e 29 settembre 2019 a Milano.

Adv

Il naso Emilie Coppermann (Symrise) ha infatti ripercorso i passaggi che l’hanno guidata nella sua ultima creazione ispirata al simbolismo del genio toscano, un’illusione olfattiva – come da lei definita – che si presta a una moltitudine di interpretazioni, proprio come l’opera di Leonardo. Saranno partner di questa iniziativa anche ICR Industrie Cosmetiche Riunite, Bormioli Luigi Glassmaker, Industrial Box, Candiani, QuintoLancio, Aptar e Ars Metallo.

ACCADEMIA DEL PROFUMO

Ricordiamo che Accademia del Profumo è stata fondata nel 1990 con l’intento di valorizzare il profumo come elemento essenziale del benessere, promuoverne la creatività, accrescerne la cultura e la diffusione in Italia.

QUALE PROFUMO AVRESTE SCELTO?

Ora che si conosce il miglior profumo dell’anno 2019 e la classifica con tutti i risultati vi chiediamo di farci sapere cosa ne pensate. Anche voi avreste scelto i profumi che sono stati eletti? Fateci sapere le vostre opinioni con un commento!


VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Adv

Adv

15 Comments

Leave a Reply
    • Il profumo di cui proprio non posso fare a meno è il dolce e gabbana light blue con i suoi toni freschi e decisi anche se qualche mese fa il mio ragazzo di ritorno da un viaggio di lavoro mi ha regalato il profumo Tiffany… Che dire me ne sono innamorata ed ora devo alternare 😂

  1. Avevo partecipato al concorso tramite il mini sito dedicato e mi era andata male -.-
    Avevo scelto Narciso Rodriguez Rouge e, non essendoci il mio amatissimo Blue di Chanel, avevo optato per YSL.
    Ci riproverò l’anno prossimo 😀

Lascia un commento