Trucco per occhi cadenti

Corso di make up – Lezione 11
Make up: “Trucco per occhi cadenti”
Trucco Occhio CadenteL’occhio cadente presenta la parte finale inclinata verso il basso, all’ingiù. Questa tipologia di occhio la si può riscontrare come conformazione o nelle donne over 40.

Oggi vi insegnerò a correggere questo piccolo difetto con una tecnica semplice ed efficace, così potrete avere uno sguardo dolce e sensuale senza eccessivi sforzi.

La “Divina” Greta Garbo è famosa proprio per i suoi occhi cadenti, che la rendevano ancora più seducente e misteriosa. Con questo esempio volevo farvi comprendere che i nostri difetti possono renderci bellissime e uniche.

Advertisements

Cosa occorre avere nel nostro beauty per poter correggere l’occhio cadente:

1 correttore chiaro e illuminante,
2 matite dure nere o eyeliner,
3 ombretti chiari,
4 ombretti più scuri,
5 pennelli a lingua di gatto, N.15 linea Cinecittà,
6 pennelli più piccoli piatti, N. 5A linea Cinecitta.

La tecnica che useremo per truccare gli occhi cadenti il gioco del chiaro / scuro.

Trucco Occhio Cadente

PRIMO STEP:
Con una matita dura nera o eyeliner andremo a ridisegnare la linea dell’occhio nella zona della riga palpebrale superiore, partendo da metà occhio verso l’esterno, allentandosi dal bordo della palpebra (nel video potete seguire bene questo passaggio), così da disegnare la famosa “codina”. Un consiglio pratico, aiutandovi con il correttore illuminante, tratteggiatelo partendo dall’angolo esterno dell‘occhio fino alla fine delle sopracciglia, in questo modo non uscirete dal disegno dell’occhio.

SECONDO STEP:
Applicheremo la matita nera partendo dalla metà riga infraccigliare inferiore e continueremo fino ad arrivare alla riga superiore dell‘occhio, così da estremizzarne la riga verso l’alto.

TERZO STEP:
Con un pennello piatto applicheremo su tutta la palpebra mobile un ombretto chiaro, in modo tale da poter avere una sfumatura chiara nell’interno dell‘occhio. Successivamente, con un pennello a lingua di gatto, andremo a mettere un ombretto un po’ più scuro, partendo dalla zona che va dalla congiuntiva esterna alla piega palpebrale, sfumandolo verso l’esterno. Avremo creato così il nostro gioco del chiaro/scuro.

QUARTO STEP :
Applicheremo il correttore illuminante, per creare i nostri punti luce, che in questo caso sono: nella zona superiore della congiuntiva interna dell’occhio, poi sotto l’arcata sopraccigliare ed infine nell’angolo della zona congiuntiva esterna dell’occhio picchiettandolo verso l’alto.

Advertisements

QUINTO STEP:
Infine termineremo solo con una passata di rimmel nelle ciglia superiori.

Trucco Occhio Cadente

Advertisements

Con questa lezione sul trucco per occhi cadenti abbiamo terminato le correzioni riguardanti la conformazione degli occhi.

Ecco un mio pensiero: i nostri difetti sono la nostra forza.

Il corso di make up è disponibile in esclusiva su BeautYdea.it e accessibile in modo gratuito da tutte le lettrici. Le lezioni vengono pubblicate ogni martedì e venerdì e sono visibili in questa sezione del sito dedicata al Corso di Make up.

Per la correzione dei difetti degli occhi vi possono interessare anche come ingrandire l’occhio con il trucco, trucco per occhi sporgenti e trucco per occhi vicini o lontani e con palpebra cadente.

Advertisements

Scritto da Jobilli1

Foto del profilo di Jobilli1

Sono Giovanna, una donna affascinata dal mondo del make up, proprio per questo il mio sogno si è realizzato, ora sono una Make up Artist freelance. Sono sempre disponibile a rispondere alle vostre domande che riguardano il make up e tutto il suo mondo. Questa è la mia pagina Facebook

© Riproduzione riservata

Advertisements

12 Commenti

Lascia un commento
  1. No dai con le dite no..prova ad andarlo a comprare…non dovrebbe costare troppo e poi almeno così preso una volta preso per sempre!… cmq io non ho questo problema, anzi i miei vanno forse troppo su, però quasi tutte le mie amiche ce li hanno così…gli farò legegre l’articolo e vedere il video…così non faranno come loro sollito che esagerano o da una parte o dall’altra

  2. queste lezioni sul trucco correttivo sono davvero molto utili, perchè alla fine sono i piccoli difetti che ognuna di noi cerca di correggere! Mi piace moltissimo questo corso!

  3. Ciao si grazie finora mi sono sempre trovata molto bene, mi hai chiarito molti dubbi e spiegato ad usare i pennelli, cosa che prima non faceva, ma ho solo il pennello per sfumature e quello base e volevo sapere se potevo non comprare il pennello a lingua di gatto e quindi usare le dita o se devoprorio prenderlo

  4. vedo che rispondi sempre a tutti, sei proprio gentile. Io ti ho seguita anche nelle lezioni precedenti e devo dire che la base trucco adesso mi esce molto meglio, ho seguito anche il tuo consiglio di mescolare due colori di fondotinta e adesso uso la spugnetta triangolare con cui mi trovo decisamente meglio! grazie baci baci

Lascia un commento

Season of Extremes: nuovi smalti Essence

Concorso CLINIQUE su Facebook: una crema per i Fan