Come truccare le labbra: 10 consigli che ti cambieranno la vita

Ecco tutto quello che devi sapere per truccare le labbra in modo perfetto, con passaggi e suggerimenti!

Come truccare le labbra

Come truccare le labbra per metterle al centro dell’attenzione? Servono piccoli accorgimenti per disegnare un perfetto contorno labbra e non sbagliare colore del rossetto. In questa guida trovi tutti i consigli utili su come truccare le labbra e farne le vere protagoniste del tuo make up!

10 CONSIGLI PER TRUCCARE BENE LE LABBRA

Vogliamo che le labbra siano il focus del nostro trucco? Allora dobbiamo conoscere qualche beauty tip per realizzare il make up labbra perfetto! Imparare a truccare le labbra alla perfezione è facile, a patto di usare i prodotti e gli strumenti giusti e di conoscere qualche “trucco del mestiere”. Ecco cosa devi sapere per truccare bene le labbra!

1. FAI UNO SCRUB VELOCE PER AMMORBIDIRE LE LABBRA

Nessun rossetto può dare il meglio di sé, se le labbra non sono morbide e levigate. Per questo il primo passaggio fondamentale per truccare le labbra è l’utilizzo di uno scrub! Si può creare facilmente a casa, in modalità fai da te, mescolando zucchero di canna e un cucchiaino di miele oppure si può acquistare uno scrub labbra, in pot oppure stick. Come procedere? Massaggia con delicatezza il prodotto rimuovendone l’eccesso, insistendo nelle aree dove si formano più facilmente ispessimenti e asperità. Se hai le labbra molto screpolate o con piccole ferite, evita questo passaggio per non peggiorare la situazione.

Scrub labbra
Scrub labbra Velour Lip Jeffree Star – pic: @jeffreestarcosmetics

2. IDRATA LE LABBRA CON UN OLIO O UN BALSAMO

Per avere un trucco labbra bellissimo, l’idratazione è fondamentale! Oli e balsami labbra non servono solo come base per truccare la labbra secche. Permettono alle mucose labiali di recuperare il giusto nutrimento dopo lo scrub, rendendo subito la bocca più morbida e levigata, pronta ai passaggi successivi. Attenzione però a non truccarsi immediatamente dopo aver applicato il burrocacao, perché impedisce ai rossetti di fissarsi sulle labbra. Una buona abitudine per avere sempre labbra morbide e non screpolate è quella di applicare tutte le sere un balsamo labbra prima di andare a dormire.

Olio labbra
Olio labbra lenitivo KIKO – pic: @kikomilano

3. PREPARA LA BASE TRUCCO CON IL PRIMER LABBRA

Come mettere matita e rossetto in modo che durino a lungo? Non solo primer viso e primer occhi, anche le labbra hanno bisogno di un primer specifico per prolungare l’efficacia del trucco! Il terzo step da seguire per truccare le labbra da professionisti è proprio l’applicazione del primer. È un prodotto pensato per levigare le labbra, rivestendole con una pellicola che permette a matite e rossetti di “aggrapparsi”, evitando sbavature e antiestetiche migrazioni di colore in pieghe o rughette. Solitamente è trasparente e in stick e si applica facilmente, come un balsamo labbra. In commercio esistono anche primer arricchiti con ingredienti idratanti, ideali quando si devono truccare le labbra con rossetti dalla consistenza più asciutta.

Primer labbra
Primer labbra MAC Prep + Prime – pic: @mua_tstsogo, @maccosmetics

4. DEFINISCI IL CONTORNO LABBRA CON LA MATITA… E UN PICCOLO TRUCCO!

La matita labbra deve diventare il nostro mai-più-senza. Come applicare la matita per le labbra? Il modo in cui disegnare le labbra dipende dal tipo di effetto che vogliamo ottenere. Scegliamo una matita trasparente se amiamo un trucco labbra effetto my lips but better, nude oppure ton sur ton con il rossetto. Per un trucco labbra sottili, sfruttiamo la tecnica dell’overlining lips disegnando il contorno con una matita nude o leggermente più scura, sbordando di 2-3 millimetri. L’overlining è la tecnica perfetta per un trucco labbra più grandi. Se abbiamo le labbra naturalmente carnose possiamo neutralizzare il colore con un velo di fondotinta e disegnare il contorno 1-2 millimetri all’interno. Per sfoggiare bellissime labbra colorate, l’ideale è scegliere una matita dello stesso colore del rossetto. Beauty tip: perché il rossetto duri più a lungo usiamo la matita anche per colorare tutte le labbra e creare una base più resistente.

Come truccare le labbra, usa la matita
Matita labbra per definire il contorno – pic: @natashadenonabeauty

5. APPLICA IL ROSSETTO, MA CHE SIA QUELLO GIUSTO!

Il rossetto non si mette stendendo direttamente il lipstick sulle labbra. L’applicazione perfetta del rossetto richiede il pennello da rossetto, che definisce e riempie la labbra con precisione. Quando non sappiamo come truccare le labbra, spesso ci troviamo in difficoltà davanti alla varietà di colori, finish e texture. Ecco qualche consiglio sempre valido su come scegliere il colore del rossetto perfetto per noi.

  • Come truccare le labbra sottili? Scegliamo colori nude o chiari, oppure nuance più vivaci, per rendere le labbra otticamente più grandi. I finish più luminosi regalano volume.
  • Come avere labbra carnose? Se non vogliamo enfatizzarle ulteriormente meglio usare rossetti opachi in colori nude spenti oppure più scuri. Se invece vogliamo renderle ancora più evidenti, campo libero alla fantasia, con colori briosi e finish brillanti!
  • Come scegliere il colore giusto per truccare le labbra? Importantissimi colore e sottotono della pelle. Se fredda prediligiamo rossetti con una componente blu, mentre gli incarnati caldi sono esaltati da rossetti con una componente gialla.

Colori e finish rossetto

6. CREA UN PUNTO LUCE SULL’ARCO DI CUPIDO

Il punto più bello della bocca è l’arco di Cupido, un vero concentrato di seduzione. Come valorizzare quest’area per mostrare un arco di cupido perfetto? Creiamo un punto luce che attiri l’attenzione e gli sguardi! Il modo più semplice è con una spolverata di illuminante esattamente sulla zona, per regalare alle labbra bagliori sensuali. Ugualmente bello è il risultato che possiamo ottenere mescolando una goccia di illuminante liquido al rossetto scelto, per una luminosità più diffusa sulle labbra. Se invece siamo alle prime armi col make up, l’alternativa più semplice è quella di delineare e sfumare la zona con una matita color avorio perlata o satinata. Se abbiamo labbra senza arco di cupido accentuato, labbra dritte, questo passaggio è davvero importante.

Come truccare le labbra, evidenzia arco di Cupido
Truccare le labbra evidenziando l’arco di Cupido – pic: @natashadenona

7. CORREGGI ERRORI E SBAVATURE CON IL FONDOTINTA

L’errore, specialmente con rossetti dai colori vivaci, è sempre in agguato! Ricordiamoci sempre di delineare le labbra con la matita, così da avere un perimetro ben definito entro cui lavorare e ridurre le probabilità di sbagliare. In caso di sbavature eliminiamo l’eccesso di prodotto con un cotton fioc asciutto, dopodiché applichiamo e sfumiamo una goccia di fondotinta sull’area interessata usando un pennellino di precisione. È preferibile non utilizzare acqua micellare o struccante bifasico per eliminare i residui di rossetto, perché impedirebbe al fondotinta di fissarsi sulla pelle.

Fondotinta per correggere errori trucco labbra
Correggere il trucco labbra con il fondotinta – pic: @narsissist

8. FISSA IL TRUCCO LABBRA CON LA CIPRIA

Per rendere il nostro trucco labbra a prova di bomba, non dimentichiamoci la cipria! Tra i vari usi della cipria trasparente c’è anche questo. Una volta che il rossetto è perfettamente asciutto, spolveriamone un velo sulle labbra con un maxi pennello, così da evitare che si depositino residui bianchi e polverosi sulle labbra. Possiamo anche miscelare la polvere al rossetto (specie se liquido), per rendere la texture più pastosa e capace di aggrapparsi alle labbra. Lo sconsigliamo però in caso di labbra secche o con tendenza a screpolarsi!

Consigli su come truccare le labbra
Fissare trucco labbra con la cipria – pic: @maccosmetics

9. PIÙ VOLUME CON IL LUCIDALABBRA!

Anche il lip gloss deve diventare un must have per avere labbra carnose e volumizzate! Il suo finish super luminoso è fondamentale per far apparire le labbra otticamente più piene, lisce e plumpy. Per ottenere questo risultato ci serve un lucidalabbra trasparente, da applicare al centro delle labbra dopo il rossetto. Chi ama un look più naturale, invece, può applicare direttamente un lip gloss nude o rosato, simile al colore delle proprie labbra, oppure un lucidalabbra rimpolpante a base di acido ialuronico, collagene e mentolo. L’effetto wow è garantito!

Lucidalabbra volumizzante
Gloss volumizzanti Lip Iniection Too Faced – pic: @toofaced

10. RICORDATI DI STRUCCARE SEMPRE LE LABBRA

La stessa attenzione che dedichiamo a viso e occhi, dobbiamo dedicarla alle labbra quando le strucchiamo! Molti dei rossetti attualmente in commercio, complice anche la mascherina, hanno formule non solo resistenti all’acqua e a lunghissima tenuta, ma anche super no transfer. Per questo è importante eliminare ogni residuo di prodotto usando uno struccante bifasico od oleoso. Basta imbibire un dischetto di cotone o un panno di microfibra e procedere con un movimento dall’esterno al centro delle labbra. Niente sfregamenti però, per evitare di spostare residui colorati in tutto il viso e di irritare le labbra!

Struccare le labbra
Struccare le labbra con acqua micellare bifase – pic: @garnieritalia

Speriamo che questa guida per truccare bene e far risaltare le labbra sia stata di aiuto! Se avete qualche qualche consiglio o beauty tip da condividere, lasciatecelo scritto nei commenti!


Scopriamo come truccare da vere professioniste occhi e labbra:



Avatar for Martina Porzio
Ricevi gli aggiornamenti
Notificami
15 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti