Smalti Opi Soft Shades primavera 2015

Opi Soft Shades

Un tripudio di toni nude e sofisticati per la nuova linea di smalti Opi Soft Shades per la primavera 2015: l’ispirazione arriva direttamente dalle passerelle e dai tessuti leggeri e sensuali, come la seta, il pizzo e il tulle.

Opi Soft Shades primavera 2015

SMALTI OPI PRIMAVERA 2015

Dopo la coloratissima Opi Hawaii, il brand americano di prodotti per manicure ci riporta così ad uno stile più sobrio ed elegante: le tonalità di smalti presenti nella collezione Soft Shades spaziano tra i rosa delicati e i beige naturali, con un tocco di glitter e finish luminosi. Sono ideali per realizzare nail art primaverili e manicure super chic.

smalti opi soft shades

Adv

I COLORI

Ecco nel dettaglio le sei sofisticate nuance che comporranno la linea Soft Shades per la primavera 2015:
Chiffon my mind, bianco latte;
Petal soft, rosa pesca con glitter bianchi;
Put it in neutral, rosa cipria;

smalti opi primavera 2015

Act your beige!, beige chiarissimo;
Make light of the situation, beige taupe;
This silver is mine!, argento metallico.

smalti opi primavera 2015

DOVE ACQUISTARE

La collezione di smalti Opi Soft Shades sarà in vendita al prezzo di 14,25 euro a boccetta a partire da fine marzo 2015 nelle profumerie Sephora e nei negozi e nail bar che rivendono il brand.

Cosa ne pensate di questa linea Opi super raffinata? Vi piacciono i colori nude e le tinte rosa sulle unghie?

Adv

Subscribe
Notificami
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
J.
22/07/2019 6:44 PM

Petal Soft è molto particolare, mi piace!

magic_green_01
21/08/2017 1:11 PM

Mi piace lo smalto argento

Noemi Lillo
Noemi Lillo
13/03/2015 6:22 PM

Li vorrei tuttiiiiiii 🙂

Serena D'Angelo
Reply to  Noemi Lillo
16/03/2015 11:35 AM

idem ehehhehe

sissolotta82
sissolotta82
12/03/2015 8:02 PM

Io adoro i colori tenui e naturali sulle unghie…

Serena D'Angelo
Reply to  sissolotta82
16/03/2015 11:35 AM

sono i più versatili ed eleganti!

Trucco Pupa Sporty Chic

Make up Primavera 2015: Tutorial con Pupa

Volupte Tint in Oil e Blush Yves Saint Laurent: recensione