Primer viso: che cos’è e quali sono i migliori

Cosa sono e a cosa servono i primer viso? Scopri qui le loro funzionalità e i metodi di applicazione con la lista dei migliori in assoluto!

primer viso

Vorresti avere una pelle priva di imperfezioni e un trucco che duri tutta la giornata? Usa un primer viso.

Vediamo insieme come funziona il primer viso, come trovare quello adatto per la propria pelle e quali sono i migliori in commercio.

CHE COS’E’ IL PRIMER VISO E A COSA SERVE

Il primer viso è un prodotto da trucco che ha 2 funzioni principali:

  1. nascondere le imperfezioni della pelle;
  2. far durare più a lungo il trucco.

Il primer si applica dopo la crema idratante e prima del fondotinta. Generalmente è trasparente, ha una consistenza in gel o cremosa.

Può essere a base siliconica oppure senza siliconi ma in entrambi i casi contiene un mix di ingredienti che servono per levigare la pelle cancellando pori dilatati, rughe e segni di espressione.

Questo prodotto è in grado di fare durare a lungo il make up perché fa ‘aggrappare’ il fondotinta alla perfezione, mantenendone l’aspetto inalterato nel corso della giornata.

primer viso
Risultato che si può ottenere usando il primer viso

In passato il primer trucco era un gel vischioso composto unicamente da siliconi e spesso troppo pesante per un utilizzo quotidiano. Grazie alla ricerca cosmetica e al miglioramento delle formulazioni oggi il primer viso è un prodotto sempre più utilizzato dalle donne, insieme al primer occhi e al primer labbra.

TIPOLOGIE DI PRIMER TRUCCO VISO

Per rispondere alle diverse esigenze cutanee, l’industria cosmetica ha creato primer specifici per ogni tipo di pelle e di incarnato.

Ci sono primer per pelli secche, miste, grasse, spente, giovani, con acne, con cicatrici, con macchie, pelli mature passando per quelli ultra nutrienti a base oleosa a quelli spray o anche curativi.

Primer viso
Il primer viso è solitamente trasparente

Scopriamo attraverso le varie categorie di primer viso, quelle più moderne ed efficaci, quali sono i migliori primer viso sul mercato.

MIGLIORI PRIMER VISO LEVIGANTI PERFEZIONATORI

E’ la categoria di primer viso più classica e conosciuta, quella che consente di perfezionare l’incarnato e massimizzare la tenuta del make up. Generalmente a base estremamente siliconica, questi prodotti hanno una texture gel che ‘spiana’ ogni ruga, segno di espressione e poro dilatato.

Quelli migliori e anche più famosi al mondo sono:

  1. Primer viso SMASHBOX Photo Finish Foundation Primer (prezzo 32,50 euro), un vero e proprio ‘photoshop’ per la pelle, è tra i più venduti;
  2. The PoreFessional BENEFIT (prezzo primer da 13,50 euro), primer per nascondere pori dilatati, davvero efficace;
  3. Make Up For Ever Step 1 Skin Equalizer Levigante (prezzo 16,00 euro), liscia otticamente ogni ruga, poro e segno di espressione.

i migliori primer viso

Dedicati a chi ha pelli più delicate che non deve rinunciare ad un effetto perfezionante senza pari ci sono:

  • Bionike Defence Color, primer viso e occhi con formula siliconica non occlusiva;
  • Hourglass Mineral Veil, dalla formula waterproof a base di minerali, con SPF 15, ideale come primer per l’estate.

primer viso leviganti

Tra i primer leviganti di ultima generazione troviamo:

  • Tony Moly Egg Pore Silky Smooth Balm (prezzo 16,90 euro), balsamo levigante e perfezionante a base di estratti di albume, aceto di vino e olio di camelia;
  • Marc Jacobs Under Cover (prezzo 40,50 euro), crema bianca perfezionante a base di noce di cocco e vitamine.
  • Primer viso Sephora Base Levigante (costa 15 euro), leviga la pelle e si può mescolare al fondotinta per una applicazione one step.

primer leviganti

PRIMER VISO SENZA SILICONI: I MIGLIORI

Per anni sono stati un miraggio, una vera e propria chimera nel mondo del make up. Fortunatamente i brand ascoltano sempre le esigenze e i desideri delle proprie consumatrici e per questo motivo hanno deciso di farci belle senza l’utilizzo di siliconi. Da qualche tempo è infatti possibile acquistare i primer senza siliconi, che non ostruiscono i pori e sono perfetti per un utilizzo quotidiano.

Naturalmente il loro effetto non è assolutamente ‘photoshop-like’ come i classici primer, ma possiamo assicurarvi che si tratta di prodotti validissimi il cui effetto è davvero sorprendente!

Il primo primer viso senza siliconi migliore mai creato è quello del marchio greco Korres, con vitamina E ed estratti di melograno. Dal cuore dell’Europa ha conquistato gli USA dove è diventato best seller assoluto, spesso introvabile, oggi è disponibile (per noi italiane) unicamente online.

primer korres

I marchi made in Italy non stanno certo a guardare, ecco quali primer bio possiamo facilmente acquistare:

  • L’Erbolario primer senza siliconi (prezzo 20 euro), disponibile in due varianti: primer per pelli miste e grasse e primer per pelli da normali a secche.
  • Neve Cosmetics Bio Primer (prezzo 12 euro), disponibile in variante illuminante o opacizzante, ed è a base di ingredienti completamente naturali.
  • Primer viso Purobio Cosmetics (prezzo 14,49 Euro), ideale per pelle grassa, ha un effetto matt, è vegan e nickel tested.
  • Primer viso senza siliconi Too Faced Hangover Primer (costa 31,50 euro) a base di acqua di cocco (ha un ottimo profumo!) che agisce sulla pelle come un ‘cocktail dissetante’ che cancella i segni della stanchezza, rendendo l’incarnato più sano ed omogeneo.

primer viso senza siliconi

I primer viso naturali e primer viso bio sono consigliati particolarmente per chi ha una pelle problematica. Vengono infatti proposti anche come primer per acne (pelli acneiche, con brufoli, comedoni) o per pelli sensibili, delicate, reattive.

PRIMER VISO OPACIZZANTE, PER PELLE MISTA E GRASSA

Pelle che tende a lucidarsi? Il make up tende a scivolare via dalla pelle creando un effetto sgradevole? I primer viso opacizzanti sono quello che ci vuole per la pelle grassa! Dall’effetto ‘normalizzante’ (non curativo), i primer opacizzanti tengono a bada la produzione del sebo regalando alla pelle una finitura opaca. 

Quali sono i migliori primer opachi?

  • Primer Benefit the PoreFessional Matte Rescue (prezzo 30,50 euro), gel trasparente opacizzante con polvere di diamante.
  • Primer Nars Base Multi-Protezione SPF 30 (costa 34 euro), opacizza il viso e lo protegge dai raggi solari, dallo stress e dall’inquinamento.
  • Primer Bare Minerals Prime Time Oil Control (prezzo 27,90 euro), ha una formula satinata a base d’acqua arricchita da estratti di camomilla, aloe vera e silicato di calcio, che aiuta ad assorbire gli eccessi di sebo.
  • Estee Lauder Matte Perfecting Primer (37,95 euro), privo di olii e arricchito da the verde calmante e vitamina E riequilibrante e perfezionatrice, adatto alla pelle da normale a mista e oleosa.

primer viso opacizzanti

  • Per chi cerca un primer viso a poco prezzo, c’è il primer viso Kiko Matte face base (prezzo 9,95), si tratta di un primer viso per pelle grassa /mista che rende la pelle opaca e uniforme.

kiko primer matt

PRIMER VISO PER PELLE SECCA CON EFFETTO IDRATANTE

A chi servono i primer viso idratanti? Sicuramente a chi ha la pelle secca e disidratata, che tende ad apparire spenta e con pellicine in evidenza. Questo genere di primer è tra quelli più indicati per le pelli mature perchè svolgono una sorta di ‘trattamento-make up’ che aiuta la pelle non solo ad apparire meglio, ma a sentirsi meglio.

Quali sono i primer viso idratanti migliori in assoluto? Vi segnaliamo senza ombra di dubbio:

  • Smashbox Photo Finish Hydrating Primer (prezzo 36 euro), privo di olii e leggerissimo, aiuta a riempire rughe e pori grazie a Hydraplex, un estratto derivato dalle piante del deserto, ideale anche su macchie cutanee.
  • Laura Mercier Foundation Primer Hydrating (prezzo circa 38 euro), ha una formula non comedogenica (che fa respirare la pelle evitando l’insorgere delle imperfezioni) arricchita da vitamine A, C ed E che trattiene l’acqua nella pelle regalandole un aspetto fresco per tutta la giornata.

primer pelle secca

  • Primer MUFE Step 1 idratante (prezzo 37,50 euro), ottimo prodotto per pelle matura, anti age.
  • Yves Saint Laurent Top Secrets Hydratant Éclat Instantané (prezzo 54,50 euro), trattamento perfezionante e idratante che ‘disseta’ la pelle per 72 ore continue, rivelando un incarnato luminoso e sano.

primer per pelle secca

PRIMER VISO COLORATI CORRETTIVI

Molto popolari nell’ultimo periodo, ecco poi i primer viso correttivi. Questa particolare tipologia di primer trucco non solo leviga la pelle e mantiene a lungo il trucco, ma funge come un vero e proprio correttore dell’incarnato, andando a normalizzare il colore della pelle.

Secondo la teoria dei colori infatti possiamo giocare con nuance a contrasto per poter creare la perfetta (e naturale!) sfumatura per la nostra pelle. I primer correttori verdi sono indicati per le pelli che tendono ad arrossarsi, quelli aranciati per le pelli con discromie e macchie cutanee, mentre quelli rosati tendono ad illuminare i visi chiari e quelli tendenti al viola contrastano l’incarnato grigiastro e spento, tipico di chi vive in città.

I primer viso colorati più interessanti e validi sono:

  • Primer Make up For Ever Step 1 Base Correttrice di rossori (prezzo da 18,90 euro), è un primer verde per contrastare arrossamenti;
  • Primer Clinique Superprimer Face (prezzo 29,50 euro) primer viso per rossori;

primer viso colorati

  • Superprimer Face Primers pesca Clinique (€ 29.50), primer per macchie scure e discromie;
  • Clinique Superprimer Face Primer lavanda (€ 29.50), primer viola che corregge il colorito tendente al giallo;
  • Primer Hourglass Cosmetics Ambient Light Correcting (prezzo 43 euro circa), primer beige che neutralizza la luce;
  • Algenist Reveal Correcting Drop (prezzo 40 euro circa) primer rosa per correggere la mancanza di luminosità.

primer viso colorato correttivo

PRIMER VISO ILLUMINANTI

Chi ha invece la pelle spenta e sente la necessità di ravvivare l’incarnato non può fare sicuramente a meno dei primer viso illuminanti, una categoria di prodotto che spesso spaventa ma che può riservare grandi sorprese!

I primer illuminanti sono basi trucco perlescenti o con particelle riflettenti in grado di catturare la luce e rifrangerla regalando al volto un aspetto radioso. Naturalmente un prodotto del genere ha un aspetto un po’ particolare a prima vista, ma vi assicuriamo che in caso di viso stanco o particolarmente spento un primer illuminante può fare magie.

Quali primer viso illuminanti vi consigliamo?

  • Uno molto buono e famoso è Benefit That Gal (prezzo 33 euro) una base illuminante color rosa luminoso che accende il viso.
  • Stesso concetto anche per Clarins Eclat Minut (prezzo 26,50 euro) che associa però un trattamento lenitivo e idratante a un make up dall’effetto luminoso.

primer illuminanti

Seguono poi due prodotti preziosi e uno low cost, degni di nota:

  • Givenchy Les Saisons Mister Radiant Primer (prezzo 34,90 euro), un gel trasparente con piccole perle di colore rosa – beige che si fondono sul viso sublimandolo e illuminandolo.
  • Guerlain L’Or (prezzo 55,90 euro), base sublimatrice con vere foglie d’oro da 24 carati, per una pelle perfetta che brilla di luce divina.
  • Primer viso L’Oreal Lumi Magique Pure Light (prezzo 13,50 euro) con effetto luminosità e bagliore.

primer viso illuminanti

PRIMER VISO SPRAY, ALTERNATIVI, SPECIALI

Come spiegato in principio, le vecchie e pesanti formule dei primer completamente siliconici che occludono i pori sono ormai un ricordo. In commercio esistono infatti diversi primer alternativi in grado di regalare un effetto make up impeccabile abbinato a praticità, tecnologia ed effetti su misura.

Tre dei primer più originali che vi invitiamo a provare sono firmati Smashbox, il brand top per quanto riguarda le basi viso.

  • More Than a Primer Smashbox (prezzo 36 euro), fa parte della famiglia Photo Finish  ed è ‘molto più che un primer’. Si tratta di un primer viso anti imperfezioni con estratti di aloe e miele e acido salicilico al 2% che assicura, secondo il brand, una pelle più pura e pulita in sole due settimane di utilizzo continuativo.
  • Smashbox Photo Finish Primer Oil (prezzo 36 euro), imperdibile, è il primo primer viso a base di olio. Tra i suoi ingredienti preziosi troviamo una miscela di ben 15 diversi estratti di piante per un risultato di massima idratazione, luce e levigatezza.
  • Smashbox ne conosce una più del diavolo, per questo propone anche un primer liquido a base d’acqua, senza siliconi, alcol e olii: Smashbox Photo Finish Primer Water (costa 28 euro), e si vaporizza sul viso per creare un canvas perfetto. Questo prodotto spray può essere utilizzato non solo come base prima dell’applicazione del fondotinta ma anche come soluzione fissante a trucco ultimato o come refresher e boost di idratazione nel corso della giornata.

primer smashbox

  • Anche Urban Decay ama il make up di qualità dalle proprietà originali, per questo propone B6 Spray Preparatore del Viso alle Vitamine (prezzo 34 euro), ideale per le pelli normali, miste e secche. Il primer spray Urban Decay contiene al suo interno la prima forma stabilizzata di vitamina B6, utile ad assorbire il sebo, minimizzare i pori e attenuare i rossori sul viso.

primer urban decay

FONDOTINTA + PRIMER

Forse non ci crederete, ma i primer viso vengono spesso uniti anche al fondotinta, per regalare alla base un finish perfetto in un unico gesto. A chi sono dedicati i fontotinta primer? Sicuramente alle persone che amano usare pochi prodotti ma desiderano un look impeccabile ogni giorno.

Quali sono i fondotinta e primer insieme più efficaci?

  • Max Factor Face Finity All Day Flawless 3 in 1 Foundation (costa circa 18 euro) svolge una funzione 3 in 1 di fondotinta, primer e correttore.
  • Dalla formula sicuramente più voluttuosa è invece il Fondotinta + Primer Collistar (costa 32 euro), che offre, secondo il brand, una tenuta impeccabile fino a 24 ore.
  • E’ più leggera e ideale per chi cerca una copertura più blanda la BB Cream + Primer (prezzo 15 euro circa), il primer viso Pupa Milano, che idrata la pelle colorandola e uniformandola a lunga durata. Ideale per il periodo estivo.

fondotinta + primer

 

COME SI APPLICA IL PRIMER VISO: CONSIGLI UTILI PER LA BASE TRUCCO

Come si applica il primer make up? E’ bene stendere il primer esclusivamente dopo aver applicato una crema idratante adatta al nostro tipo ti pelle. Il primer infatti non ha potere idratante (salvo gli specifici primer viso idratanti, che comunque non potranno mai sostituire una buona crema viso) e crea una sorta di ‘guaina‘ sul nostro incarnato che spesso, purtroppo, unitamente all’effetto perfezionante tende ad occludere i pori.

Per questo motivo è importantissimo idratare a dovere la pelle quando si desidera applicare una base trucco siliconica (e non!). Quando la crema sarà perfettamente asciutta ed assorbita dalla nostra pelle possiamo procedere con l’applicazione del primer.

primer viso

Il primer si può applicare con i polpastrelli con un pennello da trucco, così come con una spugnetta. E’ importante ricordare che non si deve eccedere con le quantità: perchè il primer funzioni a dovere deve essere steso in sottilissimi strati. In questo modo si evita che la pelle lo ‘rigetti’ creando un antiestetico effetto che nessuna vorrebbe mai vedere sulla propria pelle.

Per un’applicazione perfetta è bene tamponare il prodotto sul viso con leggeri tocchi, sfregandolo infatti potremmo andare a portare via la crema idratante precedentemente applicata creando dei pasticci poco piacevoli.

Durante l’applicazione del primer è inoltre rigoroso tenere a mente qual è per noi l’effetto desiderato. Se ad esempio il nostro obiettivo è quello di fare durate a lungo il trucco su tutto il viso possiamo stenderlo in maniera omogenea su ogni zona (evitando sempre l’applicazione nella zona del contorno occhi, troppo delicata per questa tipologia di prodotto). Invece, se desideriamo avere un effetto opaco nella zona T del nostro viso possiamo concentrarci in questa area, così come, se vogliamo nascondere i pori dilatati sulle gote, possiamo circoscrivere l’applicazione solo a questa zona.

Dopo aver steso il primer noteremo come la pelle apparirà immediatamente più opaca, luminosa, idratata o levigata, a seconda della tipologia scelta. Quando il prodotto sarà completamente asciutto (generalmente bastano pochi secondo perchè il primer si ‘setti’, ovvero fissi sul viso) potremo procedere con l’applicazione del nostro fondotinta preferito. Anche in questo caso è importante applicare il fondotinta con mano leggera e picchettando il prodotto, per avere un effetto spettacolare che vi lascerà senza parole, a lunghissima durata!

QUANDO APPLICARE IL PRIMER?

Quando è necessario applicare un primer? Quando non siamo soddisfatte della grana della nostra pelle, quando vogliamo ottenere un look ‘effetto photoshop’ extra perfetto o quando necessitiamo di una tenuta estrema del trucco.

In particolare possiamo servirci di questa base per trucco quando abbiamo i pori molto dilatati e vogliamo camuffarne l’apparenza, quando siamo particolarmente stanche e vogliamo ravvivare l’incarnato, così come quando andiamo incontro a un evento molto importante, come una cerimonia, un matrimonio o una festa e desideriamo che il trucco rimanga perfetto e inalterato per tutto il giorno (o la notte!) nonostante sudore, stress, caldo, freddo e quant’altro. Il primer viso di solito non viene utilizzato tutti i giorni, ma nulla lo vieta.

I truccatori ne fanno ampio uso sui set cinematografici e televisivi (è il motivo per cui i primer viso e sono stati creati in principio, negli anni ’80) per truccare le spose ai matrimoni o per le modelle alle sfilate di moda. Non dimentichiamoci che esistono anche i primer occhi e i primer labbra per un makeup completo super duraturo.

IL PRIMER VISO FA MALE?

Il primer viso può fare male alla pelle se abbiamo allergie o intolleranze verso gli ingredienti contenuti. Cosa può succedere? La pelle può arrossarsi o seccarsi, possono comparire brufoletti e punti neri e può dare prurito e irritazione.

Chi ha una pelle particolarmente sensibile e reattiva, con couperose, rosacea o acne, dovrebbe evitare primer con siliconi e parabeni, meglio puntare fin da subito sui primer biologici (bio, green) completamente naturali e in generale su primer con buon inci. In caso di dubbi, si può fare un test applicando il prodotto solo su una piccola zona del viso e verificare le reazioni a distanza di tempo.

Avete trovato il primer indicato per le vostre esigenze? Fateci sapere se questo articolo vi è stato utile lasciandoci un commento con le vostre opinioni e se avete dubbi non dimenticate di sottoporceli: saremo felici di consigliarvi nella scelta del primer viso perfetto!


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Written by Serena D'Angelo

Beauty & Fashion Editor - Laureata in Linguaggi dei Media, ha alle spalle una lunga esperienza nel mondo della comunicazione. Scrive articoli dedicati al mondo della bellezza e della moda, realizza video per il canale youtube di Beautydea e partecipa alle iniziative di comunicazione e marketing organizzate dalle principali aziende del settore. E’ una Beauty influencer. Colleziona rossetti e li ama talmente tanto da averne uno tatuato. Impazzisce per i saldi online!

41 Comments

Leave a Reply
  1. ho comprato di recente il nuovo Porefessional Matt Rescue e devo dire che mi ci trovo davvero bene! adesso che arriva il caldo mi sa che metterò direttamente solo quello e un po’ di correttore al posto del fondotinta. Lo consiglio a chi come ha la pelle mista, fa proprio il suo dovere

  2. Ho preso il primer di Tony Moly ed è stranissimo, ha una consistenza solida però spumosa, l’ho usato solo un giorno e non si è comportato male, non ho capito però se contiene siliconi o no…

  3. Io utilizzo il primer L’Erbolario e mi trovo bene … però ora vedendo tutti questi prodotti sono tentata da qualcuno illuminante, come quello di Guerlain!

  4. io uso da 2 anni il fondotinta Max Factor Face Finity All Day Flawless 3 in 1è meraviglioso, mi trovo benissimo, copre bene le imperfezione e dura tantissimo, consigliato

  5. Come ha scritto Manuela questo post e’ fantastico! Piu’ completo di cosi’ non potrebbe essere!! Io cambio primer viso a seconda della stagione, mi piacciono molto la base lissante di sephora e l’or di guerlain.

  6. Super interessante questo articolo! Il primer è un prodotto che non utilizzo per paura che non mi faccia respirare la pelle! So che sicuramente è solo un problema che mi metto io e che non esiste! Con questo articolo però come sempre riuscite a farmi venir voglia di provarlo!!! Chissa, magari mi deciderò sta volta😁

  7. All’inizio ero un po’ scettica sul primer come prodotto… Troppi pareri discordi, e questo silicone così demonizzato! Poi ho voluto provare e ora non potrei stare senza…. non ne ho testati moltissimi ma con il PoreFessional di Benefit e la base lisciante di Seprora mi trovo benissimo. È chiaro che dopo aver letto questo articolo ce ne sono almeno una decina che vorrei provare!!!!!

Lascia un commento

liu jo portachiavi

Portachiavi Liu Jo 2017: tutte le novita

lancome summer swing

Lancome Summer Swing, collezione trucco estate 2017