Paillettes per Nail Art

Non è tutto oro quello che luccica…infatti sono paillettes. Nella lezione di oggi vi parlerò di meravigliose paillettes per Nail Art che possiamo applicare sulle nostre unghie. Un po’ anni ’80, sì, ma di grandissimo effetto. Se ne trovano di varie misure e di tutti i colori, disponibili nei negozi di fornitura estetica o nei bazar, la loro applicazione è semplice e, se usate con…

Corso di Nail Art online
Lezione 17: Paillettes per Nail Art

Paillettes Nail artNon è tutto oro quello che luccica…infatti sono paillettes!

Nella lezione di oggi vi parlerò di meravigliose paillettes per Nail Art che possiamo applicare sulle nostre unghie. Un po’ anni ’80, sì, ma di grandissimo effetto.

Se ne trovano di varie misure e di tutti i colori, disponibili nei negozi di fornitura estetica o nei bazar, la loro applicazione è semplice e, se usate con sapienza, doneranno alle vostre mani effetti particolarissimi.
A mio avviso le paillettes sanno essere anche abbastanza discrete …sta a voi saper mediare nel gioco tra luce e colore.

Vediamo nel dettaglio l’utilizzo delle paillettes da Nail Art:
La misura ideale delle paillettes da Nail Art è quella media (perché quelle piccole sembrano delle borchiette), ma se volete davvero l’effetto anni ‘80 allora optate per quelle grandi. Ogni tanto esagerare è bello!

Paillettes Nail art

USO:
Le paillettes da Nail Art si possono applicare in due modi differenti: il primo metodo si usa per ottenere un finish definito ed ordinato, mentre il secondo si usa per ottenere un risultato di esplosione di luce e colore.
La prima modalità di applicazione è la stessa che si usa per i brillantini, possiamo posizionare le paillettes a nostro gusto creando una forma, magari anche una lettera, o disegnando semplicemente una french un po’ stravagante (come nel mio caso).
Paillettes Nail art

La seconda modalità per applicare le paillettes da Nail Art, invece, richiede l’uso di un pennello a ventaglio e si procede in questo modo:
1) stendere uno smalto a vostra scelta sull’unghia e farlo asciugare bene
2) stendere un top coat e procedere subito allo step successivo senza farlo asciugare
3) con il pennello a ventaglio raccogliere le paillettes
4) applicare le paillettes raccolte passando leggermente il pennello sull’unghia, resteranno attaccate grazie al top coat
5) spolverare le paillettes in eccesso e stendere una passata di top coat che servirà per fissarle ulteriormente

Paillettes Nail art

Paillettes Nail art

Questo è tutto e che luce sia!!!
Divertitevi a creare la vostra Nail Art e non abbiate timore di sperimentare ed osare, io sono qui pronta a consigliarvi.

Scopri anche le Microsfere per Nail Art, gli Strip Lace e le Decorazioni in plastica per Nail Art, gli Stencil per Nail Art e la Polvere Glitterata per Nail Art.

Il corso di Nail Art è disponibile in esclusiva su BeautYdea.it e accessibile in modo gratuito da tutte le lettrici. Le lezioni vengono pubblicate ogni lunedì e giovedì e sono visibili in questa sezione del sito dedicata al Corso di Nail Art.

Nail Artist - E’ innamorata della vita e il suo primo make up è il sorriso. Laureata in comunicazione, ha una lunga esperienza nel campo web marketing e social media. Un vulcano di creatività con moltissimi hobby ed una vera mania per la Nail art. Insegnate e tutorialist, esperta di cura delle unghie, nail artist, blogger e pr.

8 Comments

Leave a Reply
  1. secondo me se usati con moderazione possono dare un’ottimo risultato, per esempio le tua nail art verdi sono bellissime, ma si deve esere capcai altriemnti viene fuori uno schifo.. a quel punto se si vuole della luce melgio puntare sugli smalti con glitter…

  2. nelle prime nail art che mostri hai utilizzato i lustrini piccoli o quelli medi? e per fare la french quale consigli quelli piccoli o quelli medi? i grandi direi di no, giusto?

Lascia un commento

Accessori per capelli, idee primavera estate 2012

Smalti Pupa Disco Neon, Chrome e Afro Chic