Come fare la Ruffian Manicure

La Ruffian Manicure nasce per le sfilate di moda ma negli anni è diventata una nail art elegante e glamour usata da tutte!

ruffian manicure

La Ruffian Manicure è una tipologia di nail art decisamente alla moda che che si propone come alternativa alla classica french.

Scopriamo insieme come nasce, in cosa consiste e come si fa la Ruffian Manicure in pochi semplici step!

CHE COS’E’ LA RUFFIAN MANICURE

La Ruffian Manicure è decorazione per unghie che assomiglia alla french manicure ma si differenzia per un particolare: nella french la lunetta è posta lungo il margine libero dell’unghia (la parte finale dell’unghia), nella ruffian la lunetta segue il giro cuticole (la parte iniziale dell’unghia). La sua forma ricorda una luna crescente.

Semplice da realizzare prevede l’utilizzo di smalti in tonalità a contrasto, in grado di valorizzare la decorazione, rendendo in questo modo la manicure elegante e raffinata.

Ruffian manicure
Ruffian manicure – pic: @studio_art_vision
Ruffian manicure
Ruffian manicure – pic: @incocoproducts
Esempi di ruffian manicure con smalti colorati
Esempi di ruffian manicure con smalti colorati – pic: @_olga_kazakova_nails; @ya.sher.n
Ruffian manicure rosa
Ruffian manicure rosa – pic: 04lanails

COME NASCE LA RUFFIAN MANICURE

Questa particolare tecnica nasce nel 2010 da Creative Nail Design (o CND, marchio ideatore della famosa Shellac Manicure).

L’idea della Ruffian Manicure nasce per soddisfare le esigenze di Brian Wolk e Claude Morais, fondatori del brand fashion americano Ruffian, che durante le loro sfilate necessitavano di una manicure originale e d’impatto.

Inizialmente consisteva nell’applicazione di adesivi oro a specchio applicati su una base di smalto colorato, successivamente sostituiti con un’ulteriore tonalità di smalto a contrasto. Fu il modo per rendere la manicure ancora più versatile e sfruttabile, abbinata ai vari outfit proposti durante le sfilate.

Da allora, la Ruffian Manicure continua ad essere una tecnica moderna, d’effetto e sempre molto originale ed apprezzata.

Ruffian manicure bianca e antracite – pic: @anfisa.f
Ruffian manicure oro e argento
Ruffian manicure oro e argento – pic: @mutina_public; @boomthereshewas; @julia_dragomoshenko; @beltane_secret
Ruffian manicure con smalto marrone e bianco
Ruffian manicure con smalto marrone e bianco – pic: @knnails
Ruffian manicure rossa e nera
Ruffian manicure rossa e nera – pic: @nails_by_nata

COSA OCCORRE PER REALIZZARLA

Fare la Ruffian Manicure è piuttosto semplice e non richiede l’utilizzo di strumenti o materiali particolari.

Basta munirsi rispettivamente di:

  • Smalto colorato: può essere uno smalto scuro (borgogna, blu navy o nero ad esempio) ma anche uno smalto nude;
  • Smalto colorato a contrasto: possiamo abbinare uno smalto oro, uno smalto argento o comunque uno smalto a contrasto rispetto al primo scelto (anche opaco – lucido).
  • Base trasparente e Top Coat.

In sostanza per creare la Ruffian Manicure bastano semplicemente due smalti in tonalità a contrasto in quanto la manualità necessaria è davvero minima.

Tuttavia, qualora non avessimo la mano particolarmente ferma, possiamo aiutarci utilizzando le lunette adesive impiegate comunemente per realizzare la french manicure, anche per creare la linea del sorriso inversa presente nella tecnica Ruffian.

Altri accessori opzionali sono un pennellino sottile per nail art e una penna correggi smalto che può rivelarsi utile in caso di errori.

Ruffian Manicure bianco perlato e blu
Ruffian Manicure bianco perlato e blu – pic: @s_cuckoo

COME SI CREA LA RUFFIAN MANICURE

Per attuare la tecnica Ruffian non occorrono particolari competenze tecniche ma solo un minimo di manualità e precisione, data dalla dimestichezza nell’uso del pennellino da smalto.

Si procede seguendo questi semplici step:

  • Si applica la base trasparente classica per proteggere l’unghia ed incrementare la durata dello smalto.
  • Una volta asciutta, si procede con la stesura dello smalto che si vuole far comparire nella lunetta (ad esempio oro o argento) e si attende l’asciugatura;
  • A questo punto si applica il secondo smalto (di solito è il più scuro) sopra lo strato precedente, rimanendo distaccati di qualche millimetro dal giro cuticole in modo che resti visibile il primo smalto steso formando una vera e propria lunetta;
  • Si conclude il tutto applicando un top coat lucidante che preservi la durata della manicure.

RUFFIAN MANICURE TUTORIAL

Di seguito un video tutorial che illustra visivamente i vari step appena descritti.

CONSIGLI E SUGGERIMENTI UTILI

Chi non ha particolare dimestichezza con l’applicatore in dotazione nello smalto, può disegnare il contorno del “sorriso inverso” con un pennellino sottile da nail art. In questo modo si riesce ad essere maggiormente precise, andando a riempire successivamente il letto ungueale con l’applicatore stesso. La Ruffian Manicure necessita di curve pulite e quanto più ordinate possibili!

Se invece preferite semplificare ulteriormente la tecnica evitando di andare a mano libera, si possono usare le lunette adesive per la french. Si applicano, una volta asciutto il colore di base, appena sotto il giro cuticole. Partendo poi dal bordo esterno dell’adesivo, si stende il successivo smalto rivestendo il letto ungueale. In questo modo si ottiene un risultato preciso e molto definito in maniera semplice e veloce.

In commercio si possono trovare i Ruffian manicure stencil kit o Ruffian manicure art stencil che sono dei kit che contengono le lunette per realizzare la nail art, ma se non volete spendere troppo dei semplici salvabuchi vi daranno lo stesso risultato! Alcuni anni fa anche Mac Cosmetics aveva fatto un set per questo tipo di nail art, chiamato Mac Ruffian Manicure set, ma si trattava semplicemente di unghie finte da applicare sopra alle unghie naturali. Non ottenne grande successo.

ESEMPI RUFFIAN MANICURE

Ecco tanti esempi di Ruffian Manicure realizzati su unghie gel, con semipermanenti o smalti classici. Per la scelta dei colori, libero spazio alla fantasia: rosso e oro, blu e argento, rosa e marrone, verde e oro. Come potete notare nelle foto, sono belli anche i contrasti tra smalti glitter e smalti lucidi, oppure smalti opachi e smalti brillanti.

Volete sorprendere? Un’idea originale può essere sicuramente l’Accent Ruffian Manicure: si procede su tutte le unghie anteponendo la tonalità chiara a quella scura, fatta eccezione per il dito indice dove si invertono i colori oppure si applicano dei glitter o proprio uno smalto differente.

Ruffian manicure oro e rosso
Ruffian manicure oro e rosso – pic: @em_kress
Accent Ruffian Manicure blu e argento
Accent Ruffian Manicure blu e argento – pic: @nailsoffyndless
Accent Ruffian Manicure marrone scuro e rosa confetto
Accent Ruffian Manicure marrone scuro e rosa confetto – pic: @anastasia_nails_prg
Ruffian manicure azzurra e argento
Ruffian manicure azzurra e argento – pic: @kristenfickes
Esempi immagini Ruffian Manicure
Esempi immagini Ruffian Manicure – pic: @m4galie; @sashulya_akulina; @stephatrrronails; @hjs_nails
Ruffian manicure rossa e bianca
Ruffian manicure rossa e bianca – pic: 04lanails

A CHI SI ADATTA MAGGIORMENTE

Versatile e molto elegante, la Ruffian Manicure si adatta a qualunque forma delle nostre unghie, sia naturali che ricostruite.

I risultati migliori si ottengono su una forma square che ne valorizza il decoro, ma si abbina perfettamente anche alla mandorla, allo stiletto, ad una forma ovale, sia su unghie medie che lunghe.

Da evitare solo su unghie particolarmente corte e su letto ungueale troppo largo, in quanto questa tipologia di decoro tende a far sembrare otticamente l’unghia, ancora più larga.

Ampio spazio alla fantasia, dove possiamo divertirci con i colori, creando abbinamenti eleganti e d’effetto.

A noi la Ruffian Manicure piace molto, voi cosa ne pensate?


SCOPRITE ANCHE QUESTE ALTRE BELLISSIME NAIL ART:

Scritto da Veronica Bufano

Beauty Editor - Blogger per passione, estetista per vocazione. Ama tutto ciò che rimanda al concetto di bellezza. La sua parola d'ordine è "sperimentare", approfondire e giocare con la cosmesi rendendola parte integrante del suo essere. Il suo mantra è "previeni l'invecchiamento oggi, per evitare di ritoccare domani".

Lettrice esperta

14 Comments

Leave a Reply

Lascia un commento

Eyeliner liquidi MAC Cosmetics Liquidlast Liner

MAC Liquidlast Liner, nuovi colori eyeliner liquidi

MAC Hint Of Colour Lip Oils Collection

MAC Hint of Colour Lip Oils, balsami labbra ad olio