Primer viso: che cos’è, a cosa serve e quali sono i migliori

Primer viso

Come fare ad avere una pelle priva di imperfezioni e un trucco che duri tutta la giornata? Usando il primer viso! Vi spieghiamo cos’è, a cosa serve e come funziona il primer viso, ma anche come trovare quello più adatto in base al tipo di pelle e quali sono i primer viso migliori in commercio.

CHE COS’È IL PRIMER VISO E A COSA SERVE

Il primer viso è un prodotto da trucco che ha 2 funzioni principali:

  1. nascondere le imperfezioni della pelle;
  2. far durare più a lungo il trucco.

Il primer si applica dopo il siero e la crema idratante e prima del fondotinta. Generalmente è trasparente, ha una consistenza in gel o cremosa. Può essere a base siliconica oppure senza siliconi, ma in entrambi i casi contiene un mix di ingredienti che servono per levigare la pelle cancellando pori dilatati, rughe e segni di espressione.

Questo prodotto è in grado di fare durare a lungo il make up perché fa “aggrappare” il fondotinta alla perfezione, mantenendone l’aspetto inalterato nel corso della giornata.

Primer viso
Risultato che si può ottenere usando il primer viso

In passato il primer trucco era un gel vischioso composto unicamente da siliconi e spesso troppo pesante per un utilizzo quotidiano. Grazie alla ricerca cosmetica e al miglioramento delle formulazioni oggi il primer viso è un prodotto sempre più utilizzato dalle donne, insieme al primer occhi e al primer labbra.

TIPOLOGIE DI PRIMER TRUCCO VISO

Per rispondere alle diverse esigenze cutanee, l’industria cosmetica ha creato primer specifici per tutti i tipi di pelle e di incarnato. Ci sono primer per pelli secche, miste, grasse, spente, giovani, con acne, con cicatrici, con macchie, pelli mature passando per quelli ultra nutrienti a base oleosa a quelli spray o anche curativi.

Texture primer viso
Il primer viso ha solitamente una texture trasparente

Ovviamente non esiste un primer viso migliore al mondo, un primer viso perfetto, ma ogni primer risponde a specifiche esigenze. Scopriamo quali sono i migliori primer viso sul mercato, a seconda delle esigenze della pelle o delle caratteristiche dei prodotti.

MIGLIOR PRIMER VISO LEVIGANTE PERFEZIONATORE – SMASHBOX

Autentico best seller e must have del settore è Smashbox Photo Finish, per noi il primer viso migliore in assoluto per chi desidera una pelle levigata, dalla grana perfezionata e liscia. Privo di oli, ha una formula arricchita con vitamine A ed E, estratti di tè verde e semi di uva, per una pelle compatta, tonica e rivitalizzata. Ideale per preparare la pelle al make up, è studiato per minimizzare rughe, segni d’espressione e pori. Disponibile nei formati 10 e 30 ml (prezzo da 15,99 € – acquista qui).

Primer levigante Smashbox

MIGLIOR PRIMER VISO SENZA SILICONI – TOO FACED

Il brand fondata da Jerrod Blandino soddisfa i desideri di chi sogna un primer viso efficace ma senza siliconi, in grado di migliorare la tenuta del trucco. Il primer Hangover è pensato per ridare alla pelle freschezza ed elasticità, grazie a una formula ricca di acqua di cocco idratante, probiotici e ingredienti energizzanti. A noi questo primer senza siliconi piace moltissimo per la sua texture leggera e il suo finish delicatamente illuminante (prezzo 34 € – acquista qui).

Primer viso Too Faced

MIGLIOR PRIMER VISO OPACIZZANTE – SEPHORA COLLECTION

Dopo tante ricerche, abbiamo trovato quello che per noi è il miglior primer per pori dilatati e dall’effetto opacizzante: il primer viso Sephora Collection Beauty Amplifier Pore! Leggerissimo e vellutato, ha un doppio effetto: opacizzante e levigante, ideale per riempire pori, imperfezioni e  piccole rughe. Un vero e proprio filler per la pelle mista o a tendenza grassa! Si utilizza  come base trucco o da solo: il colore nude beige uniforma l’incarnato rendendolo naturalmente opaco (prezzo 14,99 € – acquista qui).

