Come fare la Nail Art in pizzo

Corso di Nail Art online
Lezione 46: Come fare la Nail Art in pizzo
Nail Art con pizzoOggi vi parlo di una Nail Art davvero chic e molto femminile: la Nail Art in pizzo.

È semplicissima da realizzare e si può ottenere con le tecniche che sto per illustrarvi.

La più semplice è certamente quella che prevede l’applicazione di adesivi che richiamano l’effetto pizzo.

OCCORRENTE
– adesivi effetto pizzo;
– uno smalto base;
– uno smalto colorato a scelta;
– un bastoncino in legno;
– una pinzetta da ciglia;
– forbicine;
– un top coat.
Nail Art con pizzo
REALIZZAZIONE
Ecco come si applicano gli adesivi per ricreare una Nail Art con il pizzo:

PRIMO STEP: stendete la base e fatela asciugare.

SECONDO STEP: stendete lo smalto colorato e fatloe asciugare bene.

TERZO STEP: staccate l’adesivo dalla carta con la pinzetta e tagliatelo secondo la misura della vostra unghia.

QUARTO STEP: appoggiate l’adesivo sull’unghia e, aiutandovi con il bastoncino di legno, assicuratevi che aderisca perfettamente all’unghia.

QUINTO STEP: stendete il top coat.

Il risultato è molto buono ed è addirittura difficile capire al primo sguardo che non si tratta di pizzo vero.
Nail Art pizzo
La realizzazione della Nail Art in pizzo attraverso l’uso degli stickers è facilissima e veloce.
Nail Art pizzo
Un’altra tecnica per realizzare la Nail Art con il pizzo prevede l’utilizzo del pizzo vero e proprio sulle unghie tramite un simil decoupage.

OCCORRENTE
– del pizzo (potete scegliere voi il colore che preferite);
– uno smalto base;
– uno smalto colorato a vostra scelta;
– un top coat;
– forbicine;
– un bastoncino in legno;
– pinzette da ciglia.
Nail Art con pizzo
REALIZZAZIONE
PRIMO STEP: stendete la base e fatela asciugare bene.

SECONDO STEP: stendete il colore e fatelo asciugare bene.

TERZO STEP: tagliate il pizzo della grandezza della vostra unghia.

QUARTO STEP: stendete il top coat e, senza fare asciugare, applicate il pizzo sull’unghia con una pinzetta e rifinite il posizionamento aiutandovi con un bastoncino spingi cuticole di legno.

QUINTO STEP: passate un altro strato di top coat.
Nail Art con pizzo
Anche questa tecnica per realizzare una Nail Art con il pizzo è molto semplice, ma è un pochino più elaborata e richiede maggior precisione, in compenso l’effetto è nettamente migliore.

Per realizzare l’effetto pizzo potete anche servirvi di un foil.

Ma se siete davvero brave potete provare a disegnare il pizzo sulle unghie con dei pennellini a punta sottile e magari con acrilici al posto dello smalto… certo che è davvero un bel lavoretto.
Nail Art con pizzo
Ebbene sta a voi scegliere la tecnica più adatta alla vostra esperienza.

La Nail Art con il pizzo è sicuramente molto affascinante, in total white è perfetta per una sposa, con un pizzo nero e lo smalto rosso invece è trasgressiva e sensuale… voi che tonalità preferite?
Nail Art con pizzo
Nail Art con pizzo
Nail Art con pizzo
Scoprite anche come fare la French manicure classica, come fare la Ruffian manicure, come fare la French Chevron, come fare la French by Dior, come fare la Nail Art bordata, come fare la Gradient manicure come fare la Fuzzy Nail, come fare la Newspaper Nail Art e come fare la Splatter Nail Art.

Il corso di Nail Art è disponibile in esclusiva su BeautYdea.it e accessibile in modo gratuito da tutte le lettrici. Le lezioni vengono pubblicate ogni lunedì e giovedì e sono visibili in questa sezione del sito dedicata al Corso di Nail Art.

Nail Artist - E’ innamorata della vita e il suo primo make up è il sorriso. Laureata in comunicazione, ha una lunga esperienza nel campo web marketing e social media. Un vulcano di creatività con moltissimi hobby ed una vera mania per la Nail art. Insegnate e tutorialist, esperta di cura delle unghie, nail artist, blogger e pr.

26 Comments

Leave a Reply
  1. Adoro l’effetto pizzo! Però con del vero pizzo sull’unghia lo spessore penso che mi darebbe fastidio.. quindi non mi resta che trovare degli adesivi! :)

  2. Bellissime! Adoro il pizzo e adoro l’effetto retrò.
    Dovrò approfondire la caccia agli adesivi giusti, perchè quelli provati sino ad ora non mi han soddisfatto molto.

Lascia un commento

Dior: tendenze make up autunno inverno 2012 2013

Nuovi rossetti Chanel Rouge Allure con matite e smalti abbinati