Ombrè labbra: tutti i segreti per realizzarle

Cosa sono le ombrè lips e come si creano? Impariamo insieme la tecnica del trucco labbra con sfumature.

ombre labbra

Le labbra, strumento di seduzione da sempre. Il rossetto rosso è simbolo di eleganza e sensualità. Negli ultimi anni però si sono susseguiti molti trend per le labbra, tra i quali le labbra ombrè. Vediamo di cosa si tratta e come realizzare questa tecnica make up.

Labbra ombrè
Labbra ombrè con più colori
Ombre Lips
Ombre Lips corallo e pesca
labbra sfumate
Labbra sfumate con tonalità del viola e fucsia

COSA SONO LE LABBRA OMBRE’?

Le labbra ombrè, chiamate anche ombrè lips o degradè lips, sono labbra tinte con due o più colori sfumati. La tecnica trucco per creare le labbra ombrè prevede la realizzazione di sfumature che armonizzano i colori utilizzati evitando di creare uno stacco netto tra tonalità diverse.

TRUCCO LABBRA CON LA TECNICA OMBRE LIPS

Nell’ultimo periodo stanno spopolando i rossetti dai colori pazzi e bizzarri. Dior, per esempio, in occasione, del lancio dei nuovi rossetti Rouge Dior, ha proposto in edizione limitata due colori inusuali per la maison. Mi riferisco ad un bellissimo blu e ad un elegantissimo grigio.

Vi chiederete, come potrei indossare un rossetto grigio? La risposta è semplice, se non siete delle temerarie e non amate i trucchi troppo artistici esiste un metodo per utilizzarli in modo elegante: con la tecnica ombrè. Questo metodo è stato anche il cavallo di battaglia di tutta la campagna Dior. Quindi impariamo insieme a realizzare dei perfetti ombrè lips. Ecco gli step da seguire.

1. PREPARARE LE LABBRA

La cosa più importante quando andiamo a creare un ombrè è avere le labbra al top. Questo significa avere labbra idratate profondamente e prive di pellicine.

Una volta idratate, per far durare di più il vostro rossetto, potete usare un primer. Ci sono i primer specifici per le labbra, ma potete utilizzare anche quello per gli occhi. Se volete che i colori dei rossetti siano più vibrati o magari volete cimentarvi con una lip-art dai colori pastello, vi suggerisco una base bianca.

A proposito di labbra idratate, se ve lo siete perse, vi consiglio di leggere il mio articolo con i segreti per avere delle labbra di fata.

2. I PRODOTTI PIU’ ADATTI ALL’OMBRE’ LIPS

La prima cosa che dobbiamo scegliere sono i colori. Possiamo fare un lip ombrè con solo due colori, magari uno di un tono più chiaro e uno di un  tono più scuro, oppure sbizzarrirci usando più tonalità a contrasto. Una volta scelti i colori, dobbiamo focalizzarci sul prodotto. Vi consiglio dei rossetti molto pigmentati e opachi. Ottimi sono i rossetti liquidi poichè si fissano e non si spostano, ma se non ne possedete, è possibile utilizzare un buon rossetto matte. Le matite che useremo per creare la nostra base dovranno essere a lunga tenuta e dello stesso colore del rossetto che applicheremo.

ombrè labbra
Ombrè labbra multicolor
Ombrè lips a due colori
Ombrè lips a due colori

3. SCEGLIERE ED APPLICARE I COLORI

Come dicevo prima potete usare qualunque tipo di colore. Come regole generali posso darvi queste.

  • Per le sfumature orizzontali applicate i colori più scuri sui lati e sfumate verso il centro con colori sempre più chiari.
  • Per le sfumature verticali optate per il colore scuro sul lato esterno superiore o inferiore e gradualmente andate verso quello più chiaro.

Con questa tecnica potete osare usando i colori più pazzi oppure realizzare un make up delicato con un punto luce al centro e delle semplici ombre ai lati. Se volete provare un trucco originale e fantasioso, le combinazioni di colori più belle sono blu e grigio, il gradient blu – viola – rosa, rosso chiaro e rosso scuro, fucsia e rosa.

Ombrè lips con sfumature orizzontali
Ombrè lips con sfumature orizzontali
Ombrè lips con sfumature verticali
Ombrè lips con sfumature verticali

4. CREARE LA BASE A MATITA

Creare una base a matita e’ fondamentale per realizzare un lavoro preciso, pieno e soprattutto duraturo.

 4.1 IL CONTORNO

L’argomento è davvero molto vasto, perchè essendo il make-up un’arte, non ha regole fisse, elencarle tutte diventerebbe improponibile, perciò ho deciso di darvi qualche piccola linea guida e poi lasciare a voi l’interpretazione e l’estro. Gli ombrè labbra possono essere realizzati sia verticalmente che orizzontalmente. La scelta varia in base alla forma delle vostre labbra, o al vostro gusto.

  • Per gli ombrè verticali il procedimento è molto semplice. Sul contorno andrò ad applicare la stessa tonalità che ho scelto di applicare sulla parte più esterna delle mie labbra. Se vogliamo dare intensità o magari ‘ingrandire’ visivamente le labbra, applichiamo sul contro contorno una matita nude dal sottotono caldo o freddo a seconda della tonalità di trucco che abbiamo scelto.
  • Quando andiamo a creare un’ombreggiatura orizzontale invece la faccenda si fa un po’ più complessa. Possiamo optare per un ton su ton a due gradazioni, in questo caso possiamo decidere di tenere il contorno delle labbra mezzo tono più scuro e contornarle per intero. Oppure scegliere di usare il contorno a matita dello stesso colore della sezione di rossetto corrispondente. Mi spiego meglio: se abbiamo un rosso sulla parte interna delle labbra e un arancio sulla parte centrale applicheremo una matita rossa sulla parte interna mentre una matita arancione sulla parte centrale. Questo step è fondamentale se decidete di usare due colori a contrasto, o se optate per più tonalità di colori.
contorno labbra matita
Applicare la matita labbra
Ombre Lips
Ombre Lips nude

4.2 IL RIEMPIMENTO

Il riempimento delle labbra segue lo stesso schema. Applicate la matita sulla parte che desiderate riempire di quel colore, sia essa verticale o orizzontale. Ricordatevi che, se usate rossetti liquidi, questo step va saltato poiché questo ha bisogno di labbra libere e pulite per aderire al meglio.

Un dettaglio da non sottovalutare quando si esegue questo tipo di tecnica è il momento della sfumatura. Infatti per un risultato meraviglioso dobbiamo sfumare bene i bordi, e i punti di incontro tra i colori: è la stessa logica della sfumatura con gli smokey eyes. Più la nostra lip art sarà ricca di colori, più questo processo sarà fondamentale al fine di una buona riuscita. Ricordatevi che stiamo lavorando su superfici molto piccole quindi è indispensabile usare pennelli labbra piccoli e precisi.

ombrè labbra
Labbra rosse con ombrè
Lips ombre
Lips ombre rosa delicato

5. APPLICAZIONE DEI ROSSETTI

Una volta creata la nostra base, è il momento dell’applicazione del rossetto. Munitevi di un pennellino piccolo, e iniziate sempre dai lati della vostra bocca. Applicate tutti i colori seguendo lo schema di base. A questo punto dobbiamo cercare di dare armonia al tutto e quindi creare delle transizioni tra i diversi colori. Per fare ciò vi consiglio un metodo infallibile. Mescolate i due rossetti che si incontrano sulla mano. Ne uscirà un rossetto diverso, ma che sarà perfetto come transizione. Applicate al punto di incontro e sfumate bene.

applicazione rossetto con pennello piccolo
Applicazione rossetto con pennello piccolo
ombrè lips
Ombrè labbra

IDEE TRUCCO LABBRA OMBRE’

Ecco una carrellata di foto con idee trucco ombrè lips da cui potete prendere ispirazione.

degrade lips

Labbra degrade

degrade labbra

Labbra ombre oro e viola

lips ombre

Ombrè lips giallo arancione rosso

Labbra arcobaleno

LE LABBRA OMBRE’ STANNO BENE A TUTTE?

Ora vi chiederete la lip art è adatta a tutti? La risposta è sì! Cosa fa la differenza? Certamente la scelta dei colori:

  • se avete le labbra molto sottili prediligete toni chiari e brillanti, poichè i colori scuri tendono a rimpicciolire.
  • se avete labbra non perfette o piccole potete usare colori meno opachi, o meglio ancora giocare con i gloss; se non avete molta scelta di gloss, prendetene uno trasparente e miscelatelo a qualche ombretto o pigmento in polvere libera; fate attenzione quando usate texture più morbide esse tendono a spostarsi e quindi a sbavare. Fate delle prove a casa prima di eseguirlo per un’uscita;
  • se avete labbra grandi e carnose potete realizzare qualsiasi tipo di ombrè, utilizzando anche più di due colori.

Un segreto per rendere il tutto più sofisticato, è quello di lasciare un piccolo punto al centro chiarissimo e picchiettarvi sopra un pò di illuminante.

Labbra ombrè
Labbra ombrè con punto luce centrale

Queste sono le indicazioni di base per approcciarsi ad eseguire questa tecnica di trucco labbra. Ovviamente potete liberare la vostra fantasia e creare delle vere opere d’arte. Spero che i miei consigli sulle lips ombre vi siano stati utili, fatemi sapere se avete mai usato questa tecnica, e cosa ne pensate.


Photo credit: Shutterstock

Written by Sara Bianchi

Beauty Editor - Amante della bellezza e dell'arte ha fatto della sua passione una professione realizzando il suo più grande sogno: diventare una truccatrice. Ora però ha una nuova missione, condividere i suoi segreti di bellezza con tutte le donne.

22 Comments

Leave a Reply
  1. nelle occasioni importanti metto un po’ d’oro al centro delle labbra per dare tridimensionalità, ma non ho mai fatto un vero e proprio ombré… quelle rosse della foto sono stupende! :)

Lascia un commento

Chanel Les Indispensables de L’Ete

Chanel make up Estate 2017: Les Indispensables de L’Ete

Pupa Active Light fondotinta

Pupa fondotinta compatto Active Light: recensione