Nail Art anni 60: ecco come realizzarla

Nail art anni 60

Dopo aver presentato gli swatches dei nuovi smalti Color Show di Maybelline, oggi voglio presentarvi un tutorial Nail Art realizzato proprio con questi ultimi.

L’ispirazione di questa Nail Art è avvenuta grazie ai colori accesi e briosi che mi hanno riportata ai mitici anni 60 in cui le donne iniziavano a interessarsi sempre più della moda, a seguire nuovi trend, lasciandosi alle spalle il periodo difficile del dopoguerra.

Abbandonano i capi tristi dalle tinte scure per lasciarsi andare sfoggiando colori accesi e giocando con gli abbinamenti per inseguire uno stile più moderno e al passo con i tempi. Libero spazio alla minigonna, ai pantaloni a zampa di elefante e alle fantasie hippie dei figli dei fiori. I punti di riferimento per eleganza e fascino femminile diventano Mary Quant e Audrey Hepburn.

Una manicure che evoca gli anni 60 non può che essere frizzante e allegra, dai colori sgargianti! Ora vediamo insieme come realizzare la nail art anni ’60 attraverso un semplicissimo foto tutorial.

OCCORRENTE
Per creare la Nail Art anni 60 avrete bisogno di:
– base smalto;
– smalto 110 Urban Coral Maybelline New York;
– smalto 191 Orange Fix Maybelline;
– smalto 661 Ocean Blue Maybelline;
– smalto 186 Fuchsia Fever Maybelline;
– smalto 754 Pow Green Maybelline;
– colori acrilici bianco e nero;
– dotter;
– pennellino lungo dettaglio;
– top Coat.
Nail art anni 60

PROCEDIMENTO
Ecco il procedimento da seguire per poter realizzare questa Nail Art:

PRIMO STEP: stendete la base smalto per proteggere le unghie e lo smalto 110 Urban Coral.
Nail art anni 60

SECONDO STEP: in una vaschetta preparate tutti i componenti che servono a realizzare la nail art, dai colori acrilici alle gocce di smalto.
Nail art anni 60

TERZO STEP: prendete il pennellino dettaglio e tracciate una linea circolare con l’acrilico nero.
Nail art anni 60

QUARTO STEP: tracciate un’altra linea all’interno della precedente e riempite lo spazio esterno.
Nail art anni 60

QUINTO STEP: con un dotter e il colore acrilico bianco create una serie di pallini abbastanza grandi.
Nail art anni 60

SESTO STEP: riempite il centro dei pallini con le gocce di smalto colorato ed infine fate qualche pallino con l’acrilico nero.
Nail art anni 60

SETTIMO STEP: stendete il top coat.
Nail art anni 60

Il procedimento di questa nail art anni 60 è molto semplice e i tempi di realizzazione sono davvero minimi. Fatemi sapere cosa ne pensate!

Written by Lara Di Carlo

La sua forza è una creatività incontenibile che ha bisogno di esprimersi. Decorare le unghie è la sua più grande passione, con dolcezza e semplicità sa combinare forme, idee e colori per dar vita a nail art senza tempo. Ha fantasia, entusiasmo e un sorriso che contamina chi le sta accanto.

31 Comments

Leave a Reply

Lascia un commento

gucci Flora 1966

Gucci Flora 1966: ecco il nuovo profumo

Smalti Ruby Wing

Smalti che cambiano colore al sole: Ruby Wing