Primer viso Sephora

MIGLIOR PRIMER VISO IDRATANTE – RARE BEAUTY

Il primer viso Rare Beauty Always an Optimist 4-in-1 non può mancare nella make up routine di chi ha una pelle secca, disidratata e con tendenza a segnarsi. Grazie al pratico formato in spray, è uno dei prodotti più versatili in circolazione. Vaporizzato sul viso prima del trucco regala alla pelle un boost di freschezza, ma si può anche utilizzare ogni volta che la pelle risulti stanca o disidratata. Ha una formula ricca di ingredienti di origine naturale a effetto lenitivo e acido ialuronico (prezzo 28 € – acquista qui). 

Primer viso idratante Rare Beauty

MIGLIOR PRIMER VISO CORRETTIVO – MAKE UP FOR EVER

Tra le tante funzioni del primer viso, c’è anche quella di correggere eventuali discromie dell’incarnato. I migliori primer per questa funzione che vogliamo consigliarvi sono quelli della gamma Step 1 Make Up For Ever. Studiati per migliorare la tenuta del make up, sono disponibili in 6 referenze colore: verde per neutralizzare i rossori; rosa per illuminare le pelli tendenti al giallo; azzurro per pelli medie dal sottotono giallo; color pesca, per uniformare; giallo per uniformare le pelli medie e calde e color caramello, per pelli scure (prezzo 39,90 € – acquista qui).

Primer colorati MUFE

MIGLIOR PRIMER VISO ILLUMINANTE – YVES ROCHER

Il primer viso Yves Rocher Base Eclat è stato davvero capace di conquistarci! Come? Con la sua texture fluida e fondente e il suo finish delicatamente perlato, che regala al viso una straordinaria luminosità! Per un risultato più glowy e uniforme basta applicarlo sul viso dopo la crema idratante e prima del fondotinta (oppure mescolandoli), ma può essere steso anche solo su zigomi, arco di cupido e tempie, per un risultato più glamour e ispirato allo strobing (prezzo 19,99 € – acquista qui).

Yves Rocher primer illuminante

MIGLIOR PRIMER VISO ECONOMICO – ESSENCE

Se siete indecise su che primer acquistare e non volete svuotare il portafoglio, Essence è sempre un’ottima scelta! Il primer viso Prime+ Studio ha una texture fluida e rapidamente assorbibile e una formula priva di ingredienti nocivi per la pelle. Arricchito con argilla nera, ha un’efficace azione opacizzante e levigante, senza seccare la pelle. Per noi è il miglior primer viso low cost per incrementare la tenuta del trucco e sfoggiare una pelle effetto velluto (prezzo 4,50 € – acquista qui).

Primer low cost Essence

MIGLIOR PRIMER VISO SPRAY – NYX COSMETICS

Leggerissimo e impalpabile: è il primer viso spray Nyx Cosmetics First Base! Noi lo abbiamo scelto per il suo formato pratico e rapidissimo da applicare e per la sua consistenza evanescente. Basta vaporizzarlo sul visto, aspettare qualche secondo e poi via al trucco! Arricchito con acqua di fiori di fiordaliso lenitiva, pantenolo e vitamina B3, lascia la pelle morbida, fresca e vellutata. Per noi è davvero il miglior primer viso spray in commercio (prezzo 8,90 € – acquista qui).

Nyx Cosmetics primer viso

MIGLIOR PRIMER VISO + FONDOTINTA – COLLISTAR

Parola d’ordine: minimo sforzo, massimo risultato! Per questo ci sono prodotti top come il fondotinta + primer uniformante Collistar, per un viso impeccabile. La formula mixa pigmenti fotocromatici a polveri effetto soft focus ed elastomeri, così da offrire la coprenza di un fondotinta e l’effetto levigante e rimpolpante di un primer. Inoltre, è arricchito con filtri solari SPF 15 e vitamina E antiossidante, per un vero trattamento di bellezza per la pelle. Disponibile in 6 colorazioni (prezzo 39,99 € – acquista qui).

Collistar primer e fondotinta 2 in 1

MIGLIOR PRIMER VISO PELLE GRASSA – GUERLAIN

Sebbene problematica, anche la pelle grassa può dare il meglio! Il primer più adatto a questo tipo di pelle è Guerlain L’Essentiel. La formula include ingredienti come fave bianche di cacao ed estratto di avocado, per nutrire, opacizzare e lenire la pelle. Specifico per il trattamento di pori dilatati, brufoli, comedoni e iperproduzione di sebo, per noi Guerlain L’Essentiel è anche il miglior primer viso naturale, grazie a una formula che comprende ben il 97% di ingredienti di origine naturale. Si può usare anche come primer per pelle mista (prezzo 51,95 € – acquista qui).

Primer viso Guerlain

MIGLIOR PRIMER VISO PELLE MATURA – CLARINS

Nella nostra classifica compare anche Clarins Lisse Minute, il primer viso pelli mature e alle prese con i segni del tempo. Noi lo consigliamo per la sua texture setosa e straordinariamente fondente. Al suo interno troviamo polveri effetto soft focus che affinano la grana dell’incarnato e microperle di acacia a effetto rimpolpante e ridensificante, per distendere le rughe donando turgore al viso (prezzo 32 € – acquista qui).

Clarins primer pelle matura

MIGLIOR PRIMER VISO BIO – PUROBIO

Attenzione alla pelle e all’ambiente con i primer viso puroBIO, certificati biologici e vegani. Disponibili in 2 versioni, opacizzante per pelle grassa e nutriente per pelle secca, hanno formule ricche di ingredienti buoni per la pelle, come silica e tocoferolo il primo, burro di karitè e oli di albiccoca e oliva il secondo. Per noi sono imbattibili come primer viso biologici (prezzo da 14,50 € – acquista qui).

Primer viso Purobio

MIGLIOR PRIMER VISO CON SPF – MAC

Il primer viso MAC Prep + Prime Face Protect Lotion ci piace perché ha un utile protezione solare con SPF 50 e si adatta a tutti i tipi di pelle. La sua formula nutriente e fondente è ricca di minerali come ferro e potassio e con estratti elasticizzanti di alghe, per una maggiore idratazione. I filtri solari, inoltre, proteggono dai danni dei raggi UVA e UVB e prevengono l’insorgere di macchie di melanina. Da usare in estate ma anche in inverno (prezzo 36 € – acquista qui).

MAC primer viso con SPF

MIGLIOR PRIMER VISO PELLE GIOVANE – KIKO

Non è mai troppo presto per applicare un primer, specie se ci sono occasioni importanti! Per le pelli più giovani delle ragazze noi consigliamo il primer viso KIKO Hydrating & Perfecting. È fluido e piacevolmente leggero al tatto, con un finish delicatamente luminoso. La texture azzurra alla vista risulta assolutamente trasparente sul viso. Il mix di ingredienti idratanti e perfezionatori dell’incarnato lascia la pelle morbida e levigata, minimizzando pori e piccole imperfezioni (prezzo 12,99 € – acquista qui).

Primer viso KIKO

MIGLIOR PRIMER VISO + BB CREAM – PUPA

La bb cream + primer viso Pupa è un vero mai più senza della cosmesi! La sua formula 5 in 1 abbina alla coprenza delicata tipica delle BB cream l’effetto levigante di un primer. Inoltre, protegge la pelle dai raggi solari grazie all’SPF20, illumina e idrata l’incarnato grazie ad acido ialuronico ed estratto di stevia. Oil free e non comedogenica, è disponibile in 4 colorazioni (prezzo 19,90 € – acquista qui).

PUPA primer viso + BB cream

MIGLIOR PRIMER VISO STICK – NEVE COSMETICS

Una vita passata a correre da un impegno all’altro e serve un rapido ritocco al make up? Facilitiamoci la vita con la cipria primer Neve Cosmetics Special Effects Texturizer, il nostro primer viso in stick preferito! Noi lo amiamo perché può essere utilizzato in molteplici modi: come primer uniformante pre trucco; da solo, per opacizzare; abbinato ai fondotinta in stick del brand per stemperarli e renderli più luminosi; come cipria a fine trucco. Disponibile in 4 versioni, è anche vegano e cruelty free (prezzo 15,90 € – acquista qui + codice sconto BEAUTYDEA10).

Neve Cosmetics primer viso stick

MIGLIOR PRIMER VISO DA VIAGGIO – BENEFIT

Non poteva certo mancare The POREfessional, il primer viso cult del brand Benefit! È amatissimo per la sua formula levigante, studiata per minimizzare pori dilatati e imperfezioni, oltre che per la sua texture effetto seta. Noi lo consigliamo perché esiste anche in formato travel size. Sfoggiare un incarnato perfetto in vacanza o nelle fughe del weekend non sarà più un problema! Si può applicare su tutto il viso o solo nella zona T (prezzo 17,90 € – acquista qui).

Primer viso Benefit

MIGLIOR PRIMER VISO ILLUMINANTE ENERGIZZANTE – WYCON

Il miglior primer viso Wycon? Wycon Real Glow! Lo consigliamo a chi ha una pelle con tendenza a seccarsi, ma anche ad apparire un po’ spenta e stanca. Grazie al color pesca infuso di micro perle riflettenti, risveglia immediatamente il colorito rendendo il viso radioso. Leggero, fondente e morbido sulla pelle, non lascia residui untuosi. Arricchito con estratto di frutto della passione, a effetto emolliente e nutriente. Secondo noi è perfetto per chi ama il look glowy ispirato alla glass skin coreana (prezzo 12,90 € – acquista qui).

Primer Wycon

MIGLIOR PRIMER VISO E CORPO – DIOR BACKSTAGE

Questo lussuoso primer viso Dior Backstage è l’arma segreta per ottenere un make up dai risultati professionali nelle occasioni più importanti. Ci piace moltissimo non solo per la sua leggerezza, ma soprattutto perché ha una formula multieffetto con burro di karitè idratante, micropigmenti perlati e polveri effetto soft focus illuminanti e uniformanti, oltre a polveri opacizzanti per una pelle effetto velluto. È sicuramente il miglior primer viso 2022 da applicare anche sul corpo (prezzo 35,90 € – acquista qui).

Primer Dior Backstage

COME SI APPLICA IL PRIMER VISO: CONSIGLI UTILI PER LA BASE TRUCCO

Come si applica il primer make up? Il primer va steso solo dopo aver applicato una crema idratante, eventualmente preceduta dal siero viso, adatta al nostro tipo di pelle. Il primer, infatti, non ha un potere idratante pari a quello di una crema viso e la sua funzione primaria è quella di creare una sorta di “guaina” sulla pelle, a effetto perfezionante.

Per questo motivo è importantissimo idratare bene la pelle quando si desidera applicare una base trucco, sia essa siliconica oppure no. Quando la crema risulta perfettamente asciutta e assorbita dalla pelle possiamo procedere con l’applicazione del primer.

Come si applica il primer viso

Il primer si può applicare con i polpastrelli, un pennello da trucco o una spugnetta. Ricordiamoci sempre che non si deve eccedere con le quantità di prodotto: perché il primer funzioni a dovere deve essere steso in uno strato sottilissimo. In questo modo si evita che la pelle lo ‘rigetti’, creando un antiestetico effetto a base di pellicine e imperfezioni davvero spiacevole da vedere sul viso.

Per un’applicazione perfetta è bene tamponare il prodotto sul viso con leggeri tocchi senza sfregare, per evitare di togliere la crema idratante precedentemente applicata.

Quando applichiamo il primer dobbiamo considerare quale effetto desideriamo ottenere. Se, per esempio, il nostro obiettivo è far durate a lungo il trucco su tutto il viso, possiamo stenderlo in maniera omogenea su tutto il viso tranne il contorno occhi, troppo delicato per questa tipologia di prodotto. Se invece desideriamo un effetto opaco nella zona T del viso oppure vogliamo nascondere i pori dilatati sulle gote, possiamo circoscrivere l’applicazione solo a queste zone. Naturalmente, a seconda della nostra pelle, delle sue necessità e del trucco che vogliamo realizzare, possiamo usare primer differenti a seconda delle aree del viso.

Dopo aver steso il primer la pelle appare immediatamente più opaca, luminosa o levigata, a seconda della tipologia scelta. Quando il prodotto è completamente asciutto (generalmente bastano pochissimi secondi) possiamo procedere con l’applicazione del nostro fondotinta preferito. Anche in questo caso è importante applicare il fondotinta con mano leggera e picchettando il prodotto, per avere un effetto spettacolare che vi lascerà senza parole, a lunghissima durata.

QUANDO APPLICARE IL PRIMER VISO?

Quando è necessario applicare un primer? Essenzialmente quando non siamo soddisfatte della grana della nostra pelle, quando vogliamo ottenere un look effetto Photoshop o quando il nostro trucco deve reggere al massimo e ci serve una tenuta estrema.

Possiamo servirci del primer viso in diverse circostanze: quando abbiamo i pori molto dilatati e vogliamo camuffarne l’apparenza oppure se siamo particolarmente stanche e vogliamo ravvivare l’incarnato. Per eventi come matrimoni, cerimonie e feste il primer è un’arma irrinunciabile, poiché ci aiuta a mantenere un trucco perfetto e inalterato per tutto il giorno (o la notte!) nonostante sudore, stress, caldo e il passare delle ore.

I truccatori ne fanno ampio uso sui set cinematografici e televisivi (è il motivo iniziale per cui i primer viso sono stati creati, negli anni ’80), per truccare le spose ai matrimoni o le modelle alle sfilate. Non dimentichiamoci che esistono anche i primer occhi e i primer labbra per un make up completo super duraturo e specifici per aree così delicate.

A meno di utilizzare sempre primer biologici, naturali o privi di siliconi, vi consigliamo di non abusare dell’impiego di primer viso. In caso di prodotti a base siliconica, un utilizzo costante e prolungato potrebbe occludere i pori e impedire alle pelle di respirare. Pertanto, il nostro consiglio è di utilizzare i primer viso con moderazione, dando sempre la precedenza a una buona routine skincare e avendo sempre con voi una pochette per piccoli ritocchi al trucco.

Quando applicare il primer viso

IL PRIMER VISO FA MALE?

Il primer viso può fare male alla pelle se abbiamo allergie o intolleranze verso gli ingredienti contenuti. Cosa può succedere? La pelle può arrossarsi o seccarsi, possono comparire brufoletti e punti neri e possono insorgere prurito e irritazione.

Chi ha una pelle particolarmente sensibile e reattiva, con couperose, rosacea o acne, dovrebbe scegliere tra i migliori primer viso senza siliconi e parabeni. Meglio puntare fin da subito sui primer biologici o completamente naturali e, in generale, su primer con buon inci. In caso di dubbi, si può fare un test applicando il prodotto solo su una piccola zona del viso e verificare le reazioni a distanza di tempo.

Usate il primer viso prima del make up? Che tipo di primer usate? Fateci sapere le vostre opinioni sui primer che abbiamo scelto e sull’uso che fate di questo cosmetico.


Primer viso per diverse esigenze. Potrebbero interessarvi anche:



Beautydea Telegram's Channel
Avatar for Martina Porzio
Ricevi gli aggiornamenti
Notificami
19 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti