Pageboy taglio capelli: come è fatto e a chi sta bene

Il taglio di capelli pageboy viene proposto in rivisitazioni ultra moderne! Vediamo le sue caratteristiche e a chi sta bene con le foto dei look da copiare!

Taglio capelli pageboy

Il taglio capelli pageboy, chiamato anche choppy o da paggetto, torna a farsi largo tra i diktat più cool! Scopriamo insieme come è fatto e a chi sta bene con i trend colore più interessanti proposti dai parrucchieri italiani più noti e dagli hair stylist internazionali!

TAGLIO PAGEBOY, COME E’ FATTO

Il taglio pageboy – che nella sua traduzione letterale significa “taglio da paggetto” – si fa risalire all’acconciatura tipica dei paggi inglesi. Le sue caratteristiche? Parliamo di un hairstyle per capelli lisci, con una frangetta alla pari e capelli tenuti lunghi sulle orecchie e sulla nuca, con una piega leggermente arrotondata verso l’interno. Molto popolare negli anni ’50 e ’60 e adorato dalla guru della moda Anna Wintour, il pageboy torna in voga in versioni però ultra moderne. Lyndal Salmon lo propone con base nera e riflessi rosso fuoco, Kemon in perfetto stile androgino e con frangia lunga, ma vediamo nel dettaglio a chi sta bene e le immagini dei look da cui prendere ispirazione!

Taglio pageboy
Capelli rossi con taglio pageboy – Hairstylist: Lyndal Salmon
Taglio capelli pageboy
Look raffinato con taglio pageboy – Hairstylist: Kemon
Taglio pageboy
Look pageboy leggermente spettinato – Hairstylist: Evos

A CHI STA BENE IL PAGEBOY HAIRCUT

A metà strada tra il taglio a scodella e uno short bob cut, il pageboy cut si ritaglia un posto importante tra i tagli capelli corti che non passano di moda. Parliamo di un caratteristico tipo di caschetto con punte arrotondate verso l’interno che incorniciano il viso. E’ un look fresco, comodo e sicuramente molto particolare. Proprio per la sua forma però non è adatto né per il viso tondo né per il viso quadrato. Perfetto per il viso ovale e allungato per come ne armonizza i volumi, è la scelta giusta per nascondere le orecchie a sventola e la fronte larga, per via della frangia lunga che arriva alle sopracciglia. È anche una buona idea se abbiamo zigomi alti e un mento a V, che verranno minimizzati dalle linee del taglio. Amanti della mitica frangetta? Date uno sguardo ai più bei tagli di capelli con frangia nel nostro articolo dedicato con tantissime foto!

Pageboy haircut
Taglio pageboy – Hairstylist: Framesi
Taglio pageboy
Look argentato con taglio pageboy – Hairstylist: Hooker & Young Art Team
Pageboy haircut
Taglio pageboy – Hairstylist: Evos

TAGLIO CAPELLI PAGEBOY MULTICOLOR

Quali colori consigliano i parrucchieri famosi per il taglio pageboy? Se da una parte, come abbiamo visto finora, hair stylist come Framesi premiano una tinta castana di base e riflessi delicati in stile graffiature per questo taglio dall’estrema precisione e dalle linee sinuose, altri puntano a osare aggiungendo al mix tocchi punk chic anni ’80! Roar Hair e Beauty Artistic Team sceglie colori capelli originali per i suoi look: pageboy con capelli lunghi sopra vivacizzati da tocchi di giallo canarino, blu e rosso alternati. Non è da meno Mark Leeson che premia tagli più prettamente a scodella ma leggermente più lunghi con riflessi multicolor su tutta la chioma! Hairstyle perfetti per le appassionate degli accenti rock glam! Se vi piace cambiare tinta, scoprite tutte le tendenze colore capelli nella nostra sezione!

Pageboy cut multicolor
Look multicolor con taglio pageboy spettinato – Hairstylist: Roar Hair e Beauty Artistic Team
Taglio capelli pageboy
Capelli con ciocche colorate e taglio pageboy – Hairstylist: Mark Leeson

Le amanti dei tagli capelli corti originali apprezzeranno molto il ritorno di questa tendenza!

Cosa ne pensate del taglio pageboy? Vi piacerebbe provare questo hairlook?


Ecco altre bellissime tecniche di colorazione alla moda: