A chi stanno bene i capelli corti? Ecco come scoprirlo

Come capire a chi stanno bene i capelli corti? Ecco la guida completa che ci aiuta a scoprire se stiamo bene con un taglio corto in base al viso, al tipo di capelli e al fisico!

A chi stanno bene i capelli corti

Come si fa a capire se si sta bene con i capelli corti? Questa è una domanda che si pongono molte donne. Pensate che una prova matematica può subito offrire una risposta. Per conosce poi a che misura tagliare ci sono alcuni elementi da tenere in conto, dalla forma del viso, al tipo di capelli e al fisico. Ecco una guida completa che ci aiuta nella scelta dell’haircut che può donarci di più, con tanti consigli dei parrucchieri e segreti degli esperti per valorizzare il proprio viso!

A chi stanno bene capelli corti
Taglio corto mosso che sta benissimo con viso ovale di Charlize Theron – Photo Credit: Tinseltown / Shutterstock.com
Halle Berry capelli corti
Halle Berry sta molto bene con un pixie cut – Photo Credit: DFree / Shutterstock.com
Sharon Stone viso ovale taglio corto
Sharon Stone, viso ovale sta bene con taglio corto – Photo Credit: Everett Collection / Shutterstock.com
Katie Holmes capelli corti viso
Come cambia il viso di Katie Holmes con diversi tagli – Photo Credit: Tinseltown / s_bukley / Everett Collection / Sam Aronov / Shutterstock.com
Lucy Hale viso tondo wavy bob
Lucy Hale, viso tondo, sta bene con wavy bob – Photo Credit: lev radin / Shutterstock.com

A CHI STANNO BENE I CAPELLI CORTI? LA REGOLA DI JOHN FRIEDA

Vorrei tagliare i capelli corti ma ho paura“, questa è una frase che molti parrucchieri sentono dire dalle clienti. Tagliare i capelli corti è una scelta difficile per ogni donna perché il rischio di pentirsi subito dopo è elevato. Quindi, come fare a sapere prima se staresti bene con un taglio corto? Viene in nostro aiuto un metodo matematico, la regola dei 5,7 cm di John Frieda, inventata dal celebre hairstylist omonimo dei saloni di bellezza tra i più celebri nel Regno Unito. Secondo John Frieda è possibile capire se starai bene con i capelli corti in base alle proporzioni tra i lineamenti. Per capire se stanno meglio i capelli lunghi o corti basta fare un semplice test.

Regola John Frieda

Cosa ci serve quindi? Una matita, un righello e uno specchio. Posizioniamoci davanti a uno specchio con il viso a tre quarti. Appoggiamo la matita sotto il mento in orizzontale e posizioniamo il righello in verticale. Lo 0 sul righello deve essere sotto il lobo dell’orecchio. In questo modo la matita e il righello formano un angolo retto. Osserviamo ora il punto in cui gli strumenti si incontrano:

  • se la misura è inferiore ai 5,7 cm, il taglio corto sta bene;
  • se il valore è di poco superiore a 5,7 meglio preferire tagli medi;
  • se il valore è molto più alto di 5,7 meglio scegliere tagli lunghi!

Questa regola si basa sulla larghezza del viso: più è largo e meno saranno adatti i tagli corti.

CAPELLI CORTI E FORMA DEL VISO

Al di là della semplice matematica però, angoli e linee in un viso si alternano in maniera molto diversa da una persona all’altra. Ci sono delle forme del viso che sono più adatte per i capelli corti e altre che invece non si prestano. A quale viso stanno bene i capelli corti? Il viso ovale è quello che meglio viene valorizzato da un taglio corto. È anche vero però che per alcune forme è possibile scegliere comunque un taglio corto, andando poi a intervenire su dettagli come frangia, ciuffo e styling con lo scopo di creare armonia tra lineamenti ed hairstyle. L’obiettivo è quello di dare l’illusione ottica di un viso ovale. Scopriamo insieme come capire a chi stanno bene i capelli corti e a chi non stanno bene i capelli corti in base alla forma del viso, a chi stanno bene i capelli a caschetto e i look medio corti seguendo i consigli dei parrucchieri famosi e degli hairstylist internazionali. Prima di procedere e vedere a quale viso stanno bene i capelli corti, guardate la seguente foto e individuate la vostra forma del viso!

Forme del viso

Jaimie Alexander viso quadrato capelli corti
Bob cut con ciuffo su viso quadrato di Jaimie Alexander – Photo Credit: Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Charlize Theron viso ovale capelli corti
Bellissimo taglio corto su viso ovale di Charlize Theron – Photo Credit: s_bukley / Shutterstock.com
Cameron Diaz capelli corti
Come cambia il viso di Cameron Diaz con differenti colori e tagli – Photo Credit: Alexandra Glen / Featureflash Photo Agency / Kathy Hutchins / s_bukley / Paul Smith / Shutterstock.com
Jaime Pressly viso quadrato taglio capelli corti
Forma del viso quadrato con taglio corto di Jaime Pressly – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com
Renee Felice Smith viso a rombo capelli corti
Caschetto sfilato con frangia che sta bene su viso a rombo di Renee Felice Smith – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com

TAGLI CAPELLI CORTI VISO TONDO

Partiamo da una considerazione oggettiva: i tagli cortissimi non stanno bene con un visto tondo. Un haircut corto, come è facile immaginare, mette in primo piano la forma del viso e i suoi eventuali difetti. Cosa vuole dire per una donna con viso tondo? L’attenzione di chi vi guarda ricadrà sul mento arrotondato, le guance piene e gli zigomi arrotondati. Lasciamo da parte quindi il pixie cut cortissimo. Evitiamo anche il caschetto tondo e assolutamente la frangia arrotondata. Come tagliare i capelli per stare bene se si ha un viso rotondo? Bisogna scegliere tagli medio corti che lasciano in bella mostra il collo, molto sfilati e scalati, sia per i capelli lisci che per i capelli ricci. Un esempio è il look di Julia Stiles. Le scalature laterali assottigliano otticamente i lineamenti, in più un ciuffo laterale scalato più aiutare a snellire otticamente la forma delle guance un po’ paffute. Un’idea per chi vuole un cambio di look netto è il taglio asimmetrico più lungo da un lato del viso, per avere un aspetto più fresco, giovanile e minimizzare la linea del mento. Guardate la foto di Kimberly Caldwell!

Angelin Chang viso tondo taglio capelli corti
Pixie cut che sta male su viso tondo di Angelin Chang – Photo Credit: s_bukley / Shutterstock.com
Viso tondo Kimberly Caldwell capelli corti asimmetrici
Kimberly Caldwell con taglio corto asimmetrico che minimizza le forme – Photo Credit: Leon Brezer / Shutterstock.com
Kirsten Dunst capelli corti viso tondo
Come cambia il viso tondo di Kirsten Dunst con diversi tipi di tagli capelli – Photo Credit: Tinseltown / DFree / BAKOUNINE / Denis Makarenko / Shutterstock.com
Viso tondo Michelle Williams taglio capelli asimmetrico
Michelle Williams con taglio asimmetrico e ciuffo laterale scalato – Photo Credit: Alexandra Glen / Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Karen Gillan viso tondo capelli corti
Taglio cortissimo che non valorizza il viso di Karen Gillan – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com
Julia Stiles viso tondo taglio scalato
Julia Stiles, viso tondo con taglio scalato e sfilato che sta bene – Photo Credit: Paul Smith / Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com

TAGLI CAPELLI CORTI VISO QUADRATO

Se si ha un viso quadrato meglio capelli lunghi o corti? Il viso quadrato si caratterizza per tratti molto marcati, con zigomi evidenti e mascella importante spesso associati a fronte alta e mento squadrato. Il viso quadrato è quindi poco adatto al taglio corto, ma non perdiamo subito le speranze! Come capire fin dove posso tagliare i capelli senza pentirmene? Evitiamo assolutamente tagli troppo geometrici e troppo corti come quello di Natalie Portman. Preferiamo invece tagli di capelli corti alle spalle che possano addolcire la fisionomia del viso. La formula morbida e sfilata è sempre quella da preferire, con una frangia a tendina sfoltita e mai piena o un ciuffo lungo altrettanto sfilato. Il ciuffo lungo è l’espediente perfetto se proprio vogliamo optare per un taglio di capelli all’altezza del mento, per nascondere un po’ la linea degli zigomi e minimizzare la forma della mascella.

Viso quadrato Natalie Portman pixie cut
Natalie Portman con pixie cortissimo non adatto al suo viso – Photo Credit: Paul Smith / Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Paris Hilton viso quadrato taglio caschetto
Caschetto corto arrotondato con frangia piena non adatto al viso di Paris Hilton – Photo Credit: Tinseltown / Shutterstock.com
Natalie Portman viso quadrato taglio bob
Bob morbido che addolcisce il viso di Natalie Portman – Photo Credit: DFree / Shutterstock.com
Tagli capelli viso quadrato
Differenza tra tagli cortissimi non adatti e wavy bob che rendono radiosa – Photo Credit: Paul Smith / Featureflash Photo Agency / s_bukley / DFree / Shutterstock.com
Sandra Bullock viso quadrato taglio bob
Bob liscio con ciuffo lungo che addolcisce il viso di Sandra Bullock – Photo Credit: Tinseltown / Shutterstock.com
Kristen Bell taglio bob sfilato viso quadrato
Bob sfilato mosso che nasconde il viso spigoloso di Kristen Bell – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com

CAPELLI CORTI VISO OVALE

Come abbiamo già detto, il viso ovale è quello che sta meglio con il taglio corto, perciò se vi state chiedendo: i capelli rasati donne a chi stanno bene? Ecco la vostra risposta. I visi magri con occhi grandi saranno perfetti sia per un buzz cut deciso che per undercut o sidecut giocati sui contrasti tra rasature e capelli più lunghi. Questa forma del viso è ideale poi per un classico pixie cut come quello di Anne Hathaway e in generale per tutti i tipi di tagli capelli cortissimi. Preferiamo qualche cm in più? Via libera al classico caschetto alla francese sbarazzino oppure un carré alla pari per esempio in stile sleek bob. Possiamo giocare con ciuffi e frangetta a nostro piacimento, ideali su fronte alta. Se abbiamo il viso un po’ scavato una piega mossa è l’ideale, magari da realizzare con un ferro arricciacapelli! Evitiamo però le acconciature con capelli pettinati indietro, per esempio wet look o ciuffi pettinati verso l’alto che possono far apparire il viso più lungo e mettere in evidenza fronte e naso.

Anne Hathaway viso ovale pixie cut
Pixie con ciuffo che sta benissimo ad Anne Hathaway – Photo Credit: Paul Smith / Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Ashley Scott viso ovale capelli corti
Ashley Scott, viso ovale, sta bene con diversi tagli corti – Photo Credit: Paul Smith / Featureflash Photo Agency / s_bukley / Shutterstock.com
Viso ovale Kate Perry capelli corti
Katy Perry, viso ovale con capelli biondi rasati ai lati – Photo Credit: Tinseltown / Shutterstock.com
Cara Delevingne viso ovale capelli rasati
Cara Delevingne, capelli rasati a zero e viso ovale – Photo Credit: Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Kris Jenner viso ovale taglio corto
Taglio corto su viso ovale con zigomi pronunciati di Kris Jenner – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com
Jennifer Lawrence viso ovale taglio corto ciuffo
Jennifer Lawrence viso ovale, taglio corto con ciuffo sbarazzino – Photo Credit: Jaguar PS / Shutterstock.com

CAPELLI CORTI VISO CUORE O A ROMBO

Il viso a cuore e il viso a rombo stanno bene con tagli corti ma servono alcuni accorgimenti. Il viso a cuore si caratterizza per una fronte spaziosa, mento appuntito a V, zigomi alti e in generale una forma centrale della faccia più larga della sezione inferiore. Il viso a rombo (o viso a diamante) ha le stesse caratteristiche del viso a cuore ma con la fronte più stretta e allungata. Si tratta comunque di una fronte importante. Per questo le regole sul taglio sono simili. Quali short haircut scegliere quindi? Il pixie cut è un taglio consigliato se aggiungiamo una frangia sfilata o un ciuffo lungo per nascondere la fronte larga. No ai tagli cortissimi piatti e al ciuffo all’indietro. Via libera invece ai bob cut corti al mento, come quello di Taylor Swift, o lunghi alle spalle, non di più. Il viso a cuore o a diamante è anche ideale per un caschetto pieno con punte arrotondate dall’allure bon ton, proprio per via della forma triangolare di mento e mandibola.

Rihanna viso rombo capelli corti
Come cambia il viso a rombo di Rihanna con diversi tagli – Photo Credit: Paul Smith / Featureflash Photo Agency / Everett Collection / s_bukley / Shutterstock.com
Tayloer Swift viso cuore capelli corti
Taglio che sta benissimo a Taylor Swift con viso a cuore – Photo Credit: Tinseltown / Shutterstock.com
Scarlett Johansson viso cuore tagli corti
Scarlett Johansson viso a cuore, differenza tra long bob e pixie cut – Photo Credit: Tinseltown / Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Christina Ricci viso cuore taglio corto
Look che non sta bene su viso a cuore di Christina Ricci – Photo Credit: Joe Seer / Shutterstock.com
Karlie Kloss viso cuore frangia
L’importanza della frangia su viso a cuore di Karlie Kloss – Photo Credit: FashionStock.com / DFree / Jaguar PS / Shutterstock.com

TAGLI CAPELLI CORTI CON VISO TRIANGOLARE INVERSO

Come capire se starei bene con i capelli corti avendo un viso a triangolo inverso? Il viso triangolare o triangolo rovesciato si caratterizza per una fronte bassa e mento a v, con zigomi normali o più pronunciati. Si differenza dal viso a cuore perché è più spigoloso. Per riequilibrare le proporzioni nella parte superiore, bisogna puntare a restringere otticamente la fronte e a far sembrare il viso più stretto nella parte alta. Come? I tagli corti con ciuffo laterale o con frangia sono perfetti. La frangia inoltre deve essere sfilata o non alla pari, né troppo geometrica ed evitiamo assolutamente la baby bags corta. Spazio quindi a tagli scalati e sfilati che siano morbidi, leggeri e dalle linee non troppo definite. Il caschetto va inoltre scelto in versione mossa e ondulata, con ciuffo che scende ad accarezzare la linea del mento riempiendo otticamente i volumi inferiori del volto. Sono perfetti quindi i wavy bob e gli inverted bob corti dietro e lunghi davanti, ma anche i carré asimmetrici più lunghi su un lato e i pixie cut portati con riga di lato e ciuffo da lasciare ricadere sulla fronte.

Viso triangolo Ruby Rose capelli corti
Ruby Rose viso a triangolo con taglio corto e ciuffo laterale – Photo Credit: DFree / Shutterstock.com
Viso triangolo Victoria Beckham capelli corti
Victoria Beckham, viso triangolare, come sta con diversi tagli – Photo Credit: s_bukley / Everett Collection / Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Viso triangolare Agnez Mo taglio bob
Agnez Mo, bob cut viso a triangolo – Photo Credit: Paul Smith / Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Tyra Banks viso triangolare pixie cut
Tyra Banks con pixie cut mosso – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com

TAGLI CAPELLI CORTI VISO LUNGO O RETTANGOLARE

I tagli cortissimi non stanno bene su viso a rettangolo. Però, allungando un po’ la misura e intervenendo sullo styling, il viso lungo può stare bene con un taglio medio corto. Per creare l’illusione di un viso ovale quando abbiamo un viso lungo è necessario riempire otticamente la parte centrale del viso, come? I tagli più pieni e voluminosi sopra e più corti sotto, come quello di Paz Vega, restano la scelta ideale. Possiamo anche scegliere un taglio medio corto con ciuffi laterali lunghi stile basette scalati e modellati per valorizzare lo sguardo e riempire l’area degli zigomi. Capelli lisci? Preferiamo un carré asimmetrico o inverted bob corto dietro e lungo davanti alla pari, con ciuffo lungo che superi la linea degli zigomi oppure con una frangetta sfilata. Gli hairstylist inoltre suggeriscono il bob cut medio-corto con frangia laterale per armonizzare i lineamenti. Jean Louis David ci dà un consiglio molto utile: evitiamo la baby bangs corta se abbiamo una fronte molto pronunciata e un viso allungato.

Paz Vega viso lungo pixie cut
Paz Vega, viso lungo, pixie cut con frangia piena laterale – Photo Credit: Tinseltown / Shutterstock.com
Sarah Paulson capelli corti viso lungo
Sarah Paulson, viso lungo, non sta bene con taglio corto e wet look – Photo Credit: Quinn Jeffrey / Kathy Hutchins / DFree / Shutterstock.com
Rumer Willis viso rettangolare capelli medi
Rumer Willis sta bene con taglio medio e ciuffo laterale – Photo Credit: s_bukley / Shutterstock.com
Liv Tyler viso lungo
Liv Tyler, viso lungo, come cambia tra capelli piatti e capelli voluminosi – Photo Credit: s_bukley / Shutterstock.com
Tori Spelling wavy bob
Tori Spelling con wavy bob e frangia laterale – Photo Credit: Photo Works / Shutterstock.com
Hilary Swank viso allungato capelli corti
Hilary Swank viso allungato, come sta con e senza frangia – Photo Credit: Everett Collection / s_bukley / Shutterstock.com

LA PROPORZIONE TRA SPALLE, COLLO E MENTO

Siete precise e puntigliose? Allora dovete considerare anche questo aspetto. Come abbiamo visto in apertura, le proporzioni contano molto per capire come essere femminile con i capelli corti e se il taglio ci starà bene. Ma oltre alla forma dell’ovale del viso ci sono anche altri elementi da prendere in considerazione. In linea generale, per un look corto ottimale, spalle, collo e mento devono essere proporzionati tra loro. Cosa fare se non è cosi? Per essere armonioso, un taglio corto deve mantenere proporzionati almeno due elementi tra i tre. Va bene quindi se abbiamo mento e collo proporzionati tra loro, oppure collo e spalle proporzionato o mento e spalle proporzionati. Per avere un’idea più chiara, se abbiamo un collo corto e un doppio mento, l’haircut corto non fa per noi. Se invece abbiamo collo lungo e spalle larghe va benissimo, mentre è ancora da evitare se per esempio abbiamo un mento piccolo e un collo lungo e cosi via.

Proporzione tagli capelli corti Stana Katic
Stana Katic, viso quadrato, spalle e collo proporzionati – Photo Credit: Joe Seer / Shutterstock.com
A chi stanno bene capelli corti
Renee Zellweger, viso tondo, collo corto, sta meglio con i tagli medi – Photo Credit: Everett Collection / Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Katherine Heigl capelli corti
Katherine Heigl, proporzioni perfette tra spalle, collo e mento – Photo Credit: Paul Smith / Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Proporzione tagli capelli corti Selena Gomez
Selena Gomez, spalle strette, mento e viso tondo, sta bene con bob – Photo Credit: Tinseltown / Shutterstock.com
January Jones taglio bob morbido
January Jones, spalle larghe, sta bene con bob morbido – Photo Credit: Ron Adar / Shutterstock.com
Sarah Paulson capelli corti spalle larghe
Sarah Paulson, collo lungo e spalle larghe – Photo Credit: DFree / Shutterstock.com

CAPELLI CORTI NASO PRONUNCIATO, AQUILINO, GROSSO

Se è vero che un naso importante può non essere adatto a un taglio corto, è anche vero che con alcuni piccoli hair tips possiamo ovviare al problema. Se abbiamo un naso aquilino o lungo, evitiamo tagli molto corti, carré al mento o sotto le orecchie a favore di tagli medio-corti più lunghi e morbidi, magari messy fintamente spettinati, con ciuffo laterale non troppo importante. No anche ad hairstyle lisci, meglio movimento e volume. Naso grosso, naso a patata o largo? Per distogliere l’attenzione da questo difetto, al bando i tagli piatti e pari, preferiamo quelli scalati e ondulati, magari con riga di lato. Un bob cut corto con ciuffo lungo è quello che ci serve, no alla frangia in nessuna versione. Se invece abbiamo un naso pronunciato o irregolare, dobbiamo puntare a creare armonia nei lineamenti con il nostro haircut. Possiamo quindi preferire un taglio asimmetrico, magari lasciando i capelli un po’ più lunghi sul lato opposto alla deviazione del naso.

Capelli corti naso aquilino Ashlee Simpson Wentz
Ashlee Simpson-Wentz naso con gobba e mullet piatto che non sta bene – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com
Rihanna pixie cut
Rihanna naso a patata e pixie cut – Photo Credit: s_bukley / Shutterstock.com
Capelli Jessica Parker
Sarah Jessica Parker starebbe male con un taglio cortissimo – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com
Ginnifer Goodwin naso perfetto taglio capelli corti
Pixie cut Ginnifer Goodwin con lineamenti regolari e naso perfetto – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com
Taglio capelli Barbara Streisand
Barbara Streisand sta male con capelli piatti e frangia, meglio bob voluminoso e ciuffo – Photo Credit: Paul Smith / Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Taglio capelli corti Lady Gaga
Lady Gaga, naso grosso, viso rombo starebbe male con taglio cortissimo – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com
Bob mosso Sofia Coppola
Sofia Coppola, naso grosso, sta bene con bob mosso – Photo Credit: Jaguar PS / Shutterstock.com

CHI STA BENE CON I CAPELLI CORTI? IL FISICO CONTA

Altro elemento da tenere in conto se vogliamo darci un taglio ma senza rimpianti è la forma del nostro corpo. Il primo presupposto oggettivo è che generalmente le donne minute stanno bene con il taglio corto, dal pixie cut all’iconico french bob. Le donne alte possono sfoggiare con tranquillità un taglio corto se sono ben proporzionate. Le forme corporee femminili che stanno meglio con un taglio corto sono quelle a rettangolo, a triangolo e a clessidra. Se invece abbiamo un fisico mascolino con fianchi più stretti delle spalle, evitiamo i tagli cortissimi e quelli pieni che in generale possono far apparire la testa troppo grande. I capelli corti ingrassano? Solo se abbiamo un fisico a pera, con spalle e testa piccola e fianchi larghi. In questo caso meglio optare per tagli oltre le clavicole per rendere la silhouette più proporzionata. Fisico curvy a mela? No al caschetto o al carré alla pari, no alla frangia piena. Sì invece ai tagli scalati e sfilati oltre la linea del mento.

Pixie cut fisico mascolino Brigitte Nielsen
Brigitte Nielsen pixie cut su fisico mascolino – Photo Credit: Ron Adar / Shutterstock.com
Fisico Lena Dunham capelli corti
Lena Dunham, fisico curvy, viso allungato, naso importante, il pixie cut non sta benissimo – Photo Credit: Ga Fullner / Shutterstock.com
Joey King taglio capelli corti
Joey King sta bene con un taglio corto – Photo Credit: Tinseltown / Shutterstock.com
Katy Perry pixie cut
Katy Perry sta bene con pixie cut – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com
Rowan Blanchard taglio mullet
Rowan Blanchard, fisico minuto e taglio mullet – Photo Credit: Eugene Powers / Shutterstock.com

SCEGLIERE UN TAGLIO CORTO CONSIDERANDO ANCHE IL TIPO DI CAPELLI

Nella scelta del tipo di taglio vincente conta anche la struttura naturale dei nostri capelli. Qui la regola è semplice. Per i capelli folti e spessi gli hairstylist suggeriscono tagli corti e cortissimi scalati e sfilati che tolgano loro un po’ di volume. Al contrario, se abbiamo capelli fini e pochi, evitiamo scalature eccessive e sfilature che svuotano ulteriormente la chioma. Perfetti quindi i carré alla pari e i bob cut classici o irregolari come quelli asimmetrici, da portare in versione finto spettinata per dare dimensione ai capelli. Capelli radi e sfibrati? Oltre a utilizzare i giusti prodotti e integratori per nutrire e rafforzare la chioma, possiamo puntare su tagli dallo styling mosso che riempiono otticamente e tenere i capelli più lunghi sopra, per dare volume ai capelli in maniera naturale!

Capelli grossi corti Lisa Rinna
Lisa Rinna capelli grossi, taglio medio corto scalato e sfilato – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com
Mia Wasikowska tagli capelli
Mia Wasikowska con diversi tipi di tagli – Photo Credit: Paul Smith / Featureflash Photo Agency / Tinseltown / Jaguar PS / Shutterstock.com
Lizzy McGroder capelli corti pixie cut
Pixie cut su capelli folti di Lizzy McGroder – Photo Credit: Ron Adar / Shutterstock.com
Elsa Pataky capelli folti corti
Elsa Pataky, capelli folti, taglio sfilato cortissimo – Photo Credit: DFree / Shutterstock.com

I VANTAGGI DEI CAPELLI CORTI: COLORAZIONE E STYLING

I capelli corti hanno un grande vantaggio: ci permettono di cambiare colore capelli di frequente e Rihanna lo sa bene! Con uno short haircut infatti possiamo osare con la decolorazione anche se tende a seccare i capelli o a rovinarli, perché per mantenere l’hairstyle sono necessari tagli frequenti che andranno a eliminare i capelli rovinati. Possiamo osare sperimentando con tinte pastello come il rosa di Halsey, con meches e ciocche colorate o con tinte eccentriche come il viola o il blu. Per lo stesso motivo, sono la scelta ideale se vogliamo testare una permanente e vedere se ci dona oppure no. Sono di certo i tagli più pratici, versatili e facili da gestire. Possono infatti essere messi in piega e sistemati in tanti modi diversi, qualche esempio? Un ciuffo lungo può essere pettinato e fissato indietro, una riga laterale può dare al look un accento vintage raffinato, mentre un wet look pettinato indietro può rendere il nostro stile più moderno e contemporaneo. Un caschetto liscio può essere acconciato in un wavy bob ondulato e viceversa, e un riccio voluminoso può diventare un elegante carré liscio anni ’60.

Rihanna capelli corti color block
Rihanna con capelli color block e ciuffo lungo – Photo Credit: s_bukley / Shutterstock.com
Kristen Wiig tagli capelli
Kristen Wiig, capelli fini con due look diversi – Photo Credit: Featureflash Photo Agency / Jaguar PS / Shutterstock.com
Halsey capelli rosa cortissimi
Halsey con capelli rosa cortissimi – Photo Credit: Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Julianne Hough caschetto corto
Julianne Hough, caschetto corto con ciuffo lungo – Photo Credit: Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Chelsea Hobbs capelli corti meches
Chelsea Hobbs, capelli corti con meches – Photo Credit: DFree / Shutterstock.com

I TAGLI CAPELLI CORTI STANNO BENE A TUTTE LE ETA’?

Altro vantaggio non da poco è che, fermo restando le caratteristiche di viso e fisico che abbiamo evidenziato, il taglio corto sta bene davvero a tutte le età, dalle ragazze giovani alle donne mature! I capelli corti danno immediatamente un tocco più brioso al look, sono perfetti quindi per le donne giovani che hanno un carattere sbarazzino e tanta voglia di mettersi in gioco. Le donne over 60 e over 70 devono scegliere i tagli corti e medi anche per altre ragioni: con l’età i capelli invecchiano e tendono a diventare più deboli e a spezzarsi facilmente, perciò meglio darci un taglio netto. Ma in realtà il taglio corto sta molto bene alle cinquantenni, sessantenni e settantenni, e sono diverse le proposte di tagli capelli over tra cui possiamo scegliere. Dal caschetto scalato medio-corto con frangia per nascondere le rughe e tinta per non far vedere i capelli bianchi e i capelli grigi ai pixie cut ricci o lisci da lasciare anche nel nostro grigio naturale o da tingere di un raffinato bianco perla, c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

Keri Russell capelli corti
Keri Russell con wavy bob, look bellissimo da signora – Photo Credit: Tinseltown / Shutterstock.com
Taglio corto over 60 Dee Wallace
Dee Wallace, taglio corto per donne over 60 – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com
Mandy Moore capelli corti scalati
Mandy moore con taglio corto scalato e sfilato – Photo Credit: Paul Smith / Featureflash Photo Agency / Shutterstock.com
Jamie Lee Curtis pixie cut
Jamie Lee Curtis, pixie cut grigio da signora – Photo Credit: Kathy Hutchins / Shutterstock.com

Ecco qualche ultimo consiglio utile su come capire se stai bene con i capelli corti e su cosa fare prima di procedere al taglio. Se ancora non siete convinte, procedete per step. Se avete i capelli lunghi provate prima un taglio medio corto, non passate da un lungo ad un pixie cut! Questo vi permetterà di abituarvi nel vedervi allo specchio con un taglio corto. Non solo, vi consentirà di imparare a gestire e curare il capello più corto che richiede più manutenzione e maggior frequenza nel tagliare i capelli. Esistono poi diverse app per vedere se stai bene con i capelli corti. Queste applicazioni per cellulare funzionano come un simulatore taglio di capelli online, in cui caricare un nostro selfie e vedere come può starci un determinato taglio. Il risultato in foto permette di farsi un’idea del risultato atteso!

Se siete arrivati fino a qui, alla domanda: “i capelli corti a chi stanno bene?” saprete sicuramente dare una risposta. Speriamo che la nostra guida e i nostri consigli su come trovare la lunghezza dei capelli perfetta vi sia stata utile. Che tipo di viso avete e quale taglio vi piacerebbe provare? Fateci sapere le vostre opinioni nei commenti!

Photo Credit: Shutterstock.com


Altre bellissime guide sui tagli di capelli:

Avatar for Maria Rosaria De Benedictis
Ricevi gli aggiornamenti
Notificami
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments