Skincare routine alla vitamina C: come farla con i migliori prodotti!

Vi presentiamo i migliori prodotti a base di vitamina C per costruire una skincare routine completa adatta a tutti i tipi di pelle!

Skincare routine alla vitamina C

Una skincare routine per una pelle luminosa e dai tratti distesi? Proviamo i prodotti a base di vitamina C, per una pelle splendente e con rughe un po’ meno visibili.

SKINCARE ROUTINE A BASE DI VITAMINA C

La vitamina C è uno degli attivi più utilizzati nella formulazioni dei prodotti skincare. Ha tantissime proprietà: è antimacchie, antiossidante, illuminante e stimola la produzione di collagene. Perfetta per ogni stagione, la vitamina C è un attivo che va bene per tutti i tipi di pelle, soprattutto quelle spente, secche e mature. Al pari dell’acido ialuronico, dovrebbe essere il mai-più-senza di ogni beauty routine.

Quando usare la vitamina C? In alcuni periodi come il rientro dalla vacanze o quando la nostra pelle è particolarmente spenta, possiamo seguire una skincare completa con prodotti a base di vitamina C. Abitualmente possiamo utilizzarne un solo prodotto, magari da alternare a un altro. Ecco la nostra selezione dei migliori prodotti a base di vitamina C per la skincare routine viso!

GEL DETERGENTE ANTIPODES GOSPEL

Gospel Vitamina C Skin-Glow di Antipodes è un detergente in gel dall’azione illuminante, formulato per restituire un incarnato fresco e radioso. L’estratto di prugna kakadu contiene livelli naturali di vitamina C altissimi e aiuta a illuminare, incrementare la produzione di collagene, attenuare le macchie e difende la pelle dall’invecchiamento precoce. Ci piace perché l’acido ascorbico è associato a un mix di estratti da semi d’uva e kiwi, squalano e acidi grassi, che potenzia l’azione antiossidante e al contempo protegge la barriera cutanea (prezzo 34 € – acquista qui).

Skincare routine vitamina C

TONICO ILLUMINANTE PIXI VITAMIN-C

Cosa ci ha convinto del famoso Vitamin-C Tonic di Pixi? L’associazione di vitamina C e acido ferulico, un potente antiossidante estratto naturalmente dalle piante. L’azione illuminante del tonico è ampliata da quella esfoliante della corteccia di salice ed estratti di frutta. Inoltre, il tonico possiede proprietà lenitive e idratanti derivate dall’estratto di aloe vera idratante. Aiuta a mantenere una carnagione luminosa, uniformata nel tono e pronta per accogliere altri trattamenti (prezzo 24,90 € – acquista qui).

Tonico vitamina C Pixi

SIERO ILLUMINANTE ORIGINS INTO THE GLOW

Il siero illuminante Ginzing di Origins Into the Glow è un mix di vitamina C e acido ialuronico, che attivi che agiscono in sinergia, sprigionando l’elevato potere antiage. Ci piace proprio per la possibilità di usare un solo prodotto al posto di due sieri concentrati. L’azione dei due principi attivi è favorita dalla blanda esfoliazione ottenuta grazie al mix enzimatico di semi di caffè verde e acidi AHA/BHA. Tra i migliori sieri viso alla vitamina C per tipo di pelle, questo si adatta bene a tutte. La formula lavora per stimolare la rigenerazione cellulare rendendo la pelle liscia e radiosa, con pori visibilmente minimizzati (prezzo 41 €- acquista qui).

Siero viso vitamina C Origins

CREMA CONTORNO OCCHI DRUNK ELEPHANT

La crema contorno occhi C-Tango Multivitamin di Drunk Elephant agisce per ridurre le linee sottili e schiarire la zona perioculare, attenuando iperpigmentazione e proteggendo dai danni di raggi UV e inquinamento. A farne il nostro mai-più-senza del contorno occhi è stata la formula, che combina ben 5 forme di vitamina C, 8 tipologie di peptidi, ceramidi, vitamina E, oli ed estratti vegetali. Un mix di ingredienti che lavora per reintegrare la pelle di tutti gli attivi necessari a schiarire, lenire, tonificare e restituire radiosità (prezzo 63 € – acquista qui).

Contorno occhi vitamina C Drunk Elephant

CREMA VISO IDRATANTE E ILLUMINANTE LANEIGE

Contro le macchie scure della pelle, la crema viso Radian-C di Laneige oppone il potere della vitamina C associata alla vitamina E. La formula contiene le due vitamine in una percentuale dell’8,5 %: ideale per combattere l’iperpigmentazone visibile ma anche quella derivata dalla luce UV. Per noi è la miglior crema viso alla vitamina C per le sue azioni antiossidante e lenitiva. Inoltre, associa un potente complesso illuminante a sostegno delle proprietà schiarenti della vitamina C, per restituire una pelle uniformemente radiosa (prezzo 29,90 € – acquista qui).

Crema viso vitamina C Laneige

OLIO VISO SUNDAY RILEY C.E.O. GLOW

L’olio viso C.E.O. Glow di Sunday Riley contiene la forma della vitamina C più delicata sulla pelle: il THD ascorbato. La combinazione di questo derivato con estratto di curcuma dorata e oli vegetali, aiuta a uniformare il tono dell’incarnato, combatte la comparsa di macchie scure, segni di invecchiamento e arrossamenti della pelle. L’olio ha un’azione illuminante e ricostitutiva della barriera cutanea. Lo abbiamo scelto perché è un toccasana per le pelli secche e tutte le pelli che hanno problemi con i prodotti a base di acido ascorbico (prezzo 42 € – acquista qui).

Olio viso vitamina C Sunday Riley

MASCHERA VISO IN TESSUTO BEAUTYPRO BRIGHTENING

La beauty routine alla vitamina C non è completa senza un importante passaggio da fare almeno una volta a settimana: l’applicazione di una maschera viso. Tra le maschere viso, consigliamo Brightening Sheet Mask di BeautyPro. Si tratta di una maschera in tessuto imbevuta di vitamina C, collagene marino, aloe vera ed estratti vegetali. Ci piace perché dona nuova energia alla pelle e combatte la comparsa di linee sottili, rughe e iperpigementazione. Agisce in 15/20 minuti trasformato la carnagione spenta e opaca in un incarnato luminoso e elastico (prezzo 5,95 € – acquista qui).

Maschera viso vitamina C BeautyPro

VITAMINA C NELLA SKINCARE ROUTINE

La vitamina C, come abbiamo visto, è contenuta in molti cosmetici tanto da poter costruire un’intera routine skincare illuminante, antiage, antimacchie, antiossidante e uniformante. Se seguiamo già una beauty routine ben collaudata e funzionale, possiamo inserire un solo prodotto formulato con l’attivo. Il momento ideale della skincare per utilizzare la vitamina C è dopo l’esfoliazione e prima dell’idratazione. Ricordiamo che è sconsigliata la combinazione con acidi o attivi esfolianti, quindi meglio optare per scrub o gommage più delicati e naturali. Dopodiché possiamo usare la vitamina C sotto forma di siero viso. I sieri vitamina C e acido ialuronico si possono usare insieme. In quale ordine? Prima la vitamina C e poi l’acido ialuronico. Secondo gli studi più recenti, anche vitamina C e niacinamide possono coesistere nella stessa beauty routine. Il nostro consiglio è però di seguire le istruzioni dei brand che utilizzate. Dopo il siero all’acido ascorbico, possiamo procedere con l’applicazione della crema quotidiana o un altro siero idratante.

Vitamina C skincare routine
Detergente alla vitamina C Gospel di Antipodes

Cosa ne pensate della skincare routine a base di vitamina C? Utilizzate già prodotti per la cura della pelle formulati con questo potente attivo? Fateci sapere le vostre esperienze e opinioni nei commenti!


Guide e consigli per costruire un’ottima skincare routine in base alle proprie esigenze:



Beautydea Telegram's Channel
Ricevi gli aggiornamenti
Notificami
12 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti