Tutorial coda bassa rovesciata

Oggi vi mostrerò un’altra acconciatura facilissima da fare, potete realizzarla da sole in 30 secondi. Si tratta della coda bassa rovesciata.

Come la coda bassa con elastico coperto da capelli, anche questa è un’alternativa alla classica coda che permette di tenere in ordine i capelli in modo più elegante e particolare.

La coda bassa rovesciata, chiamata anche coda bassa ribaltata è una pettinatura che non essendo eccessiva si presta molto bene a diverse occasioni (lavoro, scuola, uscite serali e pomeridiane) e adesso vi mostrerò in questo tutorial come realizzarla per dare ai vostri capelli un aspetto più curato.

OCCORRENTE:
– una spazzola;
– un pettine a coda;
– un elastico(possibilmente trasparente o simile al colore dei vostri capelli);
– il fissante(facoltativo).

PROCEDIMENTO
PRIMO STEP: pettinate bene i capelli con la spazzole e successivamente spruzzate un po’ di fissante.

SECONDO STEP: con l’aiuto del pettine a coda distribuite bene il prodotto sui capelli e pettinate bene, formate una coda e fermatela con l’elastico.

TERZO STEP: create, con l’aiuto della coda del pettine e delle dita, un piccolo spazio tra i capelli.

QUARTO STEP: inserite la coda all’interno dello spazio formato e fatela roteare all’interno dello stesso.

QUINTO STEP: pettinate e fissate il tutto con la lacca (facoltativo) ed ecco il risultato finale.

Come avete appena visto in questo tutorial la coda bassa rovesciata risulta di grande effetto, sembra elaborata, ma si fa davvero in un attimo.

Eccovi il video dove vi mostro nel dettaglio come realizzarla al meglio:

Scoprite anche il tutorial per la coda bassa coon elastico coperto dai capelli.

Buona acconciatura a tutte!

Adv

Subscribe
Notificami
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Foil per Nail Art

Estasi Make Up Talent, Anna Marchese in finale