Trucco viso: come avere una base perfetta

Cosa bisogna fare per avere una base make up perfetta? Spesso sfogliando riviste o foto di moda desideriamo avere un trucco viso

base viso trucco

Cosa bisogna fare per avere una base make up perfetta? Spesso sfogliando riviste o foto di moda desideriamo avere un trucco viso perfetto proprio come quello delle modelle o dei vip che vediamo in televisione.

Non tutto è oro quel che luccica… infatti spesso la perfezione si raggiunge grazie a modifiche fotografiche o alla chirurgia estetica, però è anche vero che molte ragazze che sfilano in passerella, oppure le donne dello spettacolo, hanno realmente una pelle stupenda che è il risultato di un trucco realizzato alla perfezione e di una costante cura della pelle.

base viso trucco

Oggi vi spieghiamo tutti i segreti per avere un “base trucco” impeccabile che faccia risplendere il viso per poter creare make up da sogno.

IDRATAZIONE

Una buona idratazione è il primo step. E’ dunque necessario idratare collo e viso con prodotti specifici, in gel se la propria pelle è mista o grassa, o cremosi in caso di pelle normale o secca. L’idratazione distende i tratti del viso e scongiura la comparsa di pellicine e segni sulla nostra base.

crema viso Dior

TRUCCO VISO: IL PRIMER

Il primer è un prodotto facoltativo, perfetto però per chi vuole fare durare il trucco a lungo, soprattutto nelle occasioni speciali. Questi prodotti sono generalmente a base siliconica, ed esistono in versioni trasparenti o colorate correttive, come verde per camuffare i rossori o lilla per illuminare il colorito spento. Il primer viso si applica a piccoli tocchi nelle zone desiderate attenuando pori in evidenza e segni di espressione.
primer pupa

TRUCCO VISO: FONDOTINTA

Il fondotinta è uno dei prodotti di make up più amati, per avere una base viso impeccabile è necessario stenderlo con i polpastrelli, con una spugnetta inumidita o con un apposito pennello a lingua di gatto o un “buffing brush”. Il metodo migliore per applicarlo è partendo dal centro del viso, sfumandolo dunque verso l’esterno con movimenti sinuosi con il pennello piatto o circolari con le dita o gli altri tipi di pennello: in questo modo il risultato sarà più naturale.

Il fondotinta ideale per le pelli grasse e miste è generalmente quello compatto o in polvere libera, mentre chi ha pelli normali o secche può utilizzare quelli liquidi o in mousse, che garantiscono un effetto satinato.

Per poter rendere il viso più armonico potete utilizzare la tecnica del contouring. Usando due diverse tonalità di fondotinta, uno più chiaro e uno più scuro, potete creare dei giochi di luci e ombre che permettono di definire le forme e anche di camuffare eventuali difetti. Presto approfondiremo questa tematica per darvi informazioni più dettagliate.
fondotinta mac

MAKEUP VISO: IL CORRETTORE

Il correttore si stende sulle imperfezioni ancora evidenti dopo l’applicazione del fondotinta. Bisogna sceglierlo di un colore simile al proprio tono di pelle e di fondotinta dunque, e si applica picchiettando il prodotto solo dove necessario. Sulle occhiaie è possibile applicare un correttore leggermente aranciato per cancellarle i piccoli segni ed illuminare lo sguardo. Il correttore verde si usa invece per cancellare i rossori.

correttore viso Collistar

TRUCCO VISO: LA CIPRIA

La cipia fissa il trucco viso e rende la pelle vellutata. Esistono ciprie compatte e in polvere, che si applicano con grandi pennelli morbidi per un effetto leggero e diffuso o con il piumino per un fissaggio più forte e compatto. Le ciprie colorate uniformano ulteriormente l’incarnato, quelle trasparenti, generalmente a base di silica, tendono a setificare la pelle attenuando pori dilatati e segni di espressione.
cipria trasparente

TRUCCO VISO: IL BLUSH

Il blush serve per donare un aspetto più sano e giovane alla pelle. Si applica sulle gote sfumando con un pennello adatto o con le dita in base al tipo di fard. In commercio si trovano blush compatti, in polvere, in crema, in gel, liquidi, cotti e ci sono numerose varianti di finish tra cui opachi e shimmer. La scelta dipende dai propri gusti e dal risultato che si vuole ottenere.

blush neve cosmetics

Speriamo che i nostri consigli sul trucco viso per avere una base perfetta possano esservi utili, e ovviamente non esitate a condividere con noi i vostri segreti! ;)

Scritto da Serena D'Angelo

Foto del profilo di Serena D'Angelo

Beauty & Fashion Editor - Laureata in Linguaggi dei Media, ha alle spalle una lunga esperienza nel mondo della comunicazione. Scrive articoli dedicati al mondo della bellezza e della moda, realizza video per il canale youtube di Beautydea e partecipa alle iniziative di comunicazione e marketing organizzate dalle principali aziende del settore. E’ una Beauty influencer. Colleziona rossetti e li ama talmente tanto da averne uno tatuato. Impazzisce per i saldi online!

17 Commenti

Lascia un commento
  1. ciao Serena io vorrei prendere la palette blushissimi di neve ma sono indecisa perchè ne ho già tanti di blush diversi anche di neve ma quelli in polvere, però la blushissimi mi è sempre piaciuta, cosa mi consigli?

    • Ciao Roby,
      la blushissimi è un’ottima palette, molte delle mie amiche si trovano bene :) ovviamente devi scegliere in base ai colori che già possiedi e alla loro finitura. Questi blush sono davvero particolari e il prezzo tutto sommato è accessibile, quindi se te ne sei innamorata, magari puoi metterla nella tua wish list di natale! baci!

  2. Io ho un dubbio…siccome ho la pelle mista grassa dovrei utilizzare i prodotti in polvere, ma ho notato che questi mi marcano i segni del tempo, le rughette o segni d’espressione…cosa potrei fare?

Lascia un commento

Mac Halloween 2013

Evento MAC Halloween: make up Rick Baker

Bershka autunno inverno 2013 2014

Bershka autunno inverno 2013 2014: foto collezione e novita