Water marble nail art: che cos’è e come si fa

La water marble nail art è una originale decorazione unghie ad effetto marmo di notevole impatto estetico: impariamo a realizzarla!

Water marble nail art

Tra le decorazioni unghie più gettonate, spicca senza dubbio la water marble nail art, semplice da realizzare e decisamente di notevole impatto estetico.

Ma come realizzare la nail art water marble? Noi vi spieghiamo di che si tratta e come realizzarla in maniera impeccabile!

Nail art water marble
@cazus_belli

WATER MARBLE NAIL ART: COS’E’?

La water marble nail art è una decorazione unghie che consiste nel creare un disegno effetto marmo.

Le unghie vengono decorate con un originale motivo caratterizzato da venature e giochi di colore, che riprendono il pattern tipico del marmo appunto. Queste venature si vanno a creare utilizzando semplicemente smalti ed acqua tiepida. Con questa tecnica nail art si possono creare facilmente originali motivi che spaziano dalle semplici righe, strisce e spirali a decorazioni elaborate.

E’ una nail art che si può creare su unghie naturali ma anche anche su ricostruzione in gel ed acrilico.

Ricostruzione unghie water marble
@alla_nails

Water marble nail art

Water marble nail art
Water marble nail art

Con un po’ di pazienza e manualità è addirittura possibile creare veri e propri disegni nell’acqua per poi trasferirli successivamente sulle unghie.

La water marble nail art risulta particolarmente apprezzata in quanto lascia campo libero alla fantasia, consentendoci di realizzare manicure originali e uniche.

nails effetto marmo
@nailobsessed2k17

COSA OCCORRE PER CREARE LA WATER MARBLE

Realizzare la water marble nail art è piuttosto semplice ma bisogna fare molta attenzione ai prodotti usati infatti non tutti gli smalti sono adatti alla realizzazione di questo genere di nail art artistica.

Serve uno smalto non troppo denso (più è liquido e meglio è) che consenta di creare la base della nostra water marble nail art facilmente lavorabile.

Ecco nel dettaglio cosa serve per fare la water marble nail art:

  • Smalti per unghie: caratterizzati da un finish cremoso e privo di glitter o satinature. Devono essere molto fluidi e non particolarmente densi.
  • Acqua tiepida o a temperatura ambiente: dove inserire le gocce di smalto che andranno successivamente lavorate fino a creare il motivo da trasferire sulle unghie.
  • Bastoncini d’arancio o stuzzicadenti: basilari per lavorare gli smalti in acqua creando così il caratteristico effetto marmoreo.
  • Scotch: utile per proteggere le cuticole quando immergeremo le unghie in acqua.
  • Solvente per unghie o penna correggi-smalto: utili per rifinire la manicure una volta effettuata l’immersione delle dita in acqua e smalto.
  • Top coat trasparente: per sigillare la manicure.
  • Smalto bianco gesso: da utilizzare come base per esaltare i colori della nail art.
Water marble effetto marmo
@nailandcreate

Water marble nail art

COME SI REALIZZA LA WATER MARBLE NAIL ART STEP BY STEP

Ecco tutti i passaggi per creare la base della water marble nail art che andremo a trasferire successivamente sulle unghie:

  1. Si prende un piccolo recipiente in vetro e si riempie con acqua tiepida o a temperatura ambiente, sufficiente ad immergere singolarmente le unghie.
  2. Si prendono 3/6 smalti colorati e si versa con il pennellino una goccia di smalto alla volta (alternando i colori). Ad ogni passaggio bisogna attendere che la goccia in acqua si allarghi formando un cerchio.
  3. Si prosegue sovrapponendo goccia dopo goccia gli smalti in modo da caratterizzare una base costituita da cerchi concentrici colorati.
  4. Una volta creata la combinazione cromatica che preferiamo, si procede con la lavorazione di quello che sarà il pattern marmoreo.
  5. Avvalendoci di un bastoncino d’arancio o di uno stuzzicadenti, andiamo a creare strisce e linee lavorando le varie circonferenze con la punta fino ad ottenere il decoro desiderato.

In questo modo abbiamo creato la decorazione water marble che andremo a trasferire sulle unghie procedendo in questo modo:

  1. Si applica sulle unghie uno smalto bianco gesso che esalti i colori della nail art e ne agevoli il fissaggio.
  2. Si protegge il giro cuticole applicando lo scotch in modo che durante l’immersione delle dita in acqua, lo smalto non aderisca alla pelle.
  3. Si procede con l’immersione della singola unghia in acqua appoggiandone la superficie sul decoro creato precedentemente.
  4. Una volta aderito lo smalto, si staccano i residui intorno al dito ancora immerso utilizzando uno stuzzicadenti.
  5. Rimosso il dito dall’acqua si attende l’asciugatura dello smalto e si applica il top coat sigillante in modo da fissare e preservare la nail art.
  6. Si rimuove lo scotch e si ripuliscono le cuticole se necessario con una penna correggi smalto o un cotton-fioc imbevuto di solvente.

A questo punto la nostra water marble nail art è pronta per essere esibita attraverso una manicure completa o una semplice accent nail sempre elegante e raffinatissima.

VIDEO TUTORIAL WATER MARBLE

Per chiarirvi ulteriormente le idee, vi proponiamo di seguito un tutorial che illustra adeguatamente i passaggi corretti per creare una water marble nail art di notevole impatto estetico!

 

ESEMPI DI WATER MARBLE NAIL ART

Vi proponiamo di seguito alcune bellissime water marble nail art scovate su Instagram: potete prendere ispirazione e scatenare così la vostra fantasia creando al vostra decorazione unghie preferita!

Nail art water marble
@real.miss.nikki_
Marble nails
@danis__manis
Nails Water Marble
@whatsupnails
Nail art marmo
@glamorousnails23
Unghie effetto marmo
@alla_nails

Versatile ed originale, la nail art water marble ci permette di avere unghie curate ma originali ed eleganti. Possiamo giocare con i colori creando meravigliosi effetti sempre differenti e in grado di stupire!

Prendete quindi i vostri smalti preferiti e divertitevi a realizzare nail art effetto marmo che non passeranno inosservate.

E voi cosa ne pensate della water marble nail art? L’avete già realizzata sulle vostre unghie?


VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

20 Comments

Leave a Reply
  1. Io lo facevo sempre… ma consiglierei di farlo con gli smalti scarsi… si spreca troppo prodotto… e quando gli smalti sono troppo densi o vecchi non riesce più! Inoltre c’è anche un altro modo di fare la marble art. Stendendo una passata di smalto e mentre che è fresco sull’ unghia, aggiungere delle gocce di un altro colore e iniziare a “Mescolare” con uno stuzzicadenti.

Lascia un commento