Black Friday: che cos’è? Perché è nero? Origine e curiosità

Il Black Friday (venerdì nero) è il nome dato dagli americani al venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento quando i negozi offrono super sconti per lo shopping natalizio

Black Friday

Il Black Friday (che significa venerdì nero) è il venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento e nella tradizione americana segna l’inizio della stagione degli acquisti natalizi. In questa giornata tutti i negozi e gli shop online offrono sconti pazzeschi e offerte speciali. Scopriamo come funziona il Black Friday, dove è nata questa iniziativa e qualche curiosità sul nome venerdì nero!

CHE COS’E’ IL BLACK FRIDAY E COME FUNZIONA IN ITALIA

Il Black Friday è il quarto venerdì del mese di novembre, ossia il giorno successivo al Thanksgiving americano, ed è un giorno dedicato allo shopping perchè tutti i negozi propongono super sconti per dare avvio al periodo degli acquisti natalizi. Questa tradizione è giunta anche in Italia, interessando non solo i brand che possiamo acquistare online, ma anche direttamente nei negozi delle nostre città. Alcune boutique propongono sconti solo il venerdì, altre l’intero fine settimana (weekend nero), per terminare il lunedì successivo, il cosiddetto Cyber Monday, dedicato agli sconti sui prodotti tecnologici.

Adv

Black Friday origini e curiosità

BLACK FRIDAY ORIGINE: PERCHE’ SI CHIAMA VENERDÌ NERO?

Da dove ha origine questa ricorrenza e che significato ha questo nome? Perché venerdì nero? Dagli States arrivano due teorie. Per alcuni l’espressione Black Friday è nata a Filadelfia e deriverebbe dal pesante e congestionato traffico stradale che si sviluppa per l’occasione in quel giorno. Per altri Black Friday fa riferimento a grandi guadagni per le attività commerciali: in quel venerdì i libri contabili dei negozi passavano dal colore rosso (perdite) al colore nero (guadagni). Da qui l’idea di chiamarlo “venerdì nero”.

Negli USA si tratta di un giorno, per quanto non festivo, particolarmente importante sotto l’aspetto commerciale, perchè rappresenta un valido indicatore sia sulla predisposizione agli acquisti, sia indirettamente sulla capacità di spesa dei consumatori statunitensi. Per questo vengono addirittura realizzate rilevazioni da parte di analisti finanziari e borse internazionali.

L’origine del Black Friday risale al 1924, quando Macy’s organizzò la prima parata per celebrare l’inizio degli acquisti natalizi, ma il fenomeno negli Stati Uniti esplose negli anni 80 per poi diffondersi in diversi Paesi del continente americano e via via anche in Europa fino a conquistare l’Asia.

Black Friday e Cyber Monday

CHE COS’È IL WEEKEND NERO

Se un giorno di shopping sfrenato non bastasse, sappiate che la fama del venerdì nero è talmente grande da aver portato alla nascita del Black Weekend per un’autentica maratona di compere! Con weekend nero si intendono il sabato e la domenica successivi al Black Friday, in cui negozi e siti web propongono ulteriori offerte e super sconti. Ogni anno durante il black week end si creano code infinite davanti alle vetrine e numerosi siti web vengono presi d’assalto e non sono raggiungibili per via dell’eccessivo traffico online.

CHE COS’È IL CYBER MONDAY

Il Cyber Monday è il lunedì successivo al Black Friday durante il quale vengono proposti grandi sconti relativi a prodotti elettronica. E’ la giornata in cui tutti gli appassionati di tecnologia fanno shopping online perchè i siti web del settore propongono super sconti, offerte e ribassi. In sostanza rappresenta la risposta del commercio elettronico al venerdì nero. Negli ultimi anni gli sconti del cyber monday si sono estesi dal web ai negozi quindi si trovano super offerte anche nei punti vendita di elettronica, informatica e telefonia.

Adv


Approfitterete degli sconti del Black Friday 2019? Conoscevate già questa ricorrenza e la sua origine? Fatecelo sapere nei commenti!


NON PERDETEVI IL NOSTRO ELENCO DEGLI SCONTI DEL BLACK FRIDAY 2019:

Adv

15 Comments

Leave a Reply

Lascia un commento