The Ordinary: prodotti top, recensioni e guida alla scelta

Vuoi iniziare a usare i prodotti The Ordinary ma non sai da dove partire? Ecco la guida alla scelta con recensione dei prodotti top The Ordinary e consigli di utilizzo

The Ordinary prodotti top

Rivoluzionaria nella sua semplice complessità, la linea di trattamenti skincare del brand canadese ha conquistato proprio tutti. Vi presentiamo i prodotti top The Ordinary, con una guida alla scelta e le nostre recensioni dopo la prova. Vi diamo anche consigli utili per l’utilizzo e rispondiamo alle domande più frequenti sui prodotti The Ordinary.

COME NASCE THE ORDINARY BRAND SKINCARE

The Ordinary è il marchio di skincare low cost più innovativo e amato. È stato fondato nel 2016 da Brandon Truaxe, che lo ha definito un brand di Abnormal Beauty. Al suo esordio ha cambiato le carte in tavola nel mondo della cosmetica. Perché far pagare tanto un trattamento, quando grazie a una formula con pochi ma selezionati ingredienti e zero marketing è possibile contenerne i costi? Con lo scopo di rendere accessibili a tutti prodotti skincare efficaci è quindi stata lanciata la prima linea The Ordinary, che comprendeva 27 referenze. Partendo dal Canada, il brand ha conquistato sempre più attenzione e mercato, fino a diventare uno dei più conosciuti e venduti. Nel 2021 è arrivato il riconoscimento per The Ordinary di brand skincare più popolare al mondo e attualmente offre oltre 50 referenze con prezzi da 6,90 a 28,90 euro.

The Ordinary prodotti top
Store The Ordinary
Uno degli store The Ordinary a Londra

Il marchio The Ordinary, parte dell’azienda Deciem, propone formulazioni rigorosamente cruelty free e in gran parte vegan, prive di parabeni, solfati, oli minerali, conservanti irritanti e altre sostanze dannose.

Prodotti The Ordinary

THE ORDINARY PRODOTTI TOP

Quali sono i prodotti top The Ordinary? Quali i best seller più amati e perché? Vi presentiamo i 15 migliori prodotti The Ordinary, i più venduti e amati, con informazioni su come si usano, a cosa servono, per chi sono indicati, consigli e opinioni dopo la prova.

MASCHERA ESFOLIANTE VISO AHA 30% + BHA 2% PEELING SOLUTION

CHE COS’È: il trattamento AHA 30% + BHA 2% è il più famoso tra le peeling solution The Ordinary. Si tratta di una maschera formulata con un potente cocktail di acidi esfolianti: gli alfa idrossiacidi AHA (acido glicolico, lattico, tartarico e citrico) e i beta idrossiacidi BHA (acido salicilico). Esfolia la superficie della pelle, lasciandola uniforme e luminosa, e minimizza i pori. Per lenire e attenuare le irritazioni, contiene anche pepe della Tasmania, acido ialuronico, vitamina B5 e carota nera.

COME SI USA: il peeling The Ordinary rosso è una maschera viso dai tempi di posa rapidi. Si applica sulla pelle detersa, asciutta e pulita con i polpastrelli, una o due volta a settimana e rigorosamente durante la skincare serale. Tempo massimo di posa 10 minuti, poi sciacquare. Sconsigliato alle pelli sensibili, non va mai associato con altri tipi di acidi diretti né usato nella stessa routine con: peptidi, retinoidi, vitamina C, niacinamide e EUK 134.

OPINIONI: dopo una prova di 8 settimane su pelle mista e grassa senza riscontrare alcun effetto collaterale, possiamo proprio considerarlo un ottimo esfoliante. La pelle risulta da subito liscia, compatta e più omogenea. A completamento della skincare routine noi utilizziamo la crema Natural Moisturizing Factors + HA The Ordinary, ricca di elementi idratanti. Se non avete una pelle problematica è davvero il caso di inserirlo tra i trattamenti abituali! Alle pelli sensibili consigliamo invece un peeling più dolce. Se proprio volete provarlo, abbiate l’accortezza di fare prima un patch test su una piccola area dell’interno polso.

Siero rosso esfoliante The Ordinary

PEELING VISO LACTIC ACID 10% + HA

CHE COS’È: un peeling a base di acido lattico, tra i prodotti esfolianti più delicati della skincare The Ordinary Deciem. È disponibile in due versioni, con concentrazione al 5% oppure al 10%. La formula unisce acido lattico, alfa idrossiacido più dolce rispetto a quello glicolico, e pepe della Tasmania, che riduce le infiammazioni.

COME SI USA: va applicato una volta al giorno, alla sera come tutti gli acidi, evitando il contorno occhi. Possiamo diluirlo in altri trattamenti per renderlo più tollerabile. Non si sciacqua e non si deve utilizzare sulle pelli particolarmente sensibili, desquamate o con ferite. Sebbene più delicato, è comunque un acido! Per il primo utilizzo meglio la versione 5%. Non usare mai insieme a: altri acidi diretti, peptidi, retinoidi, vitamina C, niacinamide e EUK 134.

OPINIONI: decisamente uno dei prodotti top The Ordianary! Lo abbiamo testato con concentrazione al 10% per oltre 2 mesi. Se utilizzato da 2 a 3 volte a settimana, i risultati sono visibili in pochissimo tempo. La pelle risulta immediatamente più liscia al tatto e omogenea. In pochi giorni anche le imperfezioni vengono minimizzate.

Peeling viso all'acido lattico The Ordinary

CREMA VISO IDRATANTE NATURAL MOISTURIZING FACTORS + HA

CHE COS’È: è la crema più famosa tra i prodotti idratanti The Ordinary. La crema agli agenti idratanti naturali + acido ialuronico è vegana e priva di oli e profumo. La formula combina diversi componenti idratanti, tra cui 11 aminoacidi, lipidi e acido ialuronico.

COME SI USA: è un prodotto adatto a tutti i tipi di pelle, non oleoso, da usare di giorno e di sera, senza conflitti con altri prodotti. Si stende scaldandola un attimo tra le dita, poiché la texture è piuttosto densa ma di rapido assorbimento. È disponibile nel formato da 30 ml e in una versione extralarge da 100 ml, a un prezzo imbattibile rispetto a qualsiasi crema qualitativamente equivalente!

OPINIONI: tra le recensioni The Ordinary, questa è davvero la più semplice! La utilizziamo ormai abitualmente ed è una delle nostre creme idratanti preferite. Si assorbe rapidamente, lasciando la pelle morbida, liscia e setosa, oltre che profondamente idratata. Il viso risulta luminoso e pronto per i trattamenti successivi. Si può utilizzare la mattina prima del primer o dei prodotti make up. Alle pelli giovani e a chi non sopporta le creme troppo ricche la consigliamo anche come step finale della routine serale, per sigillare gli attivi applicati e lasciarli lavorare in armonia.

Crema viso idratante The Ordinary

SIERO THE ORDINARY NIACINAMIDE 10% + ZINC 1%

CHE COS’È: il siero The Ordinary Niacinamide 10% + Zinc 1% è un trattamento per pelli problematiche e con imperfezioni. La formula è a base di vitamina B3 o niacinamide ad alta concentrazione (10%), che riduce le imperfezioni e le congestioni cutanee. Unita allo zinco promette di riequilibrare in maniera efficace la produzione di sebo e di minimizzare i pori.

COME SI USA: può essere usato sia di giorno sia di sera, dopo la detersione e prima di creme o prodotti a base oleosa. È disponibile nel formato da 30 ml, della durata di circa un mese, e in quello risparmio da 60 ml. The Ordinary Niacinamide non va utilizzato insieme a prodotti a base di vitamina C. Va steso esclusivamente su pelle integra, altrimenti dà una leggera sensazione di bruciore. Un consiglio: attenzione a non eccedere, è sufficiente una quantità pari a meno della metà del contagocce.

OPINIONI: funziona ma bisogna avere pazienza: i risultati ci mettono un po’ ad arrivare, ma sono strepitosi! Lo abbiamo testato su pelle mista con tendenza acneica per circa 8 settimane, utilizzandolo con costanza, mattina e sera. La texture si assorbe in un attimo lasciando un piacevole effetto glowy sulla pelle. Nei primi tempi acne e imperfezioni non sono diminuite, anzi la pelle è peggiorata a causa del processo di purificazione (Skin Purging). Dopo circa un mese è avvenuta la magia: la pelle si è ripulita dai segni dell’acne e brufoli e imperfezioni sono quasi scomparse. Il risultato dopo 2 mesi di utilizzo? Pelle più sana e compatta, grana migliorata e incarnato più uniforme. Assolutamente tra i prodotti top The Ordinary! Adesso ci è chiaro perché è uno dei prodotti acne The Ordinary più popolari, nonché uno dei prodotti pelle grassa più efficaci del brand.

Siero niacinamide The Ordinary

GRANACTIVE RETINOID 2% EMULSION

CHE COS’È: siero a base di retinoidi, più delicati rispetto al retinolo tradizionale. Formulato con il 2% di un complesso di retinoidi attivi di ultima generazione e retinolo incapsulato, ha proprietà idratanti, rimpolpanti e illuminanti. I retinoidi ‘granactive’ promettono risultati nel contrastare i segni del tempo e il fotoinvecchiamento, senza le irritazioni tipiche del retinolo.

COME SI USA: prodotto ideale per chi è alle prime armi con l’uso dei retinoidi e del retinolo, va utilizzato di sera e non va inserito nella stessa routine con: altri retinoidi, acidi diretti, Vitamina C o “Buffet” + Copper Peptides 1%. Si applica come un siero viso, dopo la detersione e i sieri a base d’acqua e prima di creme o prodotti a base d’olio.

OPINIONI: dopo averlo provato per diversi mesi, questo prodotto è entrato tra i nostri preferiti! A differenza degli altri prodotti retinoici in squalane del brand, tipicamente oleosi, è un’emulsione adatta a tutti i tipi di pelle, anche miste e grasse. Il siero si assorbe in pochissimi istanti e dona alla pelle luminosità, elasticità e idratazione. Abbiamo utilizzato questo prodotto la sera prima di andare a dormire: dopo la detersione e seguito dalla crema Natural Moisturizing Factors + HA per un extra boost di idratazione. Il risultato al risveglio è una pelle rimpolpata, liscia e setosa al tocco, più compatta e visibilmente nutrita. Lentamente ma inesorabilmente uno dei nostri prodotti top The Ordinary, con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Retinoide The Ordinary

SIERO/CREMA VITAMIN C SUSPENSION 23 + HA SPHERES 2%

CHE COS’È: un trattamento vegan senza acqua, profumo e siliconi a base di vitamina C, molecola dall’azione antiossidante che schiarisce e uniforma l’incarnato. La formula è un concentrato di polvere di acido ascorbico sospesa in una base liquida, arricchita da squalane e acido ialuronico.

COME SI USA: questa sospensione può essere usata da sola o mixata con altre creme e sieri. Da evitare le combinazioni con: niacinamide, peptidi, acidi diretti, retinoidi e EUK 134. Va usata di sera, dopo la detersione e i sieri a base d’acqua, prima di creme o oli, evitando il contorno occhi.

OPINIONI: considerato uno dei prodotti per macchie più efficaci, nella nostra esperienza ha una buonissima tolleranza sulle pelli sensibili. Sebbene il brand suggerisca possibili sensazioni di formicolio ai primi usi, non abbiamo avvertito il problema. Come tutti i trattamenti a base di vitamina C, serve come antiage e contro le macchie. La texture la rende più simile a una crema che a un siero ed è piuttosto untuosa: non si assorbe in tempi rapidissimi ma non necessita di trattamenti successivi. Attenzione, lascia qualche alone color arancio sul cuscino. Ciò nonostante, resta un buon prodotto che dura a lungo.

Vitamina C The Ordinary

DETERGENTE SQUALANE CREANSER

CHE COS’È: è un detergente di origine vegetale, che dissolve il trucco ed elimina le impurità. Serve per la pulizia del viso e permette di avere una pelle detersa, idratata e priva di imperfezioni. Ha una texture cream to oil simile a un balsamo: una volta riscaldata tra le mani, la crema si trasforma in olio. La formula non comedogenica e senza sapone lo rende adatto a tutti i tipi di pelle.

COME SI USA: si può utilizzare ogni giorno per rimuovere il trucco o semplicemente per lavare il viso mattino e sera, prima di passare ai trattamenti successivi. Non crea contrasti con altri prodotti.

OPINIONI: Squalane Cleanser fa parte dei prodotti top The Ordinary perché è un detergente che pulisce in profondità la pelle e al contempo la migliora giorno dopo giorno. Oltre a rimuovere il trucco, lascia la pelle idratata e liscia, grazie alla presenza di squalane e altri componenti dall’azione delicata e idratante. Particolare non trascurabile, è disponibile sia nel formato da 50 ml sia nel formato risparmio da 150 ml.

Detergente The Ordinary

TRATTAMENTO AZELAIC ACID SUSPENSION 10%

CHE COS’È: la sospensione Azelaic The Ordinary è una crema gel dagli effetti immediati. Grazie all’elevata concentrazione di acido azelaico puro al 10%, dona luminosità al viso esercitando un’efficace azione antiossidante. Migliora la grana della pelle e la rende uniforme riducendo rossori e piccole imperfezioni. È ideale per tutti i tipi di pelle.

COME SI USA: si applica la sera dopo la detersione, evitando i contorni occhi e labbra. Non può essere usata nella stessa routine insieme a: prodotti a base di vitamina C, niacinamide, acidi diretti, retinoidi, peptidi e EUK 134. Si utilizza solo su pelle integra e, in caso di irritazione, bisogna sospenderne l’uso.

OPINIONI: dopo averlo provato per 8 settimane pensiamo sia un ottimo alleato per la pelle a tendenza acneica. Il trattamento ha un effetto simile a quello di un primer siliconico, con la differenza che mentre il primer nasconde le imperfezioni, questa crema le riduce realmente. I suoi effetti sono davvero immediati: la pelle appare più omogenea, i rossori schiariti in pochi istanti, le imperfezioni meno evidenti e i pori meno visibili. Promosso!

Trattamento acido azelaico The Ordinary

SIERO EUK 134 0,1%

CHE COS’È: il siero EUK 134 0.1% è un potente antiossidante dalla concentrazione molto alta (0,1%). È un trattamento dalla consistenza oleosa, che promette di replicare l’azione degli antiossidanti già presenti nella nostra pelle. Prodotto antiage, aiuta a contrastare i radicali liberi contribuendo a rallentare il processo di invecchiamento.

COME SI USA: va utilizzato al mattino o alla sera, dopo i sieri a base d’acqua e prima di prodotti in olio o creme. Non va utilizzato nella stessa routine con: acidi diretti, Buffet + Copper Peptides 1%, vitamina C e Resveratrol 3% + Ferulic Acid 3%, un altro potente antiossidante.

OPINIONI: dopo qualche settimana di trattamento, non siamo sicurissime dell’azione antiage, ma è sicuramente un buon siero idratante. Non irrita la pelle (nemmeno quella sensibile) e contribuisce a minimizzare rossori e imperfezioni. La texture sembra oleosa e un po’ densa, ma in realtà è piacevole e si assorbe rapidamente. È amato e utilizzato da moltissime donne nel mondo. Aggiorneremo questa recensione per segnalare i risultati a lungo termine.

Siero EUK 134 The Ordinary

SIERO HYALURONIC ACID 2% + B5

CHE COS’È: un siero a base di acido ialuronico vegano, in buona concentrazione a un prezzo super conveniente. Unisce l’azione idratante e rimpolpante dell’acido ialuronico, che attira fino a 1.000 volte il proprio peso in acqua, a quello della vitamina B5, che aumenta l’idratazione superficiale.

COME SI USA: particolarmente indicato per la pelle secca e disidratata, può essere usato di giorno o di sera e non ha contrasti con altri prodotti. Si utilizza come qualsiasi siero, quindi dopo la detersione e prima di oli e creme. È disponibile sia nel formato da 30 ml sia in quello convenienza da 60 ml.

OPINIONI: è un ottimo siero, che non unge e si assorbe immediatamente. Lascia la pelle idratata, rimpolpata e assolutamente morbida. La consistenza è ideale, né troppo densa né troppo liquida. Perfetto su tutte le pelli, anche le più sensibili, lo consigliamo a tutte le età per mantenere un buon livello di idratazione. Si stende su viso e collo prima della crema idratante, di cui ne potenzia gli effetti. Anche le recensioni The Ordinary confermano questo siero tra i prodotti più amati!

Siero acido ialuronico The Ordinary

TONICO GLYCOLIC ACID 7% TONING SOLUTION

CHE COS’È: un tonico vegano a base di acido glicolico al 7%. Un trattamento per le pelli miste e grasse, che agisce sulle irregolarità della pelle e ha il pregio di essere low cost. L’acido glicolico è un alfa idrossiacido dal basso peso molecolare, che penetra facilmente nella pelle, esfoliando, eliminando le cellule morte e minimizzando l’aspetto dei pori.

COME SI USA: va utilizzato come un qualunque tonico che non necessita risciacquo, dopo la pulizia del viso, esclusivamente la sera, in orari lontani dall’esposizione solare. Va usato solo su pelle integra, evitando il contorno occhi e assolutamente mai dopo un peeling. Da non usare in combinazione con: peptidi, altri acidi diretti, retinoidi, vitamina C, niacinamide o EUK 134.

OPINIONI: lo consideriamo uno dei prodotti migliori The Ordinary per la sua formula leggermente esfoliante ma al contempo calmante, grazie a ingredienti come pepe della Tasmania, aloe vera, aminoacidi, e ginseng. Un mix di ingredienti che purifica e al tempo stesso lenisce la pelle, riducendo le irritazioni. Attenzione però, non è un tonico adatto alle pelli sensibili.

Tonico all'acido glicolico The Ordinary

SIERO/PEELING VISO SALICYLIC ACID 2% SOLUTION

CHE COS’È: è un peeling vegano in cui l’azione esfoliante dell’acido salicilico si unisce a quella lenitiva, astringente e antibatterica dell’amamelide. Tra i numerosi prodotti acne The Ordinary, la soluzione a base di acido salicilico al 2% è considerata una referenza tra le più efficaci per pelle grassa. Un vero toccasana per combattere anche le imperfezioni della pelle mista.

COME SI USA: si utilizza la sera, applicandolo in modo omogeneo sul viso (escluso il contorno occhi), oppure direttamente sulle zone con imperfezioni. Non va usato sulla pelle danneggiata, prima dell’esposizione al sole e mai insieme a: altri acidi diretti, peptidi, retinoidi, vitamina C, niacinamide e EUK 134. Quando usarlo? Dopo la detersione e prima delle creme.

OPINIONI: è l’unico tra i prodotti provati a non meritare la piena sufficienza. Non a caso è in fase di riformulazione. L’acido salicilico serve per una profonda pulizia delle pelli miste e grasse e per facilitare la rigenerazione cellulare di tutte le pelli. Se un prodotto a base di questo acido non necessita di risciacquo, deve essere molto delicato. Purtroppo a noi (con pelle molto sensibile) ha dato fastidio da subito. Speriamo nella nuova formula, che avrà diverse percentuali di acido salicilico, per tutti i tipi di pelle e le esigenze.

Siero acido salicilico The Ordinary

OLIO DI MARULA

CHE COS’È: un olio per viso e capelli. 100% Cold-Pressed Virgin Marula Oil è uno dei prodotti idratanti The Ordinary più interessanti. L’olio dei noccioli di marula è una delle migliori soluzioni per la pelle secca e la pelle matura, oltre che un ottimo trattamento per i capelli. Ricchissimo di vitamine, ha proprietà antiage, lenitive, protettive e antinfiammatorie che lo rendono ideale anche per le pelli sensibili.

COME SI USA: sui capelli bagnati e puliti si applica ogni giorno o al bisogno. Come trattamento viso, consigliamo una sola applicazione al giorno. Va utilizzato dopo i sieri a base d’acqua, di giorno o di sera, e non entra in contrasto con altri prodotti The Ordinary.

OPINIONI: lo abbiamo inserito tra i prodotti top The Ordinary per i suoi componenti antiossidanti, antietà e lenitivi, che idratano e rendono più luminosa la pelle. È ricco di acido oleico e linoleico, procianidina, catechine e flavonoidi. Regala un booster di idratazione e nutrimento alla pelle, ma anche un aspetto più sano alla chioma. Da provare su entrambe!

Olio di marula The Ordinary

SIERO “BUFFET”

CHE COS’È: un siero viso dall’azione anti età. È considerato uno dei sieri viso più efficaci per contrastare i principali segni dell’invecchiamento. La formula combina diversi complessi: 5 peptidici, uno probiotico in una base di 11 aminoacidi e alcuni di acido ialuronico. Una combinazione di principi attivi unica a uno dei prezzi più competitivi sul mercato.

COME SI USA: non va utilizzato nella stessa routine con acidi diretti e vitamina C. Si può usare al mattino e la sera, dopo la detersione e prima dei prodotti in crema e a base di olio. Disponibile nel formato da 30 e da 60 ml, è proposto anche nella variante “Buffet” + Copper Peptides 1% arricchita con peptidi di rame.

OPINIONI: dopo averlo utilizzato per oltre un mese lo consideriamo un siero idratante che migliora l’aspetto dell’incarnato e rende la pelle più morbida. Non mantiene però fino in fondo le promesse di trattamento completo per pelli mature perché non rende meno evidenti le rughe e le imperfezioni tipiche della pelle delle signore. Tuttavia è un ottimo idratante e potrebbe funzionare bene come antiage per le pelli delle trentenni.

Siero antiage Buffet The Ordinary

SIERO CAPELLI MULTI-PEPTIDE SERUM FOR HAIR DENSITY

CHE COS’È: un siero per capelli, unica referenza in commercio tra i prodotti capelli The Ordinary. È formulato per rendere la chioma più sane e folta. Contiene una combinazione di diversi attivi naturali in una base emolliente ultraleggera: estratti di legno di larice europea e foglia di té verde, complessi peptidici e caffeina altamente solubile.

COME SI USA: è un trattamento senza risciacquo, da usare preferibilmente la sera. Va massaggiato sul cuoio capelluto pulito e asciutto fino al totale assorbimento.

OPINIONI: lo abbiamo inserito tra i migliori prodotti The Ordinary per la sua formula senza siliconi e alcol. Gli ingredienti naturali hanno proprietà idratanti, protettive e stimolanti. Tra i molteplici effetti, ci sono l’idratazione e il rafforzamento dei capelli. Un buon prodotto a base naturale da provare per rinforzare la chioma, soprattutto sul finire dell’estate!

Siero capelli The Ordinary

ALTRE REFERENZE THE ORDINARY

Il brand propone complessivamente oltre 50 prodotti, suddivise tra referenze trucco, trattamenti viso e protezioni solari. Le referenze make up sono 5: un fondotinta ad alta coprenza in 21 tonalità, un fondotinta-siero dalla coprenza media e naturale, il nuovissimo correttore in 46 shade ad alta coprenza e due primer, uno siliconico opacizzante, l’altro leggero, idratante e non oleoso.

La linea skicare è la più numerosa. Comprende altri due prodotti antiossidanti, Pycnogenol 5% e Resveratrol 3% + Ferulic Acid 3%, e un acido diretto adatto a un peeling superficiale delicato, Mandelic Acid 10% + HA. La gamma di oli e idratanti comprende diverse referenze, tra cui il celebre “B” Oil dall’azione nutriente, protettiva contro i radicali liberi e rinforzante. Per il contorno occhi la crema Caffeine Solution 5% + EGCG è studiata per ridurre l’aspetto di borse e occhiaie agendo sui gonfiori. La linea di retinoidi comprende formulazioni in squalane in diverse percentuali. Tra i prodotti a base di vitamina C troviamo diverse soluzioni e sospensioni, anche siliconiche. Per le skincare addicted più esperte ci sono anche due prodotti in polvere: 100% L-Ascorbic Acid Powder, una vitamina C purissima da miscelare alla crema o ai trattamenti idratanti, e 100% Niacinamide Powder, da mixare ai sieri a base d’acqua come, per esempio, l’acido ialuronico.

The Ordinary fondotinta

Completano le referenze The Ordinary le protezioni solari con SPF da 15 a 50 e i comodi skincare set, che uniscono i prodotti migliori per pelli dalle esigenze diverse:

  • The Balance Set, per pelli miste e grasse;
  • The Daily Set, per l’idratazione quotidiana di tutti i tipi di pelle;
  • No Brainer Set, per contrastare i segni dell’invecchiamento.
Protezioni solari The Ordinary

COME FUNZIONANO I PRODOTTI THE ORDINARY

Spesso chi è alle prime armi con questo brand si chiede come usare The Ordinary? Da dove cominciare e come orientarsi nella scelta? Diciamo subito che questi prodotti, sebbene molto diffusi e famosi, necessitano di un minimo di familiarità con la skincare routine e alcune molecole. Come abbiamo visto, è importante sapere quali prodotti si possono utilizzare nella stessa routine mattutina o serale e quali invece vanno in contrasto.

I prodotti per la cura della pelle The Ordinary possono essere suddivisi in queste categorie:

  • detergenti: servono a pulire la pelle, rimuovere sebo e impurità ed eliminare trucco;
  • antiossidanti: aiutano a contrastare i radicali liberi e quindi prevenire o rallentare la comparsa di rughe, rilassamento cutaneo e macchie della pelle. Danno molti benefici ma non immediatamente visibili;
  • acidi diretti: esfoliano, purificano e aiutano il rinnovamento cellulare;
  • altre molecole: prodotti a base di niacinamide riequilibrante, alfa arbutina antimacchie e caffeina sgonfiante per il contorno occhi;
  • peptidi: svolgono diverse azioni sulle cellule del derma, dal contribuire a ridurre le rughe d’espressione a incrementare la sintesi del collagene o la produzione di acido ialuronico. Fondamentalmente sono degli antiage, che aiutano le cellule a continuare a svolgere i loro processi;
  • retinoidi: derivati della vitamina A che agiscono sulle irregolarità delle pelle e come antiage;
  • prodotti a base di vitamina C: antiage, illuminanti, antimacchie, stimolano la sintesi del collagene e l’assorbimento dei trattamenti successivi;
  • idratanti e oli: apportano idratazione e nutrimento alla pelle. Possono essere antiossidanti, lenitivi o rinforzare la barriera cutanea.
Prodotti skincare The Ordinary

THE ORDINARY: ORDINE DI APPLICAZIONE DEI PRODOTTI

Eccoci a uno dei punti cruciali, soprattutto per chi vuole iniziare a sperimentare qualche referenza del brand: in quale ordine si applicano i prodotti The Ordinary? In linea generale, l’ordine di utilizzo dei prodotti The Ordinary è questo:

  • detergenti;
  • sieri a base d’acqua (water-based serums);
  • sospensioni;
  • emulsioni;
  • oli;
  • creme.

Il pack rigorosamente bianco con scritte nere dei prodotti skincare The Ordinary riporta le informazioni basilari per ciascun prodotto:

  • utilizzo preferibile, mattina (AM), sera (PM) o entrambe;
  • funzione del prodotto;
  • come si applica;
  • inci.

Ulteriori informazioni sull’uso ed eventuali conflitti tra prodotti, oltre a quelle che abbiamo indicato per i 15 best seller, si possono trovare sul sito del brand, nella Regimen Guide.

Prodotti top The Ordinary

DOMANDE FREQUENTI

Qual è il significato di The Ordinary e perché si chiama cosi? 

Il brand è stato creato per celebrare l’integrità nella sua forma più umile e veritiera. Il fondatore Brandon Truaxe voleva impedire che le materie prime, ingredienti alla base di molte formulazioni in commercio, venissero fatte passare per beni di lusso. Il suo scopo era rendere ordinari, quindi comuni e diffusi, principi attivi che molti brand cosmetici inseriscono nei loro prodotti vendendoli poi a prezzi ben più alti, proibitivi per la maggior parte delle persone. The Ordinary, ovvero prodotti non di lusso, ma ordinari, comuni, alla portata di tutti.

Come faccio a sapere se un prodotto The Ordinary è adatto alla mia pelle?

Per tutti i prodotti il brand suggerisce di fare un test applicandone una piccola porzione sulla pelle. Noi consigliamo l’interno del polso, piuttosto sensibile. Se entro 24 ore riscontriamo rossori, bruciature, prurito, irritazioni e vesciche, il prodotto non è adatto alla nostra pelle e non dobbiamo utilizzarlo.

Come usare l’acido ialuronico The Ordinary?

Applichiamo poche gocce di prodotto su viso e collo mattina e sera dopo la detersione e prima di prodotti in olio e creme.

Qual è il trattamento The Ordinary rosso?

Il trattamento color rosso sangue The Ordinary è AHA 30% + BHA 2% Peeling Solution, che deve la sua colorazione alla carota nera, dall’azione antiossidante, presente nella formula.

Come si usa il peeling rosso The Ordinary

Il peeling rosso The Ordinary, noto come AHA 30% + BHA 2%, è adatto solo a chi ha già esperienza nell’uso fai da te di acidi esfolianti ed è sconsigliato alle pelli sensibili. Va utilizzato su pelle integra e mai associato ad altri tipi di acidi diretti. Si usa come una maschera dopo la detersione serale, su pelle asciutta e pulita, una o due volta a settimana. Si applica su viso e collo, evitando il contorno occhi, e lasciando in posa al massimo 10 minuti, prima di sciacquare bene con acqua tiepida.

Come si applica il siero capelli The Ordinary?

È un trattamento senza risciacquo, che va massaggiato sul cuoio capelluto pulito e asciutto fino al totale assorbimento. Si applica una volta al giorno, la sera: solo poche gocce e su cute integra. Anche in questo caso, facciamo prima un test su una piccola porzione di pelle e se riscontriamo irritazioni durante l’uso, sospendiamone l’utilizzo.

Quanto tempo aspettare tra siero viso e crema?

In base alla nostra esperienza, i sieri a base d’acqua e le emulsioni si assorbono in pochissimo tempo: aspettiamo quindi 5, massimo 10 minuti, e poi applichiamo la crema.

Dove trovo la guida The Ordinary sui conflitti tra i prodotti? 

Sul sito del brand, nella sezione Regimen Guide si trova la guida a tutte le referenze. Vengono indicati con precisione tutti i contrasti tra i diversi prodotti e in quale step della routine si deve utilizzare il prodotto. I conflitti più importanti sono quelli tra gli acidi diretti, i prodotti a base di vitamina C e i retinoidi. A loro volta i retinoidi non vanno utilizzati con altri prodotti a base di retinolo, mentre la vitamina C non va usata con il niacinamide. Altre interessanti informazioni sono contenute nella sezione FAQ del sito.

Quale percentuale di retinolo scegliere?

Gli esperti The Ordinary illustrano la possibile irritazione da retinoidi in questo modo:
– Granactive Retinoid 2% Emulsion: non crea irritazioni;
– Granactive Retinoid 2% in Squalane: non crea irritazioni;
– Granactive Retinoid 5% in Squalane: rischio di irritazioni da 0 a basso;
– Retinol 0.2% in Squalane: rischio di irritazioni moderato;
– Retinol 0.5% in Squalane: rischio di irritazioni alto;
– Retinol 1% in Squalane: rischio di irritazioni molto alto.
Se non abbiamo mai fatto uso di retinoidi, il nostro consiglio è quello di partire dai prodotti con percentuale più bassa e vedere come reagisce la pelle. Se non riscontriamo alcun problema possiamo passare a una concentrazione più alta. Le pelle sensibili dovrebbero usare i retinoidi con attenzione. In generale, per tutte le pelli è bene fare un patch test sulla parte interna del polso almeno 24 prima dell’utilizzo. Ricordiamo inoltre che le pelli acneiche possono subire un aumento temporaneo delle imperfezioni, che nella maggior parte dei casi è passeggero. Retinoidi e retinolo non vanno utilizzati durante gravidanza e allattamento.

Quali prodotti a base di vitamina C scegliere?

The Ordinary propone 8 diversi tipi di vitamina C. Nella sezione del sito è disponibile una guida all’utilizzo dei prodotti a base di vitamina C (Vitamin C Guide), con una suddivisione per texture, tipo di formulazione, efficacia, tasso di irritabilità e tempi di assorbimento. Come sempre il nostro consiglio è di scegliere in base alle esigenze e al tipo di pelle e fare prima una prova.

Dopo quanto tempo sono visibili sulla pelle gli effetti dei trattamenti?

Non è possibile dare un’indicazione precisa, perché ogni tipo di pelle reagisce in modo diverso. In linea generale, alcuni prodotti danno immediati effetti superficiali come luminosità, elasticità e omogeneità. Per altri, invece, serve pazienza. La pelle attraversa un continuo ciclo di rinnovamento, nel quale le cellule rigenerate nello stato più profondo risalgono in superficie a sostituire quelle presenti. Questo ciclo nelle donne giovani dura circa 28 giorni, ma rallenta con l’età. Quando aggiungiamo un nuovo prodotto The Ordinary alla nostra routine, utilizziamolo con costanza per almeno 4/5 settimane: se i risultati non arrivano, non è il prodotto adatto a noi.

Come scegliere le combinazioni di prodotti più indicate per la mia pelle?

Per aiutarci a scegliere la combinazione più adatta alle nostra esigenze, il sito propone alcuni esempi di skincare routine nella sezione Regimen Guide: idratante, antiage, per combattere i segni dell’acne. Inoltre è possibile contattare direttamente gli esperti The Ordinary per consigli personalizzati, rispondendo ad alcune domande e allegando foto esplicative.

Perché i prodotti The Ordinary costano così poco?

I prezzi restano bassi, anche per sieri specifici ad altra concentrazione di attivi, per una precisa politica del brand, che utilizza packaging essenziali e non investe in marketing o testimonial, affidandosi invece al passaparola.

Ci sono referenze The Ordinary prodotti corpo?

Al momento non ci sono prodotti corpo The Ordinary tra le referenze. Speriamo che vengano sviluppate a breve.

The Ordinary olio B

DOVE ACQUISTARE I PRODOTTI TOP THE ORDINARY

Alcuni dei best seller e prodotti top The Ordinary sono reperibili in questa pagina del sito Sephora, in questa pagina del sito Lookfantastic oppure in questa pagina del sito Douglas.

Tutti i prodotti sono invece acquistabili sul sito ufficiale The Ordinary, che spedisce in Italia con costi di spedizione gratuiti sopra i 25 euro.

Avete già provato qualcuno di questi o altri prodotti skincare The Ordinary? Come vi siete trovate? Raccontateci le vostre esperienze e le vostre opinioni nei commenti!


Corretta skincare routine e prodotti da provare. Vi potrebbero interessare:

Avatar for Maria Rosaria De Benedictis
Ricevi gli aggiornamenti
Notificami
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments