Recensione Naked Basics e swatches

Uno dei must have per il 2013 sarà la palette Naked Basics di Urban Decay, una versione da borsetta, rispetto alla Naked Original. Oggi vi presentiamo la recensione, gli swatches e le foto di questa nuovissima palette.

Come le palette Naked 1 e 2 di Urban Decay, la “Naked Basics” è composta da ombretti nude, dai colori naturali, per creare look soft da giorno ma anche da sera realizzando smokey eyes sui toni del beige, marrone e nero. Sono tonalità che si adattano a qualsiasi colore di occhi.

La Naked Basic Palette Urban Decay è composta da 6 colori, a dispetto dei 12 della Original, e sono diverse sfumature di toni nude, dal beige, panna, marrone fino al nero, ideale da sfumare per dare intensità allo sguardo. Le nuance si chiamano: Venus, Foxy, WOS, Naked 2, Faint e Crave.

Solo “Foxy” è un colore che era già presente nella Naked2, tutti gli altri sono inediti. Il primo della palette, “Venus”, è l’unico ad essere shimmer, tutti gli altri sono mat. Gli ombretti sono molto scriventi, della stessa elevata qualità dei suoi predecessori.

La sua dimensione mini, decisamente ridotta rispetto alle Naked 1 o 2, la rendono particolarmente comoda da portare in borsa per eventuali ritocchi durante la giornata. Ovviamente non è solo più piccola ma anche più leggera. Come dichiara la casa cosmetica anche sul retro della palette, Urban Decay non realizza test sugli animali. La palette è made in USA.

Dopo aver realizzato la prova e recensione di tutti i colori e aver creato anche diversi make up, vi mostriamo la nostra video review:

Dove acquistarla? La Naked Basics Urban Decay non è ancora in vendita in Italia in questo momento, ma arriverà a breve (primavera 2013). E’ acquistabile all’estero al prezzo di 27 Dollari, quindi probabilmente quando giungerà nel bel Paese il suo costo sarà di circa 21,00 Euro e sicuramente sarà disponibile nelle profumerie Sephora.

Dopo la recensione, vi mostriamo tutte le foto della palette Naked Basics e della sua confezione:

Vi mostriamo gli swatches della Naked Basic prima realizzati all’esterno con luce naturale e poi all’interno:

La differenza di formato è chiaramente visibile:

Ecco le tre palette a confronto: Naked1, Naked 2 e Naked Basics:

Cosa ne pensate? Quali sono le vostre opinioni su questa novità firmata Urban Decay?

Se vi piace, registratevi al nostro sito e iscrivetevi al nostro canale Youtube, perché presto la metteremo in regalo per voi! 😉

Adv

Ricevi gli aggiornamenti
Notificami
32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Antonella Lozito
Antonella Lozito
18/10/2015 3:18 PM

la voglio prendere, anche perchè è molto facile da trasportare, devo solo decidere se prendere questa o la basic 2

Mac Studio

MAC Studio: nuovi fondotinta, palette correttori, pennelli

Naked Flushed

Naked Flushed Palette di Urban Decay