Shampoo colorante: cos’è? Come si usa? Ecco i migliori

Ecco che cos’è lo shampoo colorante, come si usa, come si applica, consigli utili e quali sono le marche migliori

Shampoo colorante

Lo shampoo colorante permette di coprire i capelli bianchi o la ricrescita oppure consente di cambiare temporaneamente colore.

Vediamo insieme come funziona lo shampoo colorante, come trovare la tonalità giusta e come si applica con consigli di utilizzo. Scopriamo anche lo shampoo colorante migliore per ogni esigenza e tipologia di capelli, con esempi dei risultati che si possono ottenere.

SHAMPOO COLORANTE: COS’È

Lo shampoo colorante è una tinta temporanea che si applica sulla chioma e colora solo la parte esterna del capello, ovvero la cosiddetta cuticola. Non è un colore permanente come una tinta per capelli, ma un prodotto indicato per dare riflessi tono su tono al proprio colore naturale. Generalmente si elimina dopo 6/10 lavaggi.

La shampoo colorante, pur essendo comunque una colorazione a ossidazione, non entra in profondità e non modifica il colore naturale dei capelli, poiché il perossido di idrogeno (acqua ossigenata) è poca e a bassissimi volumi (es. 10). Questo shampoo, essendo temporaneo, non annulla il colore di base come un decolorante, risultando così più delicato senza intaccare la fibra del capello. Inoltre non necessita di altre sostanze e prodotti per creare la miscela colorante, ma si applica direttamente sul capello. È più pratico e facile da utilizzare: permette di modificare il colore senza tingere i capelli!

Cos'è shampoo colorante

SHAMPOO COLORANTE: COME SI USA

Per applicare lo shampoo colorante sui capelli bastano 5 semplici step:

  1. indossate i guanti protettivi, solitamente si trovano già nel kit in dotazione con lo shampoo, ma sono facilmente reperibili in qualsiasi supermercato;
  2. versate lo shampoo all’interno di un contenitore di plastica e mescolate, così da ottenere una miscela omogenea degli ingredienti;
  3. applicate lo shampoo dalla radice alle punte in modo uniforme (preferibilmente con un pennello da tinta per non sporcarsi le mani);
  4. lasciare in posa per il tempo indicato sulla confezione, indicativamente tra i 5 e i 30 minuti, a seconda della tipologia di prodotto e dell’intensità del risultato desiderato;
  5. emulsionate e risciacquate i capelli con cura per eliminare ogni residuo fino a quando l’acqua diventa pulita.

Ricordatevi di leggere con attenzione le istruzioni riportate sulla confezione. Alcuni prodotti, infatti, si applicano sui capelli umidi dopo averli lavati, altri invece sui capelli asciutti, prima del lavaggio. In questo modo non rischierete di sbagliare.

Se avete una cute sensibile, per evitare problemi di intolleranza o allergia ad alcuni ingredienti vi consigliamo di fare un test prima dell’applicazione. Come? Applicate una piccola quantità di prodotto dietro all’orecchio, sul cuoio capelluto. Verificate che non si presenti rossore o forte prurito. Poi risciacquate.

Shampoo colorante come si usa

PERCHÈ UTILIZZARE LO SHAMPOO COLORANTE

Lo shampoo colorante è utile per camuffare una ricrescita o per coprire i primi capelli bianchi senza tinta. È un prodotto usato da quarantenni, cinquantenni e sessantenni ma anche dalle ragazze giovani. Infatti lo shampoo colorante è la soluzione ideale per chi desidera provare un nuovo colore sui propri capelli e vedersi con un nuovo look, prima di procedere con una tintura permanente. È perfetto anche per un’occasione particolare come una festa, la serata di Capodanno o una vacanza tra amiche. Permette di sperimentare colori originali usando ad esempio uno shampoo colorante azzurro, viola, verde o rosa.

Shampoo colorante perchè si usa

QUALI SONO I MIGLIORI SHAMPOO COLORANTI

Gli shampoo coloranti in commercio sono numerosi e bisogna fare attenzione a non confonderli con una tinta permanente, semipermanente o con colorazioni temporanee. Per aiutarvi nella scelta, abbiamo selezionato i migliori shampoo coloranti per ogni tipo di esigenza, dopo un lungo lavoro di test e valutazioni. Ve li presentiamo di seguito con tutte le informazioni su caratteristiche, prezzo, modalità d’uso e tipologia di capello su cui applicarli.

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE PROFESSIONALE – WELLA PERFECTON BY COLOR FRESH

Se amate affidarvi a prodotti altamente performanti per trattare le chiome, il nostro consiglio è lo shampoo colorante Wella Perfecton by Color Fresh. Utilizzabile come riflessante o tonalizzante istantaneo, secondo noi è il miglior shampoo colorante professionale e il risultato dura fino a 10 lavaggi. Perfetto per dare nuova vitalità a capelli trattati da precedenti colorazioni e per riequilibrarne la tinta, è arricchito con un complesso di vitamine e senza ammoniaca, per capelli morbidi e setosi. Va applicato su capelli puliti e umidi, mescolando da 5 a 20 ml di shampoo, a seconda del loro colore naturale, con 250 ml di acqua. Tenere in posa per un massimo di 20 minuti e risciacquare. Disponibile in 7 nuance (prezzo 31 € – acquista qui)

Shampoo colorante professionale Wella

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE CAPELLI BIANCHI – CHRISTOPHE ROBIN GEL COLORANTE TEMPORANEO

Lo shampoo colorante per capelli bianchi e grigi che preferiamo è Temporary Color Gel di Christophe Robin. Lo abbiamo scelto per la sua formula priva di ossidanti, ma anche perché è uno shampoo colorante senza ammoniaca, ideale anche sulla cute e sui capelli più delicati. L’utilizzo è molto semplice: il gel è già pronto all’uso e può essere applicato localmente o su tutta la chioma, a seconda della quantità di capelli bianchi e grigi da coprire. Va tenuto in posa per 40 minuti sui capelli umidi e già lavati e poi risciacquato ed è perfetto anche per gli uomini. Disponibile in 4 nuance per capelli biondi e castani (prezzo 29 € – acquista qui).

Shampoo colorante Christophe Robin

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE PER CAPELLI CHIARI – L’ORÉAL COLORISTA WASHOUT

Il nostro prodotto must have per una chioma naturalmente biondo scuro, biondo cenere, biondo miele è Colorista Washout, la colorazione temporanea senza ammoniaca e ossidanti di L’Oréal. Basata sulla tecnologia Chroma-Cream, è studiata per non rovinare i capelli, colorandoli con delicatezza. Si lava via gradualmente: scarica colore dopo 2 e fino a 15 lavaggi, a seconda della colorazione scelta. La palette comprende 8 colori per i capelli chiari freddi e caldi, da platino a biondo scuro e 4 per capelli castani. L’utilizzo è sconsigliato a chi ha capelli castani scuri o neri, poiché nessun colore risulterebbe visibile. Per trovare la nuance più adatta di questo shampoo colorante donna, affidatevi alla tabella progettata da L’Oréal (prezzo da 9,90 € – acquista qui).

Shampoo colorante L'Oreal Colorista Washout

Tabella shampoo colorante L'Oreal

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE PER TUTTI I TIPI DI CAPELLI – DAVINES ALCHEMIC

La gamma di shampoo coloranti Davines Alchemic è la nostra preferita perché è adatta a tutti i tipi di capelli, compresi quelli decolorati. Ci sono 2 linee. La linea Alchemic Creative Colours è indicata espressamente per capelli biondi o decolorati e include 5 conditioner arricchiti con pigmenti puri da tenere in posa da 5 a 20 minuti, a seconda del risultato desiderato, in nuance dal rosa al blu ottanio, per riflessi luminosi e vibranti. La linea Original Colours, invece, comprende shampoo e conditioner tonalizzanti per intensificare il colore naturale dei capelli, da biondi o con meches fino a quelli neri. Tutti i prodotti sono privi di siliconi e parabeni e ricchi di ingredienti idratanti (prezzo shampoo circa 19 € e conditioner circa 30 € – acquista qui).

Shampoo colorante Davines Alchemic

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE BIONDO – L’ERBOLARIO GEL RIFLESSANTE

La gamma di gel riflessanti L’Erbolario è adatta a chi desidera un prodotto delicato alle erbe o ingredienti vegetali con cui intensificare il proprio colore naturale. Consigliamo La nuance Biondo Dorato a chi vuole rendere più intenso il proprio colore. L’effetto coprenza è molto limitato: questo prodotto serve principalmente per creare riflessi biondi su una base già bionda. È semplice da usare grazie alla consistenza gel che non cola. Si applica sui capelli asciutti e lascia in posa dai 45 ai 60 minuti (30 in caso di permanente fatta di recente), proseguendo infine con shampoo e maschera. Cruelty free e certificato LAV, è testato per i metalli pesanti (prezzo da 11,50 € – acquista qui).

Shampoo colorante L'Erbolario

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE UOMO – JUST FOR MEN

Anche il maschio vuole la sua parte! L’uomo biondo, brizzolato o castano chiaro ha finalmente un prodotto apposta per i suoi capelli: Just For Men Control Gx! Ci piace perché è uno shampoo colorante senza ammoniaca ricco di attivi nutrienti come aloe vera e olio di cocco, per capelli sani e forti. Riduce gradualmente il grigio lavaggio dopo lavaggio. Si utilizza come uno shampoo, lasciandolo in posa solo 1 minuto. Si sciacquano bene i capelli e, alla fine, lavano mani e pelle con il sapone per togliere eventuali residui. Raggiunto il colore desiderato, si mantiene continuando a utilizzare lo shampoo nel tempo. Disponibile anche in versione con shampoo + balsamo (prezzo 11,40 € – acquista qui)

Shampoo colorante uomo Just For Men

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE NATURALE – LA SAPONARIA HENNETICA

La linea Hennetica de La Saponaria è a base di erbe tintorie naturali ed hennè, priva di additivi chimici, ammoniaca, sali metallici e picramato di sodio. Per noi è la più adatta a chi cerca un prodotto bio, naturale. Oltretutto è uno shampoo colorante fai da te, vegano, vegetale! Si prepara mescolando la polvere con acqua tiepida, fino a ottenere una pastella liscia e omogenea da applicare sui capelli umidi e detersi, tenendola in posa da 30 minuti a 2 ore. Più lungo è il tempo di posa, più i riflessi saranno intensi, vibranti e luminosi. I capelli vanno risciacquati con acqua tiepida o fredda per fissare il colore, senza utilizzate altri prodotti per almeno 24 ore. Disponibile in 7 nuance (prezzo da 9,89 € – acquista qui).

Shampoo colorante La Saponaria

Tabella linea shampoo colorante La Saponaria

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE ECONOMICO – I HEART REVOLUTION RAINBOW SHOTS

Alla ricerca di uno shampoo colorante da fare a casa, facile da utilizzare e low cost? Il nostro preferito è lo shampoo colorante temporaneo I Heart Revolution Rainbow Shots! Lo consigliamo per la sua formula priva di ammoniaca e perossido, vegan e cruelty free. Dura fino a 8 settimane e si usa sotto la doccia come un normale shampoo, tenendolo in posa sui capelli umidi da 5 a 15 minuti a seconda dell’intensità desiderata. È adatto anche a capelli schiariti e decolorati ma lo sconsigliamo sui capelli bruni e neri poiché non ha effetti visibili. Lo trovate in 9 shade vivaci tra cui lilla, rosa, corallo e giallo fluo (prezzo 3,99 € – acquista qui).

Shampoo colorante I Heart Revolution

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE CASTANO – JOHN FRIEDA BRILLIANT BRUNETTE DEEPENING SHAMPOO

Quanto è vasto il mondo dei capelli castani? Cioccolato, caffè, ma anche sfumature più ramate o nocciola, castano chiaro. Se appartenete a questa grande famiglia, vi consigliamo di provare lo shampoo colorante Visibly Deeper della linea Brilliant Brunette John Frieda. Per noi è il migliore della sua categoria grazie alla sua formula multitono, studiata per rendere più pieni e luminosi i riflessi dei capelli castani, naturali o tinti. Massaggiare sui capelli e sciacquare bene. Per amplificare le sfumature castane, ci sono anche il balsamo e un trattamento intensificatore che amplificano di riflessi da nocciola a cioccolato dello shampoo colorante (prezzo 9,75 € – acquista qui).

Shampoo colorante John Frieda

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE FARMACIA – SANOTINT REFLEX

Sanotint Reflex è il nostro prodotto preferito tra le colorazioni temporanee reperibili in farmacia o in erboristeria per la sua formula delicata che non danneggia il capello e non ne modifica la tonalità naturale. Aiuta a intensificare il colore dei capelli, accendendolo di riflessi brillanti e luminosi. Arricchito con estratti di origine naturale come camomilla, china, foglie di olivo e miglio dorato, è uno shampoo colorante senza ammoniaca, siliconi, formaldeide, paraffina e metalli aggiunti. Sanotint Reflex scarica il colore nell’arco di 5-6 lavaggi ed è disponibile in 8 nuance riflessanti castane e rosse (prezzo 13 € – acquista qui).

Shampoo colorante Sanotint Reflex

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE NERO – PATRICE MULATO

Lo shampoo ripigmentante Noir d’Aniline di Patrice Mulato è formulato con il 92% di ingredienti naturali. Lo abbiamo scelto perché è una soluzione naturale per dare dei bei riflessi o ravvivare l’intensità dei capelli neri o bruni. Adatto ai capelli naturali o tinti, ravviva e sublima il colore, lasciando sulle chiome un dolce profumo di albicocca. Si utilizza come secondo shampoo dopo quello abituale, da applicare sui capelli umidi. Una o due volte e settimana, con un tempo di posa da 2 a 5 minuti. La formula contiene burro di karitè e olio di girasole biologici idranti e nutrienti ed estratti di betacarotene, mora e ciliegia per dare i riflessi scuri ai capelli. Disponibile in formato 200 e 500 ml (prezzo 500 ml 45,90 – acquista qui).

Shampoo colorante nero Patrice Mulato

MIGLIOR SHAMPOO COLORANTE ROSSO – CRAZY COLOUR

Se è il rosso il vostro sogno proibito, non perdetevi la ricchissima gamma di colorazioni semipermanenti Crazy Color! Il brand inglese nato negli anni Settanta propone ben 33 shade esagerate e vistose, di cui ben 6 rosse, perfette per chi vuole dare una vera scossa al proprio look! Dalla consistenza cremosa, si applica sui capelli umidi e detersi e lasciato in posa dai 15 ai 30 minuti. Vi consigliamo di utilizzare guanti monouso per applicare il colore e di risciacquare abbondantemente i capelli una volta terminata la posa. Ideale su capelli chiari o decolorati, la crema colorante Crazy Color non ha effetti visibili sui capelli scuri, mentre sui capelli castani agisce come tonalizzante (prezzo da 6,99 € – acquista qui).

Shampoo colorante Crazy Color

Attenzione a non sbagliare! Alcuni famosi brand non hanno in gamma degli shampoo coloranti ma tinte semipermanenti per capelli. Per esempio, lo shampoo colorante Garnier Movida in realtà è una colorazione tono su tono semipermanente, ideale per avvicinarsi al mondo delle tinte permanenti, senza cambiare il proprio colore naturale. Testanera Gloss Sensation, invece, è una colorazione semipermanente dal risultato luminoso, con una formula delicata e priva di ammoniaca per la copertura dei capelli bianchi fino a 8 settimane. Per schiarire i capelli castani chiari e biondi naturali Bleach London ha il set tonalizzante No Bleach Bleach Kit, studiato per schiarire i capelli fino a 5 toni e regalare alla chioma un finish creamy super pop.

QUALI RISULTATI SI POSSONO OTTENERE

Vi mostriamo degli esempi di risultato prima e dopo l’applicazione di shampoo colorante. I test sono realizzati su uomini e donne, giovani e anziani. Lo scopo è coprire capelli bianchi, ricrescita o cambiare colorazione.

Shampoo colorante risultati
Applicazione shampoo colorante uomo, risultato prima e dopo
Shampoo colorante prima e dopo
Effetto prima e dopo l’applicazione dello shampoo colorante rosso rame
Shampoo colorante risultati
Risultato prima e dopo l’uso per coprire la ricrescita
Shampoo colorante prima e dopo
Prima e dopo utilizzo shampoo colorante per intensificare il colore
Shampoo colorante prima e dopo
Risultato applicazione shampoo colorante rosa
Shampoo colorante risultati
Prima e dopo l’applicazione dello shampoo colorante nero

SHAMPOO COLORANTE, TINTA E COLORI TEMPORANEI: LE DIFFERENZE

Shampoo colorante e tinta sono differenti. Il primo, infatti, è studiato per andare via progressivamente in poche settimane con i normali lavaggi, mentre la tinta, permanente o semipermanente, resta sul capello. Lo shampoo colorante, inoltre, non penetra nella corteccia del capello ma aderisce solo alla sua superficie, risultando così meno aggressivo.

Anche i colori temporanei sono differenti dallo shampoo colorante, poiché sono studiati per durare solo fino al primo lavaggio. Sono utili per cambiare colore in un’occasione speciale come una festa. Sono solitamente o in formato spray, come quelli che spesso si usano a Carnevale, oppure sotto forma di gessetti per capelli. Altri colori temporanei sono i mascara per capelli, utili a camuffare temporaneamente la ricrescita.

Se siete indecise sull’utilizzo dello shampoo colorante, tenete conto che leffetto è tanto più evidente quanto più chiaro è il colore naturale. Sui capelli medio chiari, invece, ha più un effetto tonalizzate o riflessante, mentre non dà risultati visibili sui capelli molto scuri.

Se si usa uno shampoo colorante, ovviamente non è possibile passare dal nero corvino al biondo miele! Lo shampoo colorante non è una tinta e non ha la stessa efficacia in termini di resa colore. Per ottenere il risultato desiderato, bisogna sempre tenere presente il colore di partenza. Chi ha i capelli biondi o molto chiari, può provare qualsiasi colore poiché la tonalità di base dei capelli è chiara e qualsiasi altro colore risalta senza difficoltà. Al contrario, chi ha i capelli castano scuri o neri trova maggiore difficoltà: il colore si vede di meno e l’effetto finale è simile a quello di un riflessante. Chi ha i capelli scuri lo utilizza di solito per coprire la ricrescita e i capelli bianchi.

Le colorazioni dalle sfumature pastello rosa, azzurro, giallo, arancione, rosso, viola e blu sono perfette per seguire la tendenza colori pastello, ma funzionano bene solo sui capelli molti chiari, di tipo biondo. I capelli castani e rossi devono essere prima decolorati, mentre non si vedono proprio sui capelli molto scuri o neri.

Shampoo colorante tinte colori differenze

QUANTO DURA LO SHAMPOO COLORANTE?

Con che frequenza usare lo shampoo colorante? Lo shampoo colorante è studiato per durare fino a un massimo di 10 lavaggi circa, anche se molto dipende dal tipo di capello: dalla sua porosità e dalla capacità di trattenere il colore. Potete fare lo shampoo colorante quando desiderate, ricordandovi di scegliere un prodotto adatto a capelli trattati nel caso abbiate già effettuato colorazioni in precedenza.

Per far durare l’effetto, vi consigliamo di utilizzare shampoo e balsamo specifici per capelli colorati, così da preservare la brillantezza del colore e prolungarne i riflessi. In alternativa ecco un beauty tip per prolungare la tenuta del colore in modalità fai da te: mescolatene una goccia al vostro balsamo per capelli abituale, per un effetto combinato di colore e idratazione. Se andate in piscina, ricordatevi sempre di proteggere la chioma, sia per non seccare ulteriormente i capelli sia per evitare che nel giro di pochi giorni la brillantezza del colore svanisca. Nutrite inoltre i capelli con una maschera rigenerante e protettiva del colore.

Durata shampoo colorante

LO SHAMPOO COLORANTE COPRE I CAPELLI BIANCHI O GRIGI?

Lo shampoo colorante è un valido alleato per coprire i capelli bianchi in maniera naturale e per coprire i capelli bianchi senza tinta. Bisogna però tenere in considerazione che ha un potere colorante minore rispetto a quello della tinta. Quindi pensate bene a che intensità e grado di coprenza desiderate ottenere. Allo stesso modo lo shampoo colorante può coprire i capelli grigi in maniera naturale, così da avere una chioma dal colore uniforme e vibrante di riflessi, senza indebolirla.

Shampoo colorante capelli bianchi grigi

DOMANDE FREQUENTI E RISPOSTE

  • Lo shampoo colorante fa male? No, lo shampoo colorante non fa male, di solito è anche a basso rischio di allergie perché i prodotti sono formulati principalmente con ingredienti naturali..
  • Lo shampoo colorante rovina i capelli? No, non rovina i capelli perché è meno aggressivo di una tinta e ci sono shampoo coloranti alle erbe e naturali molto delicati.
  • Si può usare lo shampoo colorante in gravidanza, allattamento? Il nostro consiglio, se aspettate un bimbo o state allattando, è quello di preferire sempre prodotti naturali. In ogni caso, prima di procedere, consultatevi sempre con il vostro medico di fiducia. Il suo parere è il più importante!
  • Lo shampoo colorante si può usare su capelli tinti o decolorati? Ci sono diversi shampoo coloranti adatti proprio a capelli decolorati, ma prestate sempre attenzione alla descrizione del prodotto e alle sue istruzioni. Avere i capelli tinti potrebbe pregiudicare il risultato, per questo vi consigliamo di effettuare prima una prova su una ciocca non visibile, così da rendervi conto del colore finale.
  • Lo shampoo colorante macchia? Può macchiare nella fase di applicazione, per questo è utile usare dei guanti protettivi. Inoltre può macchiare quando si lavano i capelli perché a ogni lavaggio scarica colore. Infine può lasciare dei residui sulla federa del cuscino.
  • Lo shampoo colorante e henné sono uguali? No, sono prodotti differenti. L’henné è un’erba tintoria che va preparata con acqua, ha tempi di posa più lunghi e un potere colorante maggiore, rispetto allo shampoo colorante. Esistono però in commercio shampoo coloranti arricchiti con henné, se volete provare riflessi simili.
  • Lo shampoo colorante cambia il colore dei capelli per sempre? No, poiché non ha un effetto colorante come quello di una tinta. Il colore dei capelli cambia solo temporaneamente: man mano che si lavano i capelli il colore si perde.

Avete mai usato gli shampoo coloranti? Vi piace cambiare colore ai capelli ogni tanto? Fateci sapere le vostre opinioni nei commenti!


Ci sono altri interessanti shampoo da scoprire:



Avatar for Martina Porzio
Ricevi gli aggiornamenti
Notificami
10 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti