Connect
To Top

Rimedi naturali per unghie fragili

Nell’ultima lezione abbiamo affrontato il problema unghie fragili e come vi anticipavo ho preparato per voi un ricettario “magico” grazie ai rimedi naturali… con spruzzi di limone e qualche ciotolina le vostre unghiette ritorneranno forti e sane! Scopriamo quali sono le ricette…

Corso di Nail Art online
Lezione 4: Rimedi naturali per unghie fragili
unghie fragili rimedi naturaliNell’ultima lezione abbiamo affrontato il problema unghie fragili e come vi anticipavo ho preparato per voi un ricettario “magico” grazie ai rimedi naturali

…con spruzzi di limone e qualche ciotolina le vostre unghiette ritorneranno forti e sane!

Scopriamo quali sono le ricette della nonna.

IMPACCO AL LIMONE E ALL’OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
Il limone e l’olio extravergine di oliva sono rinforzanti per unghie naturali, prepariamo quindi insieme l’impacco “magico”.

Occorrente: ciotolina, limone, olio extravergine d’oliva

Preparazione:
– versate nella ciotolina due cucchiai di olio d’oliva e un cucchiaio di succo di limone
– emulsiona bene

Uso: immergete le unghie nel mix di olio e limone per circa 10 minuti al giorno tutti i giorni (almeno per una settimana), questo impacco è anche utile per le unghie ingiallite!

BURRO RINFORZANTE
Procuratevi del burro di karitè puro (facilmente reperibile in farmacia) e create un burro rinforzante per unghie fragili.
Occorrente: una ciotola di ceramica o di plastica, burro di karitè, olio extravergine d’oliva, olio di ricino e olio essenziale di limone.

Preparazione:
– mettete 2 cucchiai di burro di karitè nella ciotola
– aggiungete un cucchiaino di olio extravergine d’oliva
– aggiungete un cucchiaino di olio di ricino
– aggiungete15 gocce di olio essenziale di limone
– fondete in microonde il composto
– travasate tutto in un piccolo contenitore con tappo avvitabile
– lascialo solidificare

Uso: applicate il burro con cura su ogni unghia, lascia agire per qualche minuto e massaggiate le unghie molto delicatamente (potete usare questo burro ogni sera). E’ uno dei migliori rimedi naturali per unghie fragili.

unghie fragili rimedi naturali

OLIO RINFORZANTE
Occorrente: una vecchia boccetta di smalto (pulita molto bene), olio di ricino, olio extravergine d’oliva, 10 gocce di olio essenziale di limone.

Preparazione:
– riempite la boccetta a metà con olio di ricino
– aggiungete olio extravergine d’oliva fino a riempire la boccetta quasi completamente
– aggiungete 10 gocce di olio essenziale di limone

Uso: spalmate ogni sera il composto sulle unghie con il pennellino dell’ex smalto. Dopo aver lasciato agire 1 o 2 minuti, massaggiate bene le mani.

Ecco amiche queste sono le tre ricette naturali per unghie fragili, facilissime da realizzare… alla prossima lezione!

Un sorriso felice dalla vostra Sophy

Il corso di Nail Art è disponibile in esclusiva su BeautYdea.it e accessibile in modo gratuito da tutte le lettrici. Le lezioni vengono pubblicate ogni lunedì e giovedì e sono visibili in questa sezione del sito dedicata al Corso di Nail Art.

11 Comments

  1. Silvia_Milano

    09/02/2012 at 3:19 PM

    ma delle tre, qual è quella piu efficace??

    • Sophia Felice

      09/02/2012 at 9:23 PM

      Ciao Silvia ,
      sinceramente sono convinta che siano tutti ottimi rimedi i miei preferiti sono il secondo ed il terzo … molto dipende da te e dalle tue abitudini …se come me non sopporti immergere le mani ma preferisci massaggiare allora ti consiglio il burro ^_^

  2. Franca

    09/02/2012 at 3:21 PM

    sono sempre utili i rimedi della nonna! :) mi piace molto sperimentare queste cose naturali!

  3. Deborha

    09/02/2012 at 3:26 PM

    ma dove si compra l’olio di ricino?? Me lo sono sempre chiesto…

  4. Luana

    10/02/2012 at 5:55 PM

    ottime queste ricette della nonna, anche io devo fare qualcosa per le mie unghie e quindi domani mi organizzo con gli ingredienti che mi mancano!! Ma il burro rinforzante ogni quanto va messo?

    • Sophia Felice

      10/02/2012 at 6:08 PM

      Ciao Luana, si può usare sempre .. per i primi tempi di cura ti consiglio di usarlo tutte le sere poi quando le tue unghiette staranno bene puoi usarlo anche 1 o 2 volte a settimana dipende molto anche dalle tue abitudini e dallo stato delle tue mani. Per le persone che lavorano con le mani o che usano spesso l’acqua lo consiglio almeno 3 volte a settimana.

  5. stephyna

    18/11/2012 at 3:43 PM

    Devo provare subito…le mie unghie sono molto fragili

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Seguici per restare aggiornata!