Rossetti Pupa China Doll: review e swatches

Oggi parliamo dei rossetti volumizzanti della nuova collezione di Pupa China Doll, già in vendita in tutte le profumerie d’Italia.

Come avete capito si tratta di rossetti con acido ialuronico per un’azione volumizzante.

Posso confermare che questo effetto si percepisce già dopo dieci minuti dall’applicazione e un utilizzo costante permette di mantenere il risultato.

I rossetti China Doll Pupa sono disponibili in 4 tonalità molto diverse tra loro.

Guardiamoli nel dettaglio con swatches e prova sulle labbra:
103 Shangai Nude: una tonalità beige/rosata;

303 Pink Desire: un rosa scuro;

404 Luxurious Red: un rosso d’impatto;

405 Crimson Decadence: una tonalità particolare tra il bordeaux e il rosa.

Come avete visto le tonalità dei rossetti Pupa sono molto accese e diverse tra loro così da accontentare un po’ tutte noi amanti del makeup.

PACKAGING
I rossetti della collezione China Doll si presentano in un classico stick viola metallizzato veramente elegante e molto comodo da tenere nella nostra pochette.

CONSIDERAZIONI PERSONALI
Veniamo alla review. I nuovi rossetti Pupa sono molto morbidi e cremosi, quindi facili da applicare, inoltre sono molto lucidi e coprenti. La formulazione permette di mantenere le nostre labbra idratate per molto tempo. Ovviamente utilizzando un primer labbra la durata aumenta notevolmente.

I rossetti Pupa sono molto eleganti e adatti per tutte le occasioni: sia di giorno che per le serate importanti.

Il prezzo di vendita è di 15,00€, ma può variare da profumeria a profumeria.

E voi cosa ne pensate di questi rossetti e qual è colore che vi piace di più?

SCHEDA PRODOTTO
Nome China Doll Pupa Volume
Marca Pupa
Prezzo 15,00 Euro
VALUTAZIONE GENERALE
Vantaggi eIdratazione, azione volumizzante immediata, morbidezza
Svantaggi Non presenti
VOTI (scala da 1 a 10)
Qualità 9
Prezzo 8
Qualità / Prezzo 9
Efficacia 9
Packaging 10
Voto complessivo 9
Adv

Ricevi gli aggiornamenti
Notificami
37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Naked Basics Palette Urban Decay: foto, swatches

Treccia con due ciocche tutorial