Trucco viso: base perfetta in 6 step

Cosa bisogna fare per avere una base viso perfetta? Ecco i 6 step per un trucco viso bellissimo e una pelle perfetta!

pelle perfetta

Cosa bisogna fare per avere una base viso perfetta? Spesso sfogliando riviste o foto di moda desideriamo avere un trucco viso bellissimo proprio come quello delle modelle o dei vip che vediamo in televisione.

Non tutto è oro quel che luccica, infatti spesso la perfezione si raggiunge grazie a modifiche delle foto con Photoshop o alla chirurgia estetica, però è anche vero che molte donne famose hanno realmente una pelle stupenda che è il risultato di un trucco realizzato alla perfezione e di una costante cura della pelle.

Volete sapere come fare per avere una pelle bellissima? Vi spieghiamo tutti i segreti per avere una base trucco impeccabile con consigli utili su come curare la pelle e su quali prodotti scegliere.

1 BASE VISO: IDRATAZIONE

Una buona idratazione è il primo segreto per una bella pelle. E’ dunque necessario idratare collo e viso con prodotti specifici, in gel se la propria pelle è mista o grassa, o cremosi in caso di pelle normale o secca. L’idratazione distende i tratti del viso e scongiura la comparsa di pellicine e segni sulla nostra base.

crema viso Dior

2 BASE TRUCCO: IL PRIMER

Il primer viso è un cosmetico indispensabile per chi vuole fare durare il trucco a lungo e avere una pelle che sembra perfetta, da usare soprattutto nelle occasioni speciali. Il primer è generalmente a base siliconica, ed è disponibile in versioni trasparente o colorate correttive, come il primer verde per camuffare i rossori o primer viola per illuminare il colorito spento. Il primer si applica a piccoli tocchi nelle zone desiderate e permette di nascondere o attenuare pori dilatati, piccole rughe e segni di espressione.
primer pupa

Adv

3 TRUCCO VISO: FONDOTINTA

Il fondotinta è uno dei prodotti di make up più amati, per avere una base viso impeccabile è necessario stenderlo con i polpastrelli, con una spugnetta inumidita o con un apposito pennello a lingua di gatto o un “buffing brush”. Il metodo migliore per applicarlo è partendo dal centro del viso, sfumandolo dunque verso l’esterno con movimenti sinuosi con il pennello piatto o circolari con le dita o gli altri tipi di pennello: in questo modo il risultato sarà più naturale.

Il fondotinta ideale per le pelli grasse e miste è generalmente quello compatto o in polvere libera, mentre chi ha pelli normali o secche può utilizzare quelli liquidi o in mousse, che garantiscono un effetto satinato.

Per poter rendere il viso più armonico potete utilizzare la tecnica del contouring. Usando due diverse tonalità di fondotinta, uno più chiaro e uno più scuro, potete creare dei giochi di luci e ombre che permettono di definire le forme e anche di camuffare eventuali difetti.
fondotinta mac

4 MAKE UP VISO: IL CORRETTORE

Il correttore si stende sulle imperfezioni ancora evidenti dopo l’applicazione del fondotinta. Bisogna sceglierlo di un colore simile al proprio tono di pelle e di fondotinta dunque, e si applica picchiettando il prodotto solo dove necessario. Sulle occhiaie è possibile applicare un correttore leggermente aranciato per cancellarle i piccoli segni ed illuminare lo sguardo. Il correttore verde si usa invece per cancellare i rossori.

correttore viso Collistar

5 TRUCCO VISO: LA CIPRIA

La cipria fissa il trucco viso e rende la pelle vellutata. Esistono ciprie compatte e in polvere, che si applicano con grandi pennelli morbidi per un effetto leggero e diffuso o con il piumino per un fissaggio più forte e compatto. Le ciprie colorate uniformano ulteriormente l’incarnato, mentre le ciprie trasparenti, generalmente a base di silica, tendono a setificare la pelle attenuando pori dilatati e segni di espressione.
cipria trasparente

6 TRUCCO VISO: IL BLUSH

Il blush serve per donare un aspetto più sano e giovane alla pelle. Si applica sulle gote sfumando con un pennello adatto o con le dita in base al tipo di fard. In commercio si trovano blush compatti, in polvere, in crema, in gel, liquidi, cotti e ci sono numerose varianti di finish tra cui opachi e shimmer. La scelta dipende dai propri gusti e dal risultato che si vuole ottenere.

blush neve cosmetics

Speriamo che i nostri consigli sul trucco viso per avere una base perfetta possano esservi utili, e ovviamente non esitate a farci sapere le vostre opinioni!

Adv

Subscribe
Notificami
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
kati
14/04/2020 11:04 PM

Ottimi consigli

Giada Viola
29/05/2019 12:32 AM

Alcuni di questi prodotti non li uso, altri li uso solo durante l’inverno, altri ancora in quantità limitate, soprattutto se contengono siliconi come il primer. In linea di massima cerco di affinare la grana della pelle del viso con un buon fondotinta in polvere e buone creme idratanti e matificanti.

Milly
27/02/2018 3:57 PM

Io purtroppo sbaglio e non idrato abbastanza la mia pelle 🙁

Riccia75
24/08/2017 1:37 PM

Bell’articolo e ottimi consigli! E ovviamente aspetto pure io gli approfondimenti sul counturing 😛 L’articolo mi ha però fatto venire un dubbio: ma il correttore DOPO il fondotinta??? io in genere lo metto prima….

ariannamal
ariannamal
18/08/2015 7:13 PM

non so perchè ma ogni volta che metto il primer sento la mia pelle soffocare

Mac Halloween 2013

Evento MAC Halloween: make up Rick Baker

Nail art inverno: cristalli di ghiaccio nella notte