Tendenze skincare 2021: i nuovi trend per la cura della pelle!

Vi presentiamo i 10 trend skincare 2021, le tendenze per la cura della pelle che stanno già cambiando la nostra routine!

Tendenze skincare 2021

Quali sono i trend per la cura del viso, le tendenze skincare che ci terranno compagnia per tutto il 2021? Le più interessanti hanno come obiettivo una pelle pulitissima e radiosa, alcuni vengono da Oriente e altri confidano nella tecnologia.

TENDENZE SKINCARE 2021

L’utilizzo prolungato della mascherina e le infinite riunioni su Zoom hanno inevitabilmente condizionato le nostre consuetudini. Anche la nostra skincare routine è cambiata. Dopo aver visto i beauty trend 2021 e le tendenze make up dell’anno, ecco quelle che stanno già diventando nuove abitudini nella cura della pelle! Tra i trend più rilevanti troviamo l’utilizzo di un attivo puro come la niacinamide e degli acidi esfolianti, prodotti necessari per una pelle senza imperfezioni. Si sta affermando sempre più la skincare di tradizione orientale. Ma l’attenzione al viso è h24: va dalle maschere fai da te alle federe in seta per far respirare la pelle durante la notte. Scopriamo le 10 tendenze skincare da sperimentare nel 2021!

Tendenze skincare 2021
Crema viso notte Instant reset con pack refill – pic: @fentyskin

NIACINAMIDE O VITAMINA B3

L’uso di niacinamide non è un trend, ma il trend skincare 2021! Usata soprattutto sotto forma di siero, uno dei best seller tra i prodotti The Ordinary, è un attivo che non ha stagionalità. Le sue azioni sono molteplici: è lenitiva, antinfiammatoria e rinforza la barriera cutanea. Il perfetto alleato per le pelli grasse e con imperfezioni, riduce i pori, regola la produzione di sebo e attenua i segni dell’acne. Un aiuto prezioso in caso di maskne, acne da mascherina. Ma non solo, trattiene l’idratazione, è antiossidante e riduce i danni da raggi UV. Alcuni brand la propongono in due versioni, per essere compatibile con tutte le pelli come la Niacinamide The Ordinary in siero e polvere.

Attivo puro niacinamide
Siero alla vitamina B3 e zinco – pic: @deciem

SIERI AGLI ACIDI

Illuminanti, purificanti, antiage! I sieri agli acidi hanno mille virtù, ma vanno usati con accortezza. Il siero all’acido glicolico ha conquistato molte ma non è adatto alle pelli delicate, quello al salicilico è utile per le pelli miste e impure, mentre chi ha una pelle delicata può utilizzare i sieri all’acido lattico e mandelico. I mix di AHA + BHA sono la vera tendenza skincare 2021. Si utilizzano in due modi: come maschera dai tempi di posa rapidi oppure come trattamento notte, con o senza crema successiva. Come il siero T.L.C. Framboos Glycolic (prezzo da 87 € – acquista qui), tra i prodotti top Drunk Elephant Italia.

Siero T.L.C. Framboos Glycolic Drunk Elephant
Siero T.L.C. Framboos Glycolic Drunk Elephant – pic: @drunkelephant

OLI VISO, AMICI DI TUTTE LE PELLI

Altro boom di questi mesi sono gli oli viso. Sdoganati dall’uso esclusivo su capelli e corpo (perché ritenuti eccessivamente grassi) si possono utilizzare come un qualunque siero viso, prima della crema. Sono ricchi di vitamine, sali minerali e acidi grassi. Servono a idratare, lenire e nutrire la pelle del viso e il contorno occhi. I più interessanti? Alcuni brand propongono mix di oli con diverse proprietà, come Pixi oppure Clarins con Huile Lotus per pelli miste e grasse (prezzo 41.90 € – acquista qui). Altri soluzioni più mirate e pure, come l’olio di marula The Ordinary antiossidante e lenitivo (prezzo 9,45 € – acquista qui). Ai tre più conosciuti oli di mandorle dolci, argan e jojoba si sono aggiunti quelli di avocato, rosa canina, nocciola e semi di canapa.

Tendenza skincare oli viso
Oli viso Pixi – pic: @pixibeauty

SKINCARE COREANA E SKINCARE GIAPPONESE

Complice lo smartworking e il maggiore tempo passato a casa, anche skincare routine come quelle coreana e giapponese sono entrate nelle nostre vite. Articolata in più step, glam e amata da influencer e ragazze più giovani la k-beauy routine, leggermente più semplice, olistica, scientifica e di lungo periodo quella giapponese. Molto diverse, queste beauty routine stanno conquistando sempre più fan. La scelta è tra la glass skin coreana, con nuove maschere sempre da provare, o il rituale quotidiano stratificato giapponese, che comincia con l’olio struccante.

Trend skincare coreana a giapponese
Maschere viso skincare coreana TonyMoly – pic: @tonymoly.us_official

ROLLER VISO E MASSAGGI FACCIALI

Tra i trend skincare 2021 si è imposto anche il roller viso! A cosa serve? Ha due funzioni: facilitare l’assorbimento delle creme e massaggiare delicatamente il viso. È composto da due pietre di forma ovale alle estremità: una più grande per guance, zigomi, mento e fronte e una più piccola per contorno occhi e labbra. I roller più richiesti sono in giada e quarzo rosa. Solitamente hanno una superficie liscia, ma esiste la versione reticolare (più irregolare) che intensifica il massaggio, dall’effetto stimolante, drenante e rilassante. Il dermaroller è invece dotato di piccolissimi aghi per creare microlesioni che permettano al derma di assorbire più velocemente i cosmetici. Se volete provarli, si trovano in vendita diversi modelli in questa pagina.

Tendenza skincare 2021 roller viso
Diversi tipi di roller viso – pic: @revolutionskincare

MASCHERE VISO FAI DA TE

Avere più tempo per la nostra beauty routine ci ha permesso di sperimentare! Nel 2021 la tendenza skincare più creativa è quella delle maschere viso fai da te naturali. Di tutti i tipi: nutrienti, rinfrescanti, astringenti, antiage, schiarenti o illuminanti. Da fare con semplici ingredienti e pochi passaggi in una ciotola oppure ricorrendo alla macchina per maschera facciale, mai come ora oggetto del desiderio. I plus di queste macchine sono la semplicità di utilizzo e pulizia veloce. Alla frutta o verdura scelte si aggiungono una dose di collagene e un elemento liquido ed ecco la nostra maschera su misura!

Trend maschere viso fai da te

PRODOTTI SKINCARE REFILL

Parola d’ordine: sostenibilità! La produzione di cosmetici dalla spiccata impronta green viene premiata dai consumatori, che apprezzano confezioni con carta riciclata e pack riciclabili ma, soprattutto, ricaricabili. I prodotti refill sono il trend skincare 2021 che accontenta tutti: brand, consumatori e pianeta! Tra i marchi che hanno in commercio cosmetici refill ci sono, per esempio, quelli di alta gamma Dior e Susanne Kaufmann, ma anche i nuovi Fenty Skin di Rihanna e Humanrace di Pharrell Williams, da poco sul mercato con prodotti spesso sold out.

Prodotti skincare ricaricabili

SIERI PER CIGLIA E SOPRACCIGLIA

Occhi in primo piano! Non per scelta ma per necessità, ciglia e sopracciglia sono le nuove ossessioni del periodo. Non solo abbiamo ampliato la gamma cromatica e i finish degli ombretti, ma anche sperimentato con extension ciglia, laminazione ciglia e sopracciglia, gel e dosi abbondantissime di mascara. Risultato? Ciglia e sopracciglia indebolite, che necessitano di maggiori attenzioni e, durante la notte, sieri specifici che riparino e rigenerino. Il trend vede addirittura intere collezioni dedicate alla cura di sopracciglia e ciglia come quella Rehab di Makeup Revolution.

Sieri rigeneranti ciglia e sopracciglia
Sieri rigeneranti ciglia e sopracciglia Makeup Revolution – @makeuprevolution

FEDERE ANTIRUGHE IN SETA

Quello delle federe antirughe in seta è un trend in grande ascesa. Se fino a poco tempo fa le federe in seta erano considerate un prodotto di nicchia, nel 2021 hanno avuto moltissime richieste. Prova ne è la loro reperibilità: da piuttosto scarsa a disponibile nella profumerie o sui siti online, in ogni dimensione e colore. D’altronde se le federe in seta hanno proprietà ipoallergeniche e permettono alla pelle di respirare e ai capelli di scivolare senza aggrovigliarsi, il risveglio al mattino non può che essere migliore.

Federe antirughe in seta
Federe antirughe in seta – pic: @moyestore

MASCHERA LED PER LA CURA DELLA PELLE

Chiudono le tendenze skincare 2021, le maschere led per la cura della pelle del viso. Le prime a utilizzarle in tempi pre lockdown sono state le celebrities americane e ora, grazie a costi meno proibitivi, sono diventate un trend. Le maschere led sono device elettronici da usare una o due volta la settimana. Utilizzano l’energia luminosa (rossa, blu, verde, viola, gialla) per stimolare processi cellulari che favoriscono il ringiovanimento, la riparazione e la luminosità della pelle oppure migliorano problemi di acne, dermatiti, rosacea. Promettono di sopperire ai trattamenti professionali con buoni risultati. Se volete farvi un’idea delle proposte sul mercato guardate qui.

Maschera a led per la cura della pelle del viso
Maschera a led per la cura della pelle del viso Dr. Dennis Gross Skincare

Cosa ne pensate di queste tendenze skincare? Quale è già entrata nella vostra beauty routine? Fateci sapere le vostre opinioni nei commenti!


Tendenze e buone abitudini dal mondo beauty: ecco altri interessanti approfondimenti!

Avatar for Simona Scibilia
Subscribe
Notificami
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